Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
15 mila passi senza rendersene conto e senza far sport? È possibile
Applicazioni Opinion Indossabili 4 min per leggere Nessun commento

15 mila passi senza rendersene conto e senza far sport? È possibile

Questa domenica, come molte altre, il mio contapassi ha segnato più di quindici chilometri percorsi. No, non mi sto allenando per correre una mezza maratona e non mi sono messa a dieta. Ecco il mio piccolo segreto...

15 km a piedi senza rendersene conto è possibile!

Qualche mese fa, tra colleghi abbiamo confrontato i contapassi dei nostri smartphone per vedere se riuscivamo a raggiungere almeno l'obiettivo settimanale e, con enorme sorpresa, ho scoperto di aver percorso una quindicina di chilometri soltanto di domenica. Non tutto il weekend, solo domenica.

sport running 06
Raggiungere i 15 chilometri senza rendersene conto è possibile. / @ Nattawut Jaroenchai / Shutterstock

Tuttavia, se la mia memoria non mi inganna, sono rimasta a letto a guardare Netflix per tre quarti della giornata, dunque... devo preoccuparmi? Assolutamente no! Ho fatto festa tutta la notte, ballando, camminando e saltando. Tutti questi movimenti vengono presi in considerazione dal contapassi dello smartphone e francamente, il risultato è incredibile!

L'ha detto il contapassi!

Da quel giorno, guardare il contapassi sul mio telefono è un piccolo rituale che mi piace fare all'inizio della settimana. Perché sì, fiondarmi sulla pista da ballo è una cosa che faccio settimanalmente e vedere quanto tempo ho passato a ballare mi porta a dire che è anche (quasi) salutare. Qualche mese dopo aver appreso questo particolare, un lunedì sono tornata in ufficio, orgogliosa delle mie performance annunciando a tutti: "durante la notte di sabato e domenica, ho percorso 32 chilometri". Quel giorno, naturalmente, sono passata per bugiarda.

best pedometer track steps 02
Come me, anche a David piace tenere traccia del numero di passi percorsi durante il giorno. / © AndroidPIT

"L'ha detto il contapassi! " ho risposto, brandendo con orgoglio il mio telefono al mio pubblico più che scettico, il quale ha affermato che, se i calcoli fossero stati esatti, mi sarei allontanata un bel po' dalla capitale tedesca in cui attualmente vivo. In realtà, la festa si trovava in un sobborgo della città e, prima di raggiungere la pista da ballo, avevo già percorso 5 chilometri.

Un uso divertente del contapassi

Il contapassi è persino diventato un gioco tra me e i miei amici. Proprio come il Nike Run Club, questo strumento può mettervi in competizione e permettervi di superare voi stessi. Il contapassi è diventato l'arbitro delle nostre serate. "Ahhhhhh ieri sera ho ballato più di te Juliet!" ha esclamato con orgoglio un'amica mentre mi ha fatto notare che, a differenza di me, non si è presa nemmeno una pausa per chiacchierare con altri amici dall'una alle due e trenta del mattino.

"Sì, ma io ho camminato per 4 chilometri dalle 2:00 alle 15:00, mentre tu hai percorso solo 3,5 chilometri. Inoltre, se a quest'ora ho percorso così tanti chilometri, significa che in quel momento il DJ ha messo le mie canzoni preferite!". Perché sì, se dovesse mancarvi la memoria, il contapassi permette anche di sapere quasi esattamente da che ora a che ora abbiamo ballato e con quale intensità!

leap step counter
Il contapassi indica persino quando ci siamo mossi di più. / © AndroidPIT

Tuttavia, mi chiedo sempre se queste cifre siano davvero affidabili. Indicano una tendenza, questo è certo, ma trovo sorprendente che un amico raggiunga i 43 chilometri sul suo Huawei, mentre io sono "solo" 32 con il mio iPhone nonostante abbiamo passato tutta la serata insieme. Certo, forse lui balla più intensamente di me, ma...

Altre utili funzioni della serata

Immaginate quali risultati avrei ottenuto se non avessi ballato per una notte intera, o per un intero fine settimana o addirittura una settimana intera. Sì, devo dire che il loro utilizzo è molto utile durante i party!

shutterstock 611045366
Usare il contapassi durante un party dimostra quanto abbiamo lavorato sodo. / © Shutterstock

Utilizzare un fitness tracker risulta ancora più divertente, poiché è in grado di contare il numero di calorie bruciate, la frequenza cardiaca e, ovviamente, il numero di passi. Sono sicura che dopo 3 giorni di ballo, i risultati potrebbero risultare ancora più sorprendenti! Dovrei provarne uno in vista della prossima serata in discoteca.

Qual è la vostra esperienza con i contapassi? Pensate possa essere affidabile?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica