Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

L'agricoltura virtuale diventa una competizione con importanti premi in palio

Gli eventi competitivi sui videogiochi diventano di anno in anno sempre più grandi, ma non si tratta solo di scontri violenti e battaglie in stile Fortnite, PUBG, Dota, Starcraft, Street Fighter V e simili. Che ci crediate o no, il prossimo gioco ad entrare nell'arena degli Esport si svolge nelle fattorie e non in guerra. Benvenuti nel mondo dell'agricoltura virtuale competitiva!

Ciò di cui parlavamo nell'introduzione è Farming Simulator, il gioco che simula l'agricoltura. Potrebbe non sembrare l'esperienza di gioco più emozionante, ma il franchise è attivo già da oltre 10 anni, riuscendo a conquistare un'enorme fanbase in tutto il mondo, in maniera particolare in Germania. Adesso sarà finalmente possibile dimostrare il proprio valore sul campo contro altri agricoltori, ottenendo un significativo premio in denaro.

Gli sviluppatori di GIANTS Software hanno appena annunciato l'arrivo della prima competizione modiale dedicata a Faming Simulator 19, l'ultimo gioco della serie che ha venduto un milione di copie in soli 10 giorni dal suo arrivo sugli scaffali. Si tratta di 10 tornei europei, alcuni dei quali si svolgeranno in occasione di grandi eventi industriali come il Gamescom e la Settimana dei Giochi di Parigi.

Il gran finale si terrà alla FarmCon 2020 nell'estate del prossimo anno. Il premio in palio è di ben 250000 euro e grandi sponsor, come Logitech e Intel, stanno già sostenendo questo tipo di eventi. Le squadre stesse, invece, saranno sponsorizzate dai produttori del settore agricolo.

Le competizioni di Farming Simulator si sono già svolte in precedenza, soprattutto durante varie convention agricole, ma la folla di fan che hanno attirato ha fatto modo che Giants fosse stimolata a tal punto da creare il proprio evento dedicato.

Mentre molte competizioni popolari si basano su battaglie violente o simulando diversi sport, l'aumento della popolarità di giochi relativi all'agricoltura dimostra che c'è anche spazio per altre forme di intrattenimento. Farming Simulator è particolarmente apprezzato per il suo realismo, grazie anche alla presenza di attrezzature e mezzi pesanti che si muovono come nella realtà. Oltre a gestire la propria fattoria, si dovrà poi tenere conto dell'offerta, della domanda, della raccolta, delle piantagioni e dei cambiamenti di stagione.

 

Anche se non ci sono personaggi pronti a farvi fuori con delle armi, è importante non commettere errori perché la concorrenza è agguerrita.

Cosa ne pensate dei giochi di simulazione come questo?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica