X

Accedi

Accedi ora per confermare

Password dimenticata?

...o entra con Facebook:

Non hai ancora un accout su AndroidPIT? Registrati

Folder Organizer: l'ordine è metà della vita

Michele V.
0

Un proverbio tedesco recita: "L'ordine è metà della vita". E questo vale sia nel mondo "reale" che in quello degli smartphones. Perché chi scarica una marea di applicazioni, deve giostrarsi tra centinaia di contatti ed è spesso su internet, corre non di rado il rischio tra tutte le icone e i link di perdersi e non avere più una visione d'insieme. Per fortuna esistono diverse applicazioni che aiutano a mantenere il corretto ordine sul proprio smartphone. Tra queste rientra Folder Organizer, l'applicazione oggetto della recensione del test di oggi.

4 ★★★★

Valutazione

Versione testata Versione corrente
3.5.0.1 3.6.7.1

Funzioni & Uso

Dispositivo sul quale è stata testata l'applicazione: Samsung Galaxy Note
Versione Android del dispositivo: 2.3.6
Root: No

Allora, il file da 2,06 MB si installa rapidamente (anche se è sempre importante dare un'occhiata alle autorizzazioni richiesta, che potete trovare qui). Se siete d'accordo con le autorizzazioni, possiamo andare avanti.

Cosa offre Folder Organizer? Queste sono le principali funzioni dell'applicazione:

  • Il raggruppamento delle diverse cartelle attraverso la loro etichettatura
  • La creazione di cartelle e widget personalizzati
  • L'organizzazione delle applicazioni, dei segnalibri, dei contatti e dei collegamenti
  • La modifica delle icone delle cartelle
  • La creazione di collegamenti alle applicazioni con icone e nomi personalizzati
  • La ricerca di nuove icone su internet
  • Widgets a scorrimento (garantendo un'alternativa a launchers come LauncherPro, GoLauncher EX o ADW Launcher EX)

Dopo aver lanciato l'applicazione, verrete accolti all'inizio da una breve introduzione, che dovrebbe introdurvi in modo più dettagliato alle caratteristiche sopramenzionate. A partire dalla versione 3.5 Folder Organizer offre anche la possibilità di scaricare automaticamente le etichette per le applicazioni esistenti sul vostro telefono, per aiutarvi ad organizzare le vostre applicazioni in modo migliore e più rapido.

La teoria:

La schermata principale dell'applicazione garantisce l'accesso alle seguenti sottocategorie:

Etichette: qui potete vedere quali cartelle sono assegnate a cartelle e applicazioni. Accanto ad ogni cartella è possibile aprire sulla sinistra un menu a discesa che mostra quali applicazioni vi sono contenute. Sul lato destro della cartella c'è un altro menu a tendina che vi offre l'opportunità di modificare la cartella, di selezionare una icona diversa, di ordinare o eliminare le cartelle, di aggiungere nuove etichette. Nell'angolo in alto a destra potete aggiungere una nuova etichetta utilizzando il pulsante "+", accanto è disponibile un'opzione per disporre in modo diverso le etichette (per nome, quelle preferite, quelle utilizzate più di frequente e le ultime utilizzate).

Ricerca: attraverso questa voce di menu è possibile trovare una voce particolare (applicazioni, contatti, ecc).

Applicazioni: qui sono elencate tutte le applicazioni installate. Come per le etichette anche qui trovate nella parte destra un menu a discesa, che vi permette di modificare l'etichetta o l'icona dell'applicazione, di rinominarla, condividerla, avviarla, disinstallarla o ancora di mostrarla nel Play Store. Qui è sicuramente utile la possibilità di vedere sotto ogni applicazione, quali sono le etichette specifiche.

Segnalibri: qui trovate tutti i segnalibri che avete impostato. Anche qui c'è un menu a discesa che vi permette di personalizzare le etichette, aprirle, cambiare le loro icone e condividere i vostri segnalibri.

Contatti: se desiderate gestire i vostri contatti sul telefono e dotarli di etichette qui è possibile farlo attraverso il rispettivo menu.

Collegamenti: qui è possibile creare e gestire rapidamente le scorciatoie.

In ciascuna di queste sei icone trovate inoltre una barra con altre possibilità di accesso, tra cui:

  • Nuova etichetta: ogni volta che si crea una nuova etichetta si può sempre scegliere come dev'essere assegnata alle nuove applicazioni o simili (se manualmente o automaticamente)
  • Ricarica: aggiorna la tua lista delle applicazioni
  • Scarica etichette: scaricare le etichette per le applicazioni già installate
  • Preferenze: regolazione della superficie principale, del widget, delle etichette, delle cartelle, della barra di notifica, dell'elenco delle applicazioni e dei contatti
  • About: le informazioni sull'applicazione
  • Altro: qui è possibile esportare ed importare i file dalla scheda SD

Così, questa era la teoria, nella prossima sezione diamo uno sguardo alla pratica.

 

Schermata & Comandi

La pratica:

Allora, sulla schermata iniziale si possono installare rapidamente i nuovi widget, che funzionano come cartelle per le vostre applicazioni. Come sempre, il menu per inserire un widget può essere aperto con un clic prolungato sullo schermo . Folder Organizer offre qui diverse opzioni, in modo che potete posizionare i widget in formati da 4x1 a 4x4, inoltre è possibile anche aggiungere un'altra voce Folder Organizer e un collegamento alla cartella in Folder Organizer.

Widget Folder Organizer

Folder Organizer Widget

Una volta che il widget è selezionato, potete decidere, in base all'etichetta selezionata, quali applicazioni visualizzare. Prima di utilizzare il widget, potete anche guardarvi le impostazioni dei widget, in modo da personalizzarlo prima di ancora di averlo inserito. Quindi è possibile cambiare il colore o il tema dello sfondo, personalizzare il layout (numero di colonne, visualizzazione delle icone con o senza testo) e altro ancora. Anche dopo l'inserimento del widget di accedere, è sempre possibile accedere a queste impostazioni. Ciò è possibile sia attraverso un'icona nella cartella o dalla barra degli strumenti, a seconda di come l'avete impostato inizialmente. Inoltre, in questo widget c'è la possibilità di creare ulteriori sottocartelle per garantire il massimo dell'ordine.

L'aspetto positivo è che potete applicare diversi widgets, ognuno con un aspetto diverso. Una volta che cambiate qualcosa in un widget, questa modfica si applica solo per quel determinato widget. Se poi disponete di un launcher alternativo come per esempio GoLauncher EX, o altri, potete anche scegliere se un widget deve essere scorrevole o meno.

Voce Folder Organizer

Se doveste decidere per una voce di Folder Organizer, è possibile scegliere tra le seguenti: applicazioni, segnalibri, contatti, chiamata diretta, testo diretto, mail diretta e collegamenti. I contenuti possono ovviamente essere modificati in ogni momento.

Collegamento alla cartella Folder Organizer

Chi non vuole creare un widget o desidera inserire una particolare cartella (che era stata creata in precedenza su Folder Organizer) sulla schermata iniziale, può creare qui un collegamento alla cartella di Folder Organizer. Se avete già installato dei pacchetti di icone per il vostro telefono, li potete selezionare per rappresentare queste cartelle. Oppure potete cercare grazie a Folder Organizer nuovi pacchetti di icone (questo vale sempre in ogni caso per tutte le icone e le cartelle, che sono state modificate con Folder Organizer).

In conclusione:

L'applicazione Folder Organizer è uno strumento davvero completo e utile quando si tratta di portare un po' di ordine tra le applicazioni, i segnalibri e i contatti. Inizialmente l'abbondanza di funzioni può sembrare un po' scoraggiante ed è sicuramente necessario una certa quantità di tempo per capire come utilizzare l'applicazione. Fortunatamente, sul sito degli sviluppatori ci sono sempre tutorial disponibili e nel complesso l'applicazione risulta abbastanza intuitiva (una volta capito il principio). A causa delle numerose possibilità di regolazione previste dall'applicazione, è così possibile dopo un breve periodo creare rapidamente nuove cartelle e organizzare tutte le proprie applicazioni e i contatti in modo chiaro.

 

Velocità & Stabilità

Sotto questi aspetti non è proprio possibile criticare Folder Organizer. Nel periodo di test l'applicazione è sempre stata stabile ed affidabile. Inoltre non sono stati riscontrati impieghi anomali e maggiorati della batteria né rallentamenti nella velocità del telefonino.

 

Prezzo / Prestazioni

Il prezzo di 99 centesimi per Folder Organizer è sicuramente più che onesto, considerate tutte le caratteristiche disponibili. Pur tuttavia non va dimenticato che sul Google Player esistono ottime alternative gratuite. Anche dello stesso Folder Organizer esiste una versione gratuita, che ovviamente non garantisce l'utilizzo di tutte le funzioni analizzate in questa recensione.

 

Schermate

Folder Organizer: l'ordine è metà della vita Folder Organizer: l'ordine è metà della vita Folder Organizer: l'ordine è metà della vita Folder Organizer: l'ordine è metà della vita Folder Organizer: l'ordine è metà della vita

Applicazioni simili

Sviluppatore

Fabio Collini

Folder Organizer developer

E-mail allo sviluppatore Profilo dello sviluppatore

Commenti

Commenta la notizia: