X

Accedi

Accedi ora per confermare

Password dimenticata?

...o entra con Facebook:

Non hai ancora un accout su AndroidPIT? Registrati

Yanto – L'organizzatutto

Mario
0

Ci sono app che impressionano per la loro complessità, e ci sono app semplicissime in grado di stupire per la loro efficacia. Yanto è una di queste ultime: un organizzatore di attività alla prima occhiata semplicissimo che già dall'inizio ha esercitato un grande fascino su di me per le sue potenzialità.

4 ★★★★

Valutazione

Versione testata Versione corrente
Version 3.2 Version 3.3

Funzioni & Uso

 

Smartphone usato per il test: Samsung Galaxy Nexus
Versione Android: 4.1.1
Root: No
Modifiche: No

Yanto, acronimo del fantasioso nome “Yet Another Todo”, è il nome della app di oggi. Inizialmente quello che mi chiedevo era se Yanto fosse solo l'ennesimo organizzatore di attività per smartphone. Inoltre non sapevo quali vantaggi potesse avere Yanto nei confronti di applicazioni simili. Spero quindi di offrirvi tutte le mie impressioni e di darvi una buona panoramica della app di oggi.

Yanto occupa circa 1 MB dopo l'installazione, quindi può trovare spazio anche nella memoria interna del telefono. Tra le autorizzazioni che la app richiede c'è anche la disattivazione del blocco tastiera, che verrà usato per lanciare un allarme in caso di promemoria impostato e aprire un'apposita finestra – esattamente come una sveglia. Dunque le autorizzazioni non costituiscono un problema.

Yanto è costruito in modo molto funzionale. Le attività sono suddivise in cartelle, quali ad esempio “Appuntamenti”, “Compleanni” o “Spese”. Naturalmente si possono aggiungere nuove categorie e modificare quelle esistenti.

Le categorie si dividono in categorie Standard e categorie “Smart”. Nelle categorie Standard si possono normalmente riunire le attività, mentre in quelle Smart permettono di impostare filtri e regole specifiche e diversi livelli di priorità. L'aspetto pratico dei filtri è che a seguito della loro attivazione, le attività verranno automaticamente importate nelle categorie Smart. Così ad esempio posso radunare in una cartella Smart tutte le attività che devo svolgere nella giornata di oggi. La trovo un'ottima idea per avere una panoramica dei propri compiti ed ottenere un aiuto nell'organizzazione.

Le attività si inseriscono normalmente nelle categorie Standard, dando loro un nome e definendo il tipo di attività. Si ha inoltre la possibilità di impostare uno o più promemoria con data e
orario. L'attività “veloce” è un'attività urgente che va svolta il prima possibile, ad esempio un acquisto al supermercato, e dà origine a promemoria periodici a breve termine.

Ogni attività si può ovviamente completare con note e si può cambiare la categoria di appartenenza, il livello di priorità, i promemoria e il numero di ripetizioni. È anche possibile settare un allarme.

Gli impegni possono anche essere condivisi via mail, e una volta conclusi si possono agevolmente cancellare dalla lista o spostare nell'apposita lista “terminati”. In ogni momento si può ricercare un'attività tra le diverse categorie utilizzando la funzione di ricerca integrata.

Yanto può essere configurato in molti modi tramite le sue Impostazioni, che offrono la possibilità di scegliere se lo smartphone, al momento della ricezione di un determinato promemoria, dovrà vibrare, suonare o solo illuminarsi. Se il tuo telefono non dispone di una funzione di allarme con illuminazione, Yanto ti permette di simulare questa funzione utilizzando un'altra schermata. Non ho potuto testare la validità di questa funzione, dato che sul Galaxy Nexus è presente una schermata apposita di illuminazione. In aggiunta a questo, si possono settare anche funzioni di inserimento veloce di attività e personalizzare l'allarme e la schermata di sfondo. Questo può rimanere sempre attivo o disattivarsi dopo un periodo di tempo a scelta.

Molto buona è anche la funzione di sicurezza automatica per tenere le attività al sicuro da occhi indiscreti 24 ore su 24. Ovviamente, oltre che bloccarli, è anche possibile esportare e importare i compiti in formato .bak.

In conclusione:

Al momento sono affascinato dalla possibilità che offre Yanto, perché contiene tutto ciò che mi aspetterei da una app di organizzazione attività. Chi desidera un organizzatore molto complesso e pieno di opzioni non sarà del tutto soddisfatto con Yanto, ma per me la semplicità e la possibilità di mantenere sicuri i propri dati rendono Yanto l'applicazione giusta. Per tornare alla domanda iniziale, che cosa Yanto abbia mpiù di altri programmi analoghi: si tratta da un lato di gusti personali, se si preferiscano app molto complesse o app semplici come questa ma molto customizzabili. Dal canto mio, per organizzare le mie attività sullo smartphone, preferisco utilizzare Yanto.

Schermata & Comandi

 

Yanto è davvero configurato in modo chiaro e permette un uso della app piacevole ed efficace. Dal pannello di controllo nella parte inferiore dello schermo si ha accesso a tutte le funzioni principali. C'è anche la possibilità di modificare la schermata iniziale di Yanto con due temi standard, uno scuro e uno chiaro. Il widget da cui puoi tenere d'occhio tutte le tue attività è anch'esso ben rifinito graficamente. Nel complesso la configurazione è buona e non ho trovato nessun punto debole.

Velocità & Stabilità

 

Yanto ha funzionato durante il test in modo scorrevole e senza problemi. La app non si è mai bloccata né ha dato origine a errori.

Prezzo / Prestazioni

 

Yanto è scaricabile gratuitamente dall'App Center di Androidpit in una versione priva di pubblicità. Dunque con la versione gratuita si possono avere tutti i benefici di un organizzatore di attività per smartphone semplice e completo.

Schermate

Yanto – L'organizzatutto Yanto – L'organizzatutto Yanto – L'organizzatutto Yanto – L'organizzatutto Yanto – L'organizzatutto

Applicazioni simili

Nel caso tu ne conoscessi, sarebbe grandioso se potessi farcelo sapere.

Sviluppatore

styx

CEO Steyla Technologies Deutschland GmbH. Lead developer.

E-mail allo sviluppatore Profilo dello sviluppatore

Commenti

Commenta la notizia:

Author
5

Aggiornamento TWRP