Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Accedere ai file Linux su Windows è finalmente possibile
Microsoft Hardware 2 min per leggere 1 Commento

Accedere ai file Linux su Windows è finalmente possibile

Nella giornata di ieri, Microsoft ha rilasciato una nuova versione di Windows 10 in grado di supportare file Linux. Tra le altre cose, l'aggiornamento comprende alcuni miglioramenti dedicati al gaming il supporto all'estensione Timeline per Google Chrome.

Il nuovo aggiornamento di Windows 10 porta il sistema operativo alla build 18342 ed è già disponibile agli sviluppatori e ai partecipanti al programma Insider. Quest'ultima versione proviene sempre dal ramo 19H1, cioè quell oche rappresenta il prossimo vero aggiornamento di Windows 10 che arriverà nella prima metà di quest'anno.

windows 10 linux files
Dopo anni e anni (troppi) potrete accedere ai file Linux su Windows. / © Venture Beat

Windows 10 è stato sviluppato come servizio, il che significa che riceverà costantemente nuove funzionalità in maniera regolare. Ad oggi, Microsoft ha rilasciato sei aggiornamenti importanti e il prossimo in arrivo regalerà agli utenti la possibilità di accedere ai file Linux in una distro WSL direttamente dal suo sistema operativo utilizzando la riga di comando. Inoltre, anche le app Windows come il File Explorer e Visual Studio Code potranno finalmente interagire con questi file.

Nella build precedente, Microsoft ha riadattato su misura il suo sistema operativo in materia videoludica, chiedendo in seguito ai propri tester di giocare a State of Decay. La build di oggi implementa invece solo alcune correzioni in merito. Infine, Microsoft ha finalmente rilasciato il pieno supporto alla famosa estensione per Chrome che permette di sfruttare la funzionalità Timeline con il browser di Google sui dispositivi desktop, Android e iOS.

Fonte: Venture Beat

Facebook Twitter 1 Condivisione

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Fabio 3 settimane fa Link al commento

    Il fatto che la compatibilità sia limitata ai soli sistemi installati con WSL mi solleva non poco! Il giorno che implementeranno i driver per leggere/scrivere le partizioni ext4 dovrò:
    1) mettermi alla ricerca di un modo per non permetterglielo (sai mai che quelle 3 volte all'anno che lo uso mi becchi un malware mi cripta i file su linux)
    2) oppure lo dovrò rimuovere del tutto.