Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 14 Condivisioni 8 Commenti

4 ottimi motivi per aspettare l'uscita del Galaxy Note 5!

In principio i mugugni che si sono levati da ogni angolo d'Europa, riguardo all'assenza del Galaxy Note 5, non avevano preoccupato troppo i vertici della casa sudcoreana, evidentemente sicuri che il solo Galaxy S6 Edge+ sarebbe stato sufficiente a soddisfare la domanda dei clienti.

È bastato però un primo bilancio delle vendite negli USA per far cambiare rotta a Samsung. Il brand si deve essere accorto che il Note 5 vende molto di più del Galaxy S6 Edge+ e che, anche in Europa, il solo flagship XXL non riesce a coprire le vendite del vecchio Note 4. Guarda caso, improvvisamente, il Galaxy Note 5 è pronto per essere ufficializzato nel nuovo continente. Aspettate l'arrivo del Galaxy Note 5, non ve ne pentirete grazie a questi 4 fondamentali motivi!

androidpit samsung galaxy note 5 14
Finalmente anche noi potremo giochicchiare con la S-Pen! / © ANDROIDPIT

1. Offre un design funzionale ed esclusivo allo stesso tempo

Il Galaxy Note 5 è un dispositivo che senza dubbio colpisce fin dal primo sguardo. Il phablet racchiude in un corpo elegante, ergonomico e non troppo grande, nonostante il display di 5,7 pollici, tutte le funzioni professionali della linea Note, risultando allo stesso tempo esclusivo e comodo da utilizzare.

A spiccare sono le rifiniture in alluminio (come per il Galaxy S6) ed il Gorilla Glass 4 che ricopre sia la parte anteriore che quella posteriore del phablet, rendendolo resistente ai graffi. Essendo un dispositivo dalle dimensioni comunque importanti, gli angoli sono stati smussati e la scocca posteriore è curva lungo i lati per dare più presa e rendere l'utilizzo con una sola mano più facile.

samsung galaxy note 5 back 2
Un loo esclusivo che non rinuncia alla funzionalità.  / © ANDROIDPIT

2. Dispone del migliore hardware del momento

Signori, giù il cappello. Entriamo in quello che è terreno di dominio Samsung, il Galaxy Note 5 condivide quasi interamente la parte hardware con il Galaxy S6 Edge+. I due dispositivi montano processori Exynos 7420 octacore made in Samsung e la bellezza di 4 GB di RAM. Considerando tutti gli smartphone al momento in vendita, nessuno fa meglio di questi phablet, e non solo su carta.

Passando al display SuperAMOLED la risoluzione è di 2560 x 1440 pixel (518 ppi), siamo a livelli di eccellenza e sappiamo bene quanto siano brillanti e luminose le immagini offerte da Samsung sui suoi top di gamma. La fotocamera principale è la stessa da 16MP dell'S6 Edge+, ma con software migliorato e l'aggiunta di uno stabilizzatore d'immagine VDIS per garantire una migliore registrazione di video. È possibile scattare ottime foto e video perfetti senza quasi muovere un dito!

samsung galaxy note 5 front cam
4 GB di RAM è un'assoluta rarità / © ANDROIDPIT

3. È l'unico ad offrire una S-Pen così performante

Veniamo alla parte più succulente del Galaxy Note 5, la S-Pen che da sempre contraddistingue il dispositivo e che Samsung non voleva dare alla vetusta Europa. La stylus esce a scatto dal suo vano tramite una leggera pressione ed il phablet diventa una superficie sulla quale è possibile scrivere, prendere appunti, lavorare e disegnare.

Da non dimenticare poi tutte le funzioni offerte dal menu Air Command che per la quinta generazione è stato completamente ridisegnato. Oltre a raggiungere funzioni come Memo rapido, Selezione intelligente e Scrittura schermo, potrete salvare le scorciatoie alle vostre app preferite per raggiungerle più facilmente in qualsiasi momento! L'Air command si avvia automaticamente dopo aver estratto la S-Pen dall'apposito vano, anche a schermo spento.

androidpit samsung galaxy note 5 13
Non riuscirete più a vivere senza la S-Pen!/ © ANDROIDPIT

4. Otterrete tutte le novità di Android Marshmallow!

Mica vorrete acquistare uno smartphone con un futuro incerto? Con il Samsung Galaxy Note 5, anche se dovrete pazientare ancora qualche mese, otterrete senza alcun dubbio l'aggiornamento ad Android 6.0 marshmallow, è stato il brand stesso ad ufficializzare la cosa. 

Quindi, oltre a tutte le funzioni tipiche di Samsung e alle caratteristiche che rendono speciale la serie Note, otterrete tutte le novità introdotte dall'ultimo aggiornamento Google, come Doze, una migliore gestione dei permessi delle app, un nuovo menu per gestire la memoria RAM al meglio, Google Now on Tap, App standby e naturalmente un nuovo Esater Egg interattivo tutto da scoprire.

marshmallow 1920
Uno spumone anche per il Note 5! / © Google

Siete interessati al Samsung Galaxy Note 5?

Originariamente di Pierre Vitré su Androidpit.fr

8 Commenti

Commenta la notizia:
  • Beppe 16-dic-2015 Link al commento

    Concordo con entrambi, secondo me, eccezione fatta per l'hardware, impossibile pensare un telefono del genere studiato prevalentemente per utenti che lavorano con il cellulare non abbia una memoria espandibile e batteria estraibile. Io ho un note 4 e mia moglie un note 3 che viaggiano alla grande.

  • Concordo col commento sotto. Mi tengo il 4 felicemente. E comunque, l'Europa è il vecchio continente. Non per fare il professorino, sia chiaro, ma come diceva il buon Massimo Giuseppe Maria, per la precisione. :-)

  • Ma anche no,
    1 - Non ha la batteria rimuovibile
    2 - Non ha la memoria espandibile
    3 - Non ha la porta infrarossi (potrebbe essere utile per molti)
    4 - Quando uscirà in Italia sarà già vecchio di almeno 4/5 mesi....
    Vogliamo anche aggiungere che costerà un botto?
    Il suo predecessore lo si trova attualmente a circa 380 garanzia Italia....
    Pace e bene ;)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK