Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

La rivista Forbes ha stilato una lista delle 25 società tech che stanno crescendo più velocemente nel 2013, ma in questo articolo ci concentreremo sulle prime 10. Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, Facebook e Apple non sono al primo posto anche se rappresentano due tra i candidati più in vista del concorso. Altre aziende interessanti sono state portate alla nostra attenzione da questa classifica ed è davvero interessante notare quali e quante innovazioni siano portate avanti nel mondo delle aziende tech emergenti di oggi.

usa flag
© wallpapervortex.com

Al primo posto troviamo LinkedIn, il social network dedicato allo sviluppo di contatti professionali. Negli ultimi 12 mesi ha accumulato 1,1 miliardi di dollari, assolutamente in linea con la crescita media prevista nell'arco di 3 anni, pari al 102%. La società, gestita dal giovane CEO Jeffrey Weiner, vede la partecipazione di oltre 90 milioni di iscritti distribuiti in più di 200 paesi e rappresenta la miglior piattaforma 2.0 per il mondo professionale. Stando a Forbes la grande crescita di Linkedin è dovuta agli strumenti di assunzione di pesonale, pubblicità e abbonamenti premium.

Immediatamente dopo troviamo naturalmente Facebook, le cui entrate  sono 5 volte quelle di LinkedIn. Detto questo, durante l'ultimo anno la rete sociale più nota al mondo non è cresciuta rapidamente come i suoi competitor. I recenti flop legati a Facebook Home e HTC First possono essere le cause di questa crescita rallentata. 

Alcune recenti relazioni indicano che i giovani, che rappresentano il più importante bacino d'utenza di Facebook, stanno lentamente migrando verso altre piattaforme di social networking. Il colosso di Zuckerberg ha comunque raggiunto i 5,5 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi con una crescita del 36%. Per i prossimi 3 anni è previsto un 87% di tasso di crescita costante, a meno che Zuckerberg non abbia altri assi nella manica.

mark worried
Non è andata esattamente come mi aspettavo! / © Facebook/DailyFinance/AndroidPIT

Apple si piazza al terzo posto. La nota società di hardware e software ha raggiunto l'impressionante cifra di 169.104 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il tasso di crescita delle vendite nell'ultimo anno è del 19% mentre si prevede una crescita media del 55% nei prossimi 3 anni. Secondo Forbes, Apple è il brand più potente in assoluto nonché la 26esima compagnia più innovativa, uno scivolone non indifferente vista la 5 posizione occupata nel 2011.

E le altre 10 aziende più influenti sono...

3D Systems che si occupa di stampe per oggetti 3D: un concetto davvero innovativo. IPG Phototonics che ha creato diverse tipologie di laser in fibra ottica per la saldatura. EPAM Systems, un IT outsourcing e rivenditore di software, mentre Shutterstock è una libreria di foto virtuale. InvenSense ha sviluppato minuscoli giroscopi e accelerometri, utilizzati per tracciare il movimento di tablet, smartphone, telecomandi TV e controller per videogiochi: facile supporre che inizieranno una vera e propria crescita solo nei prossimi anni. Rispettivamente al 9 e 10 posto Shutterfly, che ha inventato biglietti d'auguri, mug e album, e Opentable, un'interessante applicazione per riservare tavoli al ristorante.

10 fast growing tech companies Forbes
Le 10 società più in crescita stilate da Forbes / © Forbes

Interessante è anche notare quali compagnie stanno crescendo velocemente, perché questo può dare una chiara indicazione su quale sia la linea che sta prendendo il mondo tecnologico. Anche se abbiamo dato grande enfasi ai social network più noti come Facebook e LinkedIn, c'è ancora molto spazio per aziende più piccole ma non per questo meno innovative e competitive.

 

Fonte: Forbes

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK