Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Al bancomat con lo smartphone

Al bancomat con lo smartphone

app prelievo

Mettiamo che sei uscito per una bella serata, ma sei a corto di contanti e devi passare a un bancomat a prelevarli e... pessima sorpresa: hai dimenticato il portafogli a casa! Beh, non c'è problema, perché invece del bancomat per fare il prelievo puoi usare il tuo smartphone Android. Come? Leggi di seguito.

Per adesso è possibile solo per chi ha un conto corrente presso la Royal Bank of Scotland (RBS) o Natwest, ma non è difficile indovinare che molte altre banche anche da noi prenderanno esempio in fretta. I prelievo via smartphone è semplicissimo. Basta installare la app apposita e tramite questa mandare alla banca una richiesta di prelievo di contanti. La banca invia istantaneamente un PIN di 6 cifre che è possibile usare per prendere i contanti al bancomat più vicino. Per ragioni di sicurezza il codice inviato ha un limite di tempo di 3 ore e può essere usato per prelevare fino a una massimo di 100 pounds.

“GetCash”, questo il nome del servizio, è stato pensato per chi si trova improvvisamente senza bancomat, perché questo è stato perso, smagnetizzato o bloccato. Con una semplice app si risolve il problema. GetCash può tornare utile anche se si decida di uscire “leggeri”: in tasca solo smartphone e chiavi di casa che per i soldi ci pensa la app.

Fonte: Telegraph

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
[Error]