Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

app android pc amd appzone

Dopo la parntership con ASUS, Bluestacks ne sigla una con il produttore di chipset AMD. L'obbiettivo è portare più di 500mila app Android su 100 milioni di PC Windows con hardware del chipmaker di Sunnydale.

Che si usi un sistema desktop, un notebook o qualunque altro dispositivo, non è importante, basta che questo sia equipaggiato con una GPU AMD Radeon o una APU (accelerated processing unit) AMD e il sistema operativo usato sia Windows. Sono questi gli unici requisiti per poter recarsi sull'AMD AppZone e scaricare e le app android preferite sul proprio sistema PC.

Sull'AMD AppZone ci sono già migliaia di applicazioni Android che grazie alla tecnologia di Bluestacks possono girare senza problemi su sistemi Windows, senza che ci sia bisogno di cambiare una sola riga di codice. Inoltre, tramite Cloud Connect, è anche possibile sincronizzare le app sul PC con quelle presenti su un eventuale smartphone o tablet Android.

Il procedimento è semplicissimo. Basta recarsi sull'AMD AppZone e scegliere l'applicazione preferita che sarà scaricata automaticamente insieme all'emulatore di Bluestacks, senza neanche bisogno di registarsi al sito. Un lato negativo? Il software sembra emulare un sistema Android 2.3 Gingerbread, quindi alcune delle app più recenti potrebbero non funzionare.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK