Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 gadget economici in grado di rendere la vostra auto più intelligente

3 gadget economici in grado di rendere la vostra auto più intelligente

Le nuove auto sono spesso dotate di tecnologia intelligente integrata per la navigazione e l'intrattenimento. Con interi ecosistemi come Android Auto e Apple CarPlay, non è mai stato così facile collegare lo smartphone al cruscotto e ottenere assistenza in viaggio. A meno che, naturalmente, non si possieda una macchina più vecchia...

Al giorno d'oggi si sta aprendo un nuovo mercato in cui i produttori di accessori per auto offrono una soluzione a questo problema, rendendo facile e conveniente portare Google Assistant, Amazon Alexa e altri assistenti vocali all'interno del veicolo, indipendentemente dalla tecnologia presente nell'auto.

Abbiamo dunque raccolto una lista in cui abbiamo selezionato tre gadget a prezzi accessibili che renderanno la vostra auto più intelligente fin da subito.

Anker Roav Bolt

Una soluzione in grado di rendere intelligente la vostra auto "stupida" potrebbe essere il Roav Bolt, progettato insieme a Google per portare l'assistente vocale di big G all'interno del vostro veicolo. Basta collegare il dispositivo all'accendisigari e lasciare che Google possa aiutarvi con le chiamate in vivavoce, la messaggistica e la navigazione.

Bolt 3
Anker Roav Bolt è ora disponibile al preordine! / © Anker

Con il classico comando "OK Google" è possibile riprodurre la vostra canzone preferita o podcast, abilitare la navigazione, leggere i messaggi, effettuare chiamate, impostare promemoria e controllare il vostro calendario. Le notifiche vocali potranno tenervi aggiornati riguardo i messaggi più importanti e i vostri promemoria durante la guida. Tutto quello che dovete fare è scaricare l'applicazione Google Assistant e accoppiarla con il Bolt.

inoltre, è anche presente la cancellazione del rumore per poter impartire dei comandi vocali più chiari, connettività Bluetooth e AUX e una doppia porta USB per la ricarica rapida dei dispositivi. L'alimentazione supporta prese accendisigari da 12V a 24V. Il Roav Bolt è un prodotto appena nato che al momento non sarà disponibile all'acquisto prima del mese di aprile. Tuttavia, i preordini sono già aperti sul sito ufficiale di Roav al prezzo di 49,99 dollari.

JBL Link Drive

Il JBL Link Drive è un prodotto simile all'Anker Roav Bolt. Anche questo dispositivo, infatti, porterà Google Assistant nella vostra auto attraverso l'accendisigari da 12V. Il Link Drive si collega all'impianto stereo dell'auto via Bluetooth oppure tramite cavo AUX se la vostra auto non beneficia della connettività wireless. Inoltre è anche in grado di gestire più dispositivi, utile se condividete l'auto con altre persone.

JBL Link Drive close up 2
JBL Link Drive verrà venduto a partire dalla primavera di quest'anno. / © JBL

Il Link Drive è dotato di due microfoni con eliminazione del rumore per garantire che non si verificano problemi nel captare la voce dell'utente. Al suo interno integra una tecnologia che JBL chiama "Radio Barging Technology", che permette al Link Drive di mettere in pausa la radio nel momento in cui si ricevono chiamate. Comodo anche il pulsante multifunzione che mette in ascolto Google Assistant con una breve pressione, utile per coloro che non amano dire "OK, Google".

Il JBL Link Drive costa poco più dell'Anker Roav Bolt (59,95 dollari) e le spedizioni sono previste per la primavera di quest'anno.

Amazon Echo Auto

Alexa aiuta già gli utenti a semplificare e organizzare la vostra vita negli ambienti di casa, ma ora potrete anche portarla in viaggio con voi grazie ad Alexa Auto. Come i dispositivi Google Assistant di cui abbiamo parlato poco prima, Echo Auto è progettato per portare Alexa nella vostra auto e aiutarvi a riprodurre musica, ricevere indicazioni stradali, effettuare chiamate, ascoltare audiolibri e persino controllare la vostra Smart Home. Un importante aspetto di questo dispositivo rispetto al Roav Bolt o al JBL Link Drive è l'integrazione con i servizi Amazon, come Music Unlimited e Audible.

61xuqPslknL. SL1000
Amazon Echo Auto si posiziona comodamente ovunque. / © Amazon

Questo dispositivo nasconde ben otto microfoni al suo interno in modo da poter percepire la vostra voce anche quando state ascoltando della musica. Alexa può connettersi ad applicazioni supportate come Google Maps e Apple Maps. Amazon ha inoltre dichiarato che il supporto a Waze sarà disponibile entro la fine dell'anno. La principale differenza di questo dispositivo è che non si posiziona direttamente all'accendisigari ma possiede un cavo abbastanza lungo da appoggiarlo comodamente sul cruscotto.

In termini di disponibilità, in Italia non è ancora possibile acquistare questo accessorio, ma potrebbe arrivare a breve ad un prezzo di circa 50 euro.

È possibile acquistare qualcosa di simile con Siri?

La risposta è semplice: no, non è possibile. Non è raro che Siri sia in ritardo rispetto a Google Assistant e Alexa in termini di supporto a prodotti di terze parti. Apple, naturalmente, offre il proprio servizio chiamato CarPlay, ma è limitato in termini di ciò che può fare rispetto alla concorrenza.

siri
Finora non esistono prodotti simili in grado di portare Siri nella vostra auto. / © AndroidPIT

C'è una forte possibilità che Apple possa ufficializzare il proprio accessorio per auto nel prossimo futuro. Dopo tutto, questi prodotti sono ancora abbastanza nuovi e stanno solo iniziando ad essere ampiamente disponibili.

Conoscete altri prodotti in grado di rendere la vostra auto più intelligente? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • L' unica mancanza di questi gadget è l' impossibilità di trasmettere l' audio tramite FM (per gli stereo che non hannonnemmeno l' ingresso aux).