Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Android 10: trucchi e consigli da conoscere

Android 10: trucchi e consigli da conoscere

Android 10 è ufficiale e sta raggiungendo i primi dispositivi dopo aver debuttato sui Google Pixel. Alcune delle nuove funzionalità di Android 10 sono state a lungo richieste dagli utenti, altre rispondono alle crescenti preoccupazioni sulla privacy. Google ha lavorato parecchio su questo aggiornamento software ed in questo articolo mi mostriamo trucchi e consigli per ottenere il massimo dal nuovo update.

Scorciatoie:

Smart Reply: con qualsiasi app di messaggistica

Una delle novità più pratiche e interessanti che noterete su Android 10 è Smart Reply. Consente di rispondere ai messaggi con una delle risposte suggerite da Google (comprese di emoji) direttamente dalla barra di notifica. Già disponibile per le applicazioni di Google, con Android 10 può essere utilizzata su tutte le applicazioni di messaggistica, comprese WhatsApp e Facebook Messenger.

Poiché la privacy è una parte importante di Android 10, Google sottolinea come Smart Reply utilizzi l'intelligenza artificiale sul dispositivo per elaborare le risposte suggerite, i contenuti non vengono inviati ai server di Google. Lo sviluppo dell'intelligenza artificiale non è ancora così avanzato da permette l'utilizzo di questo servizio su qualsiasi messaggio ma rimarrete sorpresi nel vedere i diversi scenari in cui Google vi verrà in soccorso!

smart reply android 10
Smart Reply semplifica e velocizza le risposte sulle app di messaggistica. / © AndroidPIT

Condividere contenuti in modo più intelligente

Condividere su Android è sempre stato un po' una seccatura, ma con Android 10 Google ha reso il tutto molto più facile. Nel menu condivisione di condivisione si hanno più opzioni per l'invio di link, immagini e altri dati ad altri contatti.

Oltre agli SMS, alle popolari applicazioni di messaggistica e alle email, vi sono altre opzioni di condivisione, possibili con applicazioni differenti. Condividere con Google Keep, ad esempio, consente di evitare il copia e incolla di un testo da una pagina web o da un messaggio.

Potrete anche condividere più rapidamente e facilmente contenuti con voi stessi. Uno dei migliori esempi è la condivisione di una scheda Chrome con uno dei vostri dispositivi. Se state usando Chrome su smartphone e desiderate continuare a leggere sul tablet per sfruttare uno schermo più grande, il nuovo menu Condividi di Android 10 permette di inviare la scheda tra i due dispositivi senza alcuno sforzo.

sharing menu android 10
Sai che hai più opzioni di condivisione su Android 10 / © AndroidPIT

Condividere le reti WIFI tramite codice QR

Condividere le password WIFI con amici e colleghi è sempre stato un problema per Android, soprattutto se la password consiste in una lunga serie di numeri e lettere casuali. Ora Google ha integrato la condivisione WIFI direttamente nel sistema operativo.

Dalle impostazioni di rete WIFI potete scegliere di condividere le reti collegate tramite codice QR. Il menu visualizza inoltre chiaramente la password.

Nota: abbiamo modificato la schermata sottostante per nascondere la password per ovvi motivi.

wifi sharing android 10
Condividere password e reti WIFI è più facile con Android 10. / © AndroidPIT

Sfruttare la Dark Mode per risparmiare batteria

Con Android 10 arriva finalmente la Dark Mode a livello di sistema. È possibile attivarla con un click nel menu delle impostazioni, oppure creando una scorciatoia per il menu di notifica a discesa. La modalità scura influisce sulle applicazioni supportate e su tutti i menu di Android.

Si attiva automaticamente quando si passa alla modalità risparmio della batteria poiché il risparmio della batteria sul display OLED è uno dei motivi principali per cui gli utenti hanno chiesto questa funzione. 

android 10 dark mode
Risparmiate batteria con la dark mode su Android 10. / © AndroidPIT

Focus Mode per tenere lontane le distrazioni

Parte del pacchetto Digital Wellbeing di Google, Focus Mode mira ad eliminare alcune delle distrazioni che alcune applicazioni sullo smartphone possono portare con sé. Potete mettere in pausa le app che vi distraggono e c'è anche un pannello di impostazione rapida per rendere il tutto ancora più indolore.

Anche le notifiche verranno messe in pausa per le applicazioni che avete identificato come possibile causa di distrazione. Una funzione utile per stare lontano dalle tentazioni di WhatsApp e YouTube quando volete concentrarvi nello studio, nel lavoro, nella lettura di un libro o semplicemente quando volete dedicarvi a famiglia ed amici. 

Limitare i permessi delle app per proteggere la privacy

La questione della privacy non può essere sottovalutata e per questo Google fornisce Android 10 con funzionalità migliorate per la privacy e la sicurezza. Sono tre aree principali che Google ha migliorato:

Condivisione della posizione

Ora è possibile scegliere di condividere i dati relativi alla posizione con le applicazioni solo mentre le si utilizza. Riceverete anche dei promemoria quando un'applicazione che non state usando attivamente cerca di accedere alla vostra posizione in modo da poter decidere se mantenere o bloccare la condivisione. 

app permissions location
Le app possono usare la vostro posizione solo quando in uso. / © AndroidPIT (screenshot)

Web & App Activity e annunci in un unico luogo

Nella nuova sezione Privacy sotto Impostazioni, troverete delle voci Web & App Activity e Ad Settings in un unico punto. Non è una grossa novità ma rende le cose un po' più semplici.

Patch di sicurezza direttamente dal Play Store

Con gli aggiornamenti di sistema del Google Play Store le patch di sicurezza e privacy possono ora essere inviate vostro smartphone proprio dal Play Store. Il funzionamento è lo stesso degli aggiornamenti delle app. In questo modo tutte le correzioni apportate saranno immediatamente disponibili senza dover attendere l'arrivo di un aggiornamento completo.

Nuovi gesti per migliorare la navigazione nel sistema

Con Android 10 Google ha migliorato la navigazione dei gesti (non starete ancora usando il sistema a 3 pulsanti?). Ci vuole un po' di tempo per abituarsi ma basta attivarli e provarli per abituarcisi. È inoltre possibile sollevare la schermata iniziale e spostarsi fluidamente tra le varie attività. 

Una nuova funzione che Google chiama "peaks" è stata progettata per ridurre gli input di gesti accidentali e fornisce una sorta di preavviso quando si sta per innescare un gesto. Ha un aspetto particolarmente elegante sugli smartphone con display a 90 Hz, come il OnePlus 7 Pro.

android 10 gesture control
Una volta che si passa alla navigazione gestuale, è difficile tornare indietro. / © AndroidPIT

Avete già provato Android 10? Quale altre funzioni avete scovato?

Fonte: Google Blog

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica