Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

6 min per leggere 5 Condivisioni Nessun commento

Motorola Moto G: 10 trucchi e consigli da non perdere!

Motorola ha trovato la ricetta vincente. Il Moto G, presentato dal brand nel 2013 ha riscosso un successo tale che dopo qualche mese è stata presentata la seconda generazione di questo smartphone. Il Moto G 2014, così lo chiamiamo per non confonderci le idee, è un dispositivo di fascia medio-bassa che offre tutto il necessario per un'ottima esperienza utente ad un prezzo alla portata di tutti.

Siete già passati alla seconda generazione di Moto G? Pensate di conoscerne tutti i segreti? Noi vi proponiamo 10 trucchi da non perdere per nessun motivo al mondo per poter sfruttare al meglio il vostro dispositivo! 

Motorolla Moto G review 15
Si apre il sipario ed appare un Moto G migliorato sotto ogni aspetto! / © ANDROIDPIT

1. Attivate i widget sulla schermata di blocco

Non tutti gli utenti sono degli amanti dei Widget, alcuni li trovano assolutamente inutili e devo ammettere che faccio parte di questo gruppo di androidiani ingrati, altri però non potrebbero viverne senza. Perchè allora non sfruttarli al meglio e visualizzarli direttamente sulla schermata di blocco? Per attivare questa funzione non dovete fare altro che entrare in Impostazioni>sicurezza>abilita widget.

A questo punto spegnete lo schermo e riattivatelo, ma invece di sbloccarlo trascinate il display da sinistra verso destra e selezionate il simbolo dei più per aggiungere il widget che preferite. 

Moto g widget
Bastano pochi click per attivare i widget sulla schermata di blocco! / © ANDROIDPIT

2. Allungate la vita della batteria

State raggiungendo gli amici ad una festa ed aspettate impazientemente che uno di loro vi chiami per darvi le indicazioni per raggiungere il posto. Naturalmente la batteria dello smartphone ha ben pensato di dare segni di mancamento proprio ora. Tralasciando il fatto che la gang potrebbe completamente dimenticarsi di voi e lasciarvi nel bel mezzo del nulla senza neanche una birra, il Moto G offre un piccolo vantaggio in più rispetto ad altri smartphone, quella di poter impostare un'opzione di risparmio energetico. 

Questo trucco vi garantirà qualche ora di utilizzo in più e vi consentirà di raggiungere i vostri amici. Per attivare il risparmio energetico accedete ad Impostazioni>Batteria>Risparmio batteria.

Motorolla Moto G review 25
Niente paura, il risparmio energetico vi dà qualche ora di utilizzo in più! / © ANDROIDPIT

3. Come scattare uno screenshot

Si lo so, siamo proprio all'ABC dei trucchi, ma bisogna partire dalle basi per arrivare alle impostazioni più complicate. Con il Moto G basta selezionare contemporaneamente il tasto d'accensione ed il tasto del volume basso. Semplicissimo!

moto g 2014 11
Una semplice combinazione di tasti e lo screenshot è fatto! / © ANDROIDPIT

4. Utilizzate Motorola Connect per collegare più dispositivi

Tra le applicazioni che Motorola mette a disposizione di default, troverete anche Connect. Probabilmente la ignorerete, non chiedendovi neanche a cosa diavolo possa servire. In verità questa applicazione è utile solamente se possedete gadget o dispositivi che possono essere collegati allo smartphone.

Inosmma se siete così fortunati da possedere non solo il nuovo Moto G, ma anche il nuovo Moto 360, Connect vi sarà senz'altro indispensabile. Basterà aprire l'app e scegliere il dispositivo al quale collegare lo smartphone. 

moto g connect
Il Moto 360 sarebbe perfetto per il Moto G! / © ANDROIDPIT

5. Scattate le vostre foto con un semplice tocco

Per scattare una foto o un milione di foto con il vostro Moto G 2014, non dovrete fare altro che toccare lo schermo quando siete pronti per scattare la foto. La velocità con la quale lo smartphone risponde a questo comando è impressionante, abbiamo scattato 20 foto di fila senza problemi!

Moto g 2013 hero 04
Basta un tap sul display per scattare foto in modo semplice e veloce! / © ANDROIDPIT

6. Scattate fotografie da veri pro

Se vi risulta un po' scomodo toccare lo schermo per effettuare lo scatto, potrete optare per il tasto fisico. Proprio come una fotocamera digitale, non dovrete fare altro che premere il tasto del volume basso per scattare la foto. Tenendolo premuto più a lungo visualizzerete sullo schermo il numero di foto che state scattando. Un'ottima funzione per effettuare scatti in sequenza.

moto g foto
Basta toccare lo schermo o schiacciare il tasto del volume per effettuare lo scatto! / © ANDROIDPIT

7. Utilizzate altri dispositivi per sbloccare il vostro Moto G

Sincronizzando lo smartphone ad altri dispositivi, come un computer o addirittura un'automobile, potrete sbloccare il dispositivo semplicemente avvicinandovi, grazie alla connessione Bluetooth. Questa funzione può essere attivata dalle impostazioni di sicurezza alla voce Dispositivi attendibili, solamente quando la modalità di blocco è diversa da Scorrimento o Nessuno.

moto360 charge
Sincronizzate il Moto G ad altri dispositivi per sbloccarlo in un attimo! / © ANDROIDPIT

8. Controllate il Moto G con la voce

Il Moto G mette a disposizione degli ottimi comandi vocali grazie a Google Now. Avete mai provato ad utilizzare il vostro smartphone senza mani? Non dovete fare altro che selezionare il microfono nella barra di ricerca Google e pronunciare il vostro comando ad alta voce. Dal semplice "chiama mamma" al più complicato "imposta la sveglia alle sei". 

androidpit google now voice commands 4
Sfruttate al massimo i comandi vocali sul vostro Moto G! / © ANDROIDPIT

9. Affidatevi a Motorola Alert

Motorola Alert è un'altra delle misteriose applicazioni messe a disposizione da Motorola, della quale potreste benissimo fare a meno, ma a cosa serve esattamente? Accedendo alla vostra rubrica, Alert vi permetterà di condividere la vostra posizione con amici e conoscenti, per essere più facilmente rintracciabile.

Non vi preoccupate, nessuno vi chiede di diventare vittima di stalking, semplicemente quando siete ad un falò, nel bel mezzo del nulla, potrete inviare la vostra posizione agli amici per permettergli di raggiungervi più facilmente. L'app vi permetterà inoltre di inviare delle notifiche ogni volta che arriverete al lavoro o a casa, anche se l'utilità di quest'ultima funzione è piuttosto limitata.

moto g alert
Condividete la tua posizione con amici e familiari! / © ANDROIDPIT

10. Ascoltate la radio

Una delle caratteristiche che ci manca di più in uno smartphone è la possibilità di ascoltare la radio. Sembra assurdo, eppure nonostante la tecnologia avanzata dei dispositivi di ultima generazione quasi nessuno offre la radio. In che mondo siamo finiti. Fortunatamente il Moto G fa parte di quei pochi smartphone che posseggono questa funzione, ma l'unico modo per utilizzarla è quella di connettere degli auricolari che facciano da antenna. Per quanto riguarda la modalità di ascolto possiamo tranquillamente utilizzare gli speaker e non necessariamente le cuffie. 

Soddisfatti di questi trucchi? Ne conoscete di migliori? Cosa aspettate a condividerli in un commento qui sotto?!

5 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più