Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Report 4 min per leggere Nessun commento

Samsung: nuova apertura e innovazione (Parte 2)

Le aziende asiatiche, in particolare, amano essere riservate quando si tratta di comunicare con soggetti esterni. In realtà si vorrebbe comunicare solo ciò che si vorrebbe leggere come manager aziendale. Niente di più, niente di meno. Ecco perché Samsung mi ha sorpreso in questo viaggio. Per la maggior parte del tempo, almeno. Perché si è  cimentata in una nuova apertura che non conoscevo fino ad ora.

IMG 0144
L'ingresso del Samsung Innovation Museum di Seoul. / © AndroidPIT

Il nostro tour di Samsung inizia, simbolicamente, al Samsung Innovation Museum. In breve, SIM. Il nome, quando penso agli smartphone, probabilmente non è scelto casualmente. Almeno vediamo alcuni semiconduttori e molti smartphone alla fine del tour.

Devo confessare: quando guardo il programma stampato per la prima volta ancora a casa a Berlino, mi ritrovo subito bloccato alla voce SIM. "Oh,  un giro pensato per un lavaggio del cervello", ho pensato. Per me questi sono i soliti eventi aziendali in cui si promuovono i traguardi dell'azienda. Ma anche, naturalmente, quanto siano grandi e superiori i propri prodotti. Un tour di questo tipo avviene solitamente all'inizio di un evento stampa probabilmente nella speranza di spingere i giornalisti a riportare queste informazioni e esperienze nel corso dei giorni successivi.

E' a questo che sono allergico. Non voglio essere influenzato, ma ho il desiderio di essere in grado di riferire in modo del tutto libero le mie impressioni. 

All'inizio c'era la luce

La cronologia delle innovazioni inizia nella SIM con la scoperta dell'elettricità. In padiglioni appositamente costruiti con forme organiche, vediamo un breve e vivido video che mostra come le persone abbiano scoperto la corrente e l'abbiano poi resa utilizzabile.

E così si passa da un padiglione all'altro per scoprire le pietre miliari di ciascuno. L'invenzione della radio e della TV. Vediamo gli effetti sulle persone e sulla società, l'industrializzazione, la crescente prosperità. Buon, anche se le conseguenze negative della crescita sono state qui escluse, è stato molto facile capire perché le scoperte presentate sono state di grande importanza per l'intera umanità. E lo sono.

E' stato sorprendente per me il fatto che Samsung non abbia avuto un ruolo in tutti i film e le presentazioni. Del resto non era possibile. L'azienda semplicemente non esisteva all'epoca. Piuttosto la mostra potrebbe essere vista come un tributo ai pionieri, sono state mostrate anche molte aziende e mostre che sono certamente concorrenti di Samsung. Siemens, Miele, Bosch, Philips o anche Sony.

IMG 0155
Il motore originale che ha trasformato l'elettricità in energia nel Samsung Innovation Museum / © AndroidPIT

Samsung innovativo nella parte anteriore del display

Naturalmente c'erano anche alcune innovazioni di Samsung, ma solo nell'area degli schermi. La Corea del Sud è particolarmente orgogliosa dei suoi successi nella tecnologia di visualizzazione. E ha tutto il diritto di esserlo.

Samsung ha fatto molto, soprattutto per la tecnologia OLED. E devo ammettere che sono colpito dall'evoluzione degli schermi. Alcune delle innovazioni mostrate le ricordo benissimo anche io. Ad esempio il televisore di Sony. Ricordo quanto grande ho trovato l'immagine quando il dispositivo sfarfallava nel soggiorno dei miei genitori negli anni '90. Se si affianca il nuovo display curvo di Samsung si capisce in un attimo cosa significano 20 anni di sviluppo tecnologico.

Samsung è ora rappresentata su quasi tutti i fronti. Che si tratti di display, semiconduttori, batterie o memoria, non c'è quasi nulla che Samsung non produca da sola. Non per niente è l'azienda, se non il più grande gruppo elettronico del mondo.

Le innovazioni sono spesso evoluzioni

La distinzione tra evoluzione e innovazione è difficile, soprattutto quando si vuole impressionare. Il fatto che Samsung stia cercando di farlo non può essere criticato. Tuttavia durante i miei tre giorni è stato difficile riconoscere le innovazioni come tali. Un display più grande o gli angoli arrotondati sono certamente una vera svolta dal punto di vista degli sviluppatori, ma per me è piuttosto un'evoluzione

Gli smartphone sono ancora innovativi? Ricevo la stessa risposta da quasi tutti i partner che ho incontrato durante il viaggio: "Ascoltiamo i nostri clienti e sviluppiamo per i loro desideri". Oh, andiamo, ragazzi..... siete seri? "Beh, ok. E' già difficile al momento. La concorrenza è cresciuta e i consumatori non percepiscono più tutte le novità come innovazione. Costa, a noi e ai nostri ingegneri, sforzi reali". Sembra molto più onesto e più vicino alla verità quello che sento da un dipendente al di fuori degli appuntamenti ufficiali. E lo capisco benissimo.

Che Samsung stia lavorando alle innovazioni per il futuro non vi è alcun dubbio, occorre solo aspettare prima di vederle. Ed è proprio su questo argomento che verterà la terza parte del nostro viaggio in Corea all'interno di Samsung.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica