Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Alternative originali a Google Maps

I produttori di smartphone negli ultimi tempi si sono concentrati soprattutto sulle fotocamere ma, se ci pensate, una delle funzioni fondamentali di uno smartphone è quella di fungere da navigatore. Molti dispositivi Android sfoggiano Google Maps come applicazione default per la navigazione, ma esistono nel Play Store molte applicazioni alternative. Vediamo quali sono le più originali!

maps
© Brian A Jackson / shutterstock.com

Meet Me Halfway

Quest'app è comparsa da pochissimo nel Play Store ed è ancora in versione beta. Più che un navigatore Meet Me Halfway è un'app originale che individua il punto esatto a metà strada tra due indirizzi. Potrebbe essere utilizzata da amici che vivono in paesi diversi per stabilire una città nella quale incontrarsi, o da una comitiva per stabilire il punto di ritrovo più vicino a tutti. Insomma l'utilità dell'app è discutibile, ma l'originalità è evidente.

Wisepilot Navigatore GPS 

Un'applicazione molto scaricata, Wisepilot è un'app a pagamento che può essere provata gratuitamente per 5 giorni. Offre mappe tridimensionali sempre aggiornate, visualizzazione di limiti di velocità e autovelox, informazioni sul traffico in tempo reale, modalità notturna e la possibilità di condividere i nostri viaggi con gli amici. 

Sygic: GPS Navigazione, Mappe

Quest'app offre mappe di navigazione di alta qualità memorizzate sul dispositivo, offrendoci la possibilità di utilizzarala anche offline. Tra le funzioni più innovative di quest'app troviamo l'Heads-up display, una funzione che ci permette di visualizzare le indicazioni del navigatore proiettate sul nostro parabrezza. Anche qui veniamo avvisati su limiti di velocità ed eventuali autovelox presenti sul percorso. 

Link al video

ZTL Alert Free

Vi è mai capitato di percorrere, senza neanche saperlo, una zona a traffico limitato e di ricevere mesi dopo una salatissima multa? A me è successo a Roma qualche anno fa, non essendo del posto ho per sbaglio imbucato la strada sbagliata, tra l'altro semplicemente per fare inversione, e TAK! Multone di 130 euro. ZTL Alert Free è un'applicazione di navigazione che segnala le zone ZTL salvando le nostre tasche. Basterà inserire lo stato e la città in cui ci troviamo e avviare l'app. Semplice da usare e con una grafica attraente.

Link al video

Conoscete altre applicazioni di navigazione alternative?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati