X

Accedi

Accedi ora per confermare

Password dimenticata?

...o entra con Facebook:

Non hai ancora un accout su AndroidPIT? Registrati

FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo!

Michele V.
0

Esselunga, Ikea Family o le carte fedeltà di Carrefour sono solo alcuni pochi esempi delle nnumerevoli carte fedeltà che i negozi mettono a disposizione dei clienti. Sono così tanti i vantaggi che si possono ottenere con un loro uso regolare, che subito se ne accorge anche il portafogli, soprattutto per il numero di carte in più da dover sempre con sé. Di questo problema se ne sono accorti anche alcuni sviluppatori che hanno perciò prodotto diverse applicazioni per
risolverlo. Tra questi anche gli sviluppatori di FidMe - Carte fedeltà. Cosa offre in realtà quest'applicazione e se sia realmente utile e pratica come sembra, lo scopriamo insieme nella recensione seguente!

4 ★★★★

Valutazione

Versione testata Versione corrente
3.1.0 4.5.0

Funzioni & Uso

 

Dispositivo sul quale è stato effettuato il test: LG Optimus Black
Versione Android: 2.3.4
Root: No
Modifiche: Nessuna

Prima di cominciare con un test, la prima cosa che faccio sempre è leggere la descrizione dell'applicazione, in modo da farmi una prima idea. In questo caso (senza averla ancora provata): FidMe sembra estremamente semplice da utilizzare e dà l'impressione di essere realmente pratica ed utile. Ma che sia effettivamente così? Allora ho scaricato FidMe - Carte fedeltà per capirci qualcosa di più.

FidMe è grande circa 6 MB e può essere spostata sulla scheda SD del tuo smartphone. Chi darà un'occhiata ai permessi richiesti noterà come numerosi permessi anche sensibili vengano richiesti.

Prima di poter utilizzare FidMe è necessario registrarsi. All'inizio ho provato a farlo attraverso l'applicazione stessa, ma avevo problemi con il mio indirizzo e-mail, il che mi è sembato in ogni caso un po' strano. Mi sono recato quindi sulla pagina web e qui ha funzionato tutto immediatamente. Per la registrazione vengono richiesti diversi dati personali, come il nome completo, il numero di cellulare, il CAP e la data di nascita. Ciò significa che ci si segna a FidMe
solo se si ha realmente intenzione di usarlo.

Dopo la registrazione, si arriva ad una breve ma informativa introduzione all'applicazione. Questa è di grande aiuto per cominciare ad utilizzare da subito FidMe. Ah, quasi dimenticavo: FidMe è disponibile in 10 lingue tra cui anche l'italiano, in modo che non ci dovrebbero essere affatto barriere linguistiche.

L'applicazione si divide in due ambiti o due diversi tipi di carte. Nel primo è possibile gestire le diverse carte fedeltà. Accanto esiste anche la possibilità di inserire nell'applicazione dei timbri. Poiché l'applicazione viene utilizzata da circa 2800 programmi fedeltà di 30 paesi diversi, comincerei la recensione da questo primo ambito.

Le proprie carte fedeltà si possono inserire molto facilmente all'interno dell'applicazione. Basta cercare il programma desiderato, specificare se si è o meno il titolare della carta (in caso negativo è necessario inserire il nome del titolare) e scansionare il codice a barre della carta. Non serve nient'altro e la carta fedeltà è automaticamente inserita nella propria collezione. Così se per esempio vado a fare la spesa in un centro Carrefour (i quali si possono poi anche trovare facilmente grazie al servizio di geolocalizzalizione inserito nell'applicazione stessa) devo soltanto selezionare la carta fedeltà corrispondete dalla mia collezione e mostrare il codice a barre alla cassa. La carta vera materiale ovviamente può tranquillamente restare a casa.

Oltre alle carte fedeltà, come già accennato, è possibile farsi timbrare gli acquisti. Certamente il numero dei negozi che offrono la possibilità di segnare i timbri via FidMe è ancora limitata a soli 2000 negozi (la maggior parte dei quali in Francia), tuttavia l'idea mi sembra ottima e immagino si svilupperà rapidamente. L'inserimento dei timbri funziona in modo molto simile a come si aggiungono le carte fedeltà, anche se la gestione è un tantino differente. Mentre le carte fedeltà funzionano attraverso il codice a barre, per i timbri viene utilizzato il codice QR e il NFC. Basta scansionare il codice QR oppure NFC ed ecco
che l'applicazione registra il nuovo timbro.

Con l'utilizzo di FidMe è poi possibile raccogliere i cosiddetti punti FidMe, grazie ai quali ottenere buoni regalo, sconti e simili. Quindi è realmente conveniente utilizzare FidMe regolarmente, così come registrarsi. Non spiegherò qui come funziona la raccolta punti di FidMe, erché mi sembrerebbe poi di dilungarmi troppo. Esiste poi anche un ambito delle News di FidMe, dove è possibile restare aggiornati su tutte le novità relative all'applicazione ed ai negozi associati.

Che gli sviluppatori di FidMe abbiano davvero pensato anche a piccole ma non trascurabili cose lo si vede quando si dà un'occhiata alle impostazioni personali (Impostazioni-> preferenze). Così è possibile accedere alle proprie carte tramite un codice di sicurezza personale. Perché anche se con le carte fedeltà e i timbri non si possono ritirare i soldi, questo non vuol dire che chiunque debba poter averci accesso. Inoltre, può essere attivato un blocco dello schermo, in modo che la scheda possa resti visualizzata in orizzontale, rendendo la scansione alla cassa molto più facile. Poi può anche essere attivata la funzione, quando si visualizza una carta cliente, che la luminosità dello schermo aumenti automaticamente perché la scansione sia più facile.

In conclusione:

Adesso, cosa resta da dire? FidMe può veramente stupire e ha confermato in tutto e per tutto la mia prima impressione. L'applicazione è incredibilmente pratica, ben costruita e offre molte buone funzioni e possibilità, di cui qui ho cui rapidamente citato solo le più importanti. Le carte si possono ovviamente anche mettere nell'ordine preferito, per poter aver più rapido accesso a quelle più utilizzate.

Gli sviluppatori di FidMe hanno fatto realmente un buon lavoro, come dimostrano anche gli 1,35 milioni finora di utenti e i 5,5 milioni di carte scansionate. Inoltre il team di sviluppatori di FidMe risponde rapidamente alle domande e ai commenti all'applicazione: bravissimi!

Pur se con la registrazione ho avuto in un primo momento alcuni problemi, FidMe mi ha così stupito che ritengo quest'applicazione sia un'ideale geniale con ottimo potenziale di ulteriore sviluppo.

Schermata & Comandi

 

FidMe - Carte fedeltà è veramente semplice da utilizzare e organizzato in modo chiaro. Grazie alla breve introduzione all'inizio si può cominciare immediatamente ad usarla. Un ottimo extra è rappresentato dalla possibilità di modificare a piacimento l'aspetto: ci sono nove differenti skins tra i quali poter scegliere.

Velocità & Stabilità

 

FidMe - Carte fedeltà funziona in modo assolutamente fluido e stabile, anche se all'inizio del test sono incappato in un'interruzione. Durante tutto il resto del test non ho però avuto nessun altro tipo di problema.

Prezzo / Prestazioni

 

FidMe - Carte fedeltà è disponibile gratuitamente nel Play Store, senza bisogno di alcuna pubblicità e offre davvero molto all'utente. L'applicazione è completamente riuscita e facilita enormemente la gestione delle carte fedeltà. A mio parere merita il massimo del punteggio per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo.

Schermate

FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo! FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo! FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo! FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo! FidMe - Carte fedeltà - Semplicemente ottimo!

Applicazioni simili

Sviluppatore

Snapp'

Développeur / éditeur d'application mobiles sur tous OS

E-mail allo sviluppatore Profilo dello sviluppatore

Commenti

Commenta la notizia:

Author
20

Aiuto x Galaxy Express