Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Android 4.3, le principali novità

android jelly bean phasebeam
© AndroidPIT

Nonostante sia avvenuto solo negli Stati Uniti, il debutto di Galaxy S4 e HTC One Google Edition ha portato qualche novità interessante anche per tutti gli altri utenti. Abbiamo già visto nel dettaglio la nuova app per la fotocamera di Android puro e oggi diamo un'occhiata alla versione 4.3 di Android Jelly Bean.

Chi vuole installarsi Jelly Bean 4.3 sul proprio S4 trova qui le istruzioni, chi un Galaxy S4 non ce l'ha (o preferisce non metterci mano) ma lo stesso è curioso di sapere cosa c'è di nuovo nella prossima versione di Android continui pure a leggere...

Maggiore autonomia

Tra le funzionalità che si diceva potessero essere introdotte con Android 4.3 c'era il supporto al Bluetooth a basso consumo. In attesa di avere una conferma, arriva un'altra feature, sempre con lo scopo di limitare il consumo di batteria. Per migliorare la geolocalizzazione senza impattare sull'autonomia, da Jelly Bean 4.3 si potrà attivare la scansione delle reti wireless nelle vicinanze anche con WiFi non attivo. La funzione può comunque essere disattivata.

Nuovo sistema di notifiche

In Android Jelly Bean 4.3 fa la sua comparsa un sistema di gestione delle notifiche tutto nuovo e che offre molte più possibilità di interazione all'utente. Innanzitutto le vecchie notifiche non scompaiono, ma rimangono a disposizione in una sorta di cronologia che è sempre possibile consultare: in questo modo si possono ripercorrere tutti gli eventi accaduti durante la giornata.

notification service android 43
Le notifiche già viste appaiono in grigio, quelle nuove in bianco / © Android Police

Ma sarebbe prevista anche la possibilità di consentire l'accesso alle notifiche da parte di app fidate, ciò permetterebbe all'utente di interagire direttamente con l'evento notificato attraverso un pulsante di azione della applicazione adatta. Per fare un esempio, sarebbe possibile archiviare o cancellare un'email direttamente dalla notifica senza aprire Gmail o un'altra app per la posta.

C'è anche qualcosa che chi ama personalizzare il proprio sistema aspetta da tempo. La possibilità da parte del pannello di notifica di interfacciarsi con altre app consentirebbe anche la sostituzione del pannello stesso con applicazioni di terze parti, cosa questa che al momento è possibile con tastiera e launcher, ma non per le notifiche.

Altre novità

Altra piccola novità riguarda il font Roboto, che risulta essere stato modificato leggermente, così come piccoli cambiamenti di interfaccia erano già stati registrati per la app della fotocamera. Probabilmente col passare dei giorni salteranno fuori anche altre piccole nuove funzionalità, del calibro di quella che inserisce direttamente nell'oggetto il nome del file quando si invia uno screenshot via email.

android 43 roboto
Il "nuovo" font Roboto / © Android Police

Ancora non si sa con certezza quando Android 4.3 verrà rilasciato ufficialmente per tutti i dispositivi Nexus, ma il 10 luglio potrebbe essere il giorno buono: secondo alcune indiscrezioni in quella data sarà presentato il Moto X di Motorola.

 

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK