X

Accedi

Accedi ora per confermare

Password dimenticata?

...o entra con Facebook:

Non hai ancora un accout su AndroidPIT? Registrati

Antivirus Android, sì, no... Google

Alessandro R.
4

Quello degli antivirus su Android (trovi qui i migliori) è un argomento sempre discusso. Servono davvero? Vale la pena installare sul proprio smartphone Android un antivirus o in realtà è inutile e consuma solo batteria? Un nuova feature di Play Store potrebbe trarci d'impiccio.

antivirus android

Antivirus Android: due teorie

Per quanto riguarda gli antivirus per Android le scuole di pensiero sono sempre state due. La prima, si basa sul fatto che Android deriva da Linux e di default è tutt'altro che un terreno fertile per i malware. Al contrario di Windows per esempio, è virtualmente impossibile infettare il proprio sistema Android con un virus che si trova navigando sul web o aprendo un'email: a meno che non decidiamo di farlo, nessun software – e quindi nemmeno un virus - si installa da solo.

L'altra scuola di pensiero, quella degli estremamente cauti, si rifà invece alle molte ricerche pubblicate ultimamente – guarda caso da noti produttori di antivirus – che riportano del numero sempre maggiore di malware per Android che si trova in giro per la rete. Ci sono applicazioni appositamente modificate, che nonostante all'apparenza siano innocue, in realtà mandano messaggi a un numero a tariffa maggiorata o inviano in nostri dati a chissà quali server.

antivirus per android

Uso canonico o spregiudicato?

Cose che possono accadere se è nostra abitudine scaricare app da siti non sicuri al 100% o se ci piace darci all'installazione di APK di dubbia provenienza. In questo caso un antimalware per Android potrebbe in effetti fare comodo, soprattutto su un dispositivo rootato, dove quindi si hanno anche “permessi di amministrazione” e sul quale i guai che un virus potrebbe causare sarebbero anche maggiori.

Se si fa un uso canonico del nostro smartphone Android un software antimalware serve? Probabilmente no. Installando applicazioni solo da market riconosciuti come Google Play o lo stesso App Center di AndroidPIT, i rischi che si corrono sono praticamente nulli. Le applicazioni infatti sono già controllate alla fonte. Il Google Bouncer, il software che analizza le app prima che siano pubblicate sul market, ha dimostrato di non essere affidabile al 100%, ma rimane ugualmente una barriera difficilissima da superare per i malware, che, nel raro caso arrivino nell'app store di Google, hanno comunque vita molto breve.

Un antivirus dentro Play Store

Ma BigG starebbe lavorando anche a un vero e proprio antivirus integrato in Google Play. Se ne sono trovate tracce nel codice dell'applicazione Play Store e sarebbe costituito da due componenti. Una che si occupa di esaminare le app già installate sul telefono e avverte se qualcuna di esse è infetta e una seconda che analizza le app che stiamo per scaricare e le blocca prima che arrivino sul terminale nel caso siano malevole.

Conclusioni

La necessità o meno di un antivirus dipende banalmente dall'uso che facciamo del nostro smartphone. Se ci limitiamo a un utilizzo medio, possiamo anche essere ragionevolmente certi di essere al sicuro da virus e malware anche senza un software apposito. Al contrario, se APK e market improbabili sono il nostro pane quotidiano, un antivirus può essere utile... e forse neanche sufficiente. Capovolgendo il vecchio detto per cui il 99% dei problemi dei computer si trova tra sedia e tastiera, la prima e più importante barriera per malware e virus Android sta nei polpastrelli degli utenti.

 

(Immagine: sobreandroid.com)

Commenti

Commenta la notizia:
  • Paolo De Salvo 16-ott-2012 Link

    boh personalmente l'idea di acquistare un device che puo crearmi problemi di virus come Windows mi spaventa un po. Capisco sia una piattaforma open source con tutti i suoi pro e contro, ma dovermi installare avg anche per Android è davvero ridicolo!!!!

    0
    0
  • Jairo3 16-ott-2012 Link

    non vedo cosa ci trovi di strano nel dover installare un software che ti protegga dal malawere esterni?

    0
    0
  • Gaetano P. 11-nov-2012 Link

    Salve ragazzi, felice di fare la vostra conoscenza. Sono un "quasi" ex possessore di iPhone 5, provengo dalla generazione 3GS e non ho mai avuto dubbi che ogni anno il mio smartphone dovesse essere un iphone. Ultimamente (sul 5 sopratutto) ho avuto delusioni più o meno drammatiche con Apple. tastiera che fa i fatti suoi, wifi che va e non va, device splendido quanto delicato nei bordi......beh sembra che in un anno, l'ideologia del fondatore se ne sia andata a farsi benedire con lui. Per non parlare delle nuove mappe incomplete, l'idiozia di aver fatto uscire nuovi modelli di ipad a 6 mesi da quelli precedenti, solo per cambiargli l'attacco dock con il nuovo lightning (il nuovo processore è un palliativo per l'acquisto), ma è anche vero una cosa, che voi forse non vorrete concordarmi, ma di materiali pregiati e di velocità e reattività, come l'iphone non ce n'è! Ecco perchè ho sempre escluso altri device.
    Il mio vero punto di rottura con Android (che da smanettone che sono non avrei dovuto averne), è difatti la paura di questi problemi legati alla sicurezza. Mi spiace dirlo ma su iOs questo non accade (vuoi per le TROPPE RESTRIZIONI APPLE), però, effettivamente devo dire che mi ci sono trovato bene in quel "recinto", perché stavo bene, al chiuso, coperto insomma. Jairo dice: "che male c'è?" ma il punto non è, il male a farlo, quanto il male a dover già pensare che per principio ti devi proteggere perché sei a rischio. OK! Al 99% è colpa dell'utente distratto, ma io non voglio stare a rosicare le mie azioni per paura di infettarmi un sistema dove magari ho impostato carte di credito e password. E' una cosa che mi ha sempre impaurito. Il mio telefono deve stare CHIUSO, BLINDATO!
    Comunque, sto aspettando con ansia il mio htc one x+ e poter entrare di diritto anche io nel mondo androide :D, sperando di non avere mai problemi di questo genere.

    0
    0
  • Ninetto Pagliari 16-gen-2013 Link

    Ciao Gaetano, sono d'accordissimo su quanto da te detto sul mondo Apple, anch'io dopo una lunga serie di delusioni sto seriamente pensando di "convertirmi" all'ormai popolarissimo folletto verde.
    A questo proposito volevo chiederti: com'e stato il passaggio? Ti trovi bene col tuo htc one X+? Io sono in attesa dell'uscita del Galaxy s4 con la speranza che mi possa dare più soddisfazioni dell'ormai datato (e mediocre) iphone 4.

    0
    0

Author
2

Risposte del nostro Quiz!