Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere 1 Commento

Due aggiornamenti principali per Android: Huawei è sulla giusta strada

Gli aggiornamenti Android sono un problema sempre più importante per gli utenti, perché la situazione cambia molto, molto lentamente. Huawei ha ora promesso miglioramenti e sta compiendo alcuni piccoli passi nella giusta direzione. Ma questi passi sono troppo piccoli.

Kathrin Widmayr, addetto stampa di Huawei Germania, ha annunciato il cambiamento di strategia in un'intervista con Huawei Blog, che spesso si occupa di portare le preoccupazioni della comunità di utenti Huawei direttamente al produttore. La serie P e Mate dell'azienda riceveranno ora due major upgrade di Android per ogni modello, non solo per quelli meglio equipaggiati ma anche per la linea Lite.

I due anni di aggiornamenti, che finora sono stati presi come riferimento, si basano sulla situazione contrattuale di molti utenti di telefonia mobile. Ogni due anni serve un nuovo telefono, questo è ancora il ritmo che gli utenti tengono. Ecco perché i clienti Huawei, continua Widmayr, non riuscivano a capire perché se Google rilascia due aggiornamenti nel corso della vita del loro smartphone, Huawei non li distribuisce.

AndroidPIT huawei p20 pro 3199
Solo con gli aggiornamenti uno smartphone rimane buono per lungo tempo. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Quali smartphone Huawei verranno aggiornati ad Android 9 Pie?

Huawei ha annunciato aggiornamenti ad Android 9 Pie per questi modelli fino a questo momento:

Va bene, non ci sono dubbi a riguardo. Due importanti aggiornamenti per Android non sono ancora la norma per i produttori. Ma Huawei ha ancora molto da fare per rendere gli update davvero competitivi con Apple. Naturalmente la situazione non è direttamente paragonabile e non vedremo mai i cinque anni di aggiornamenti diretti su Android come disponibili sugli smartphone Apple. C'è comunque spazio per miglioramenti.

Si potrebbe lavorare, ad esempio, sulla velocità degli aggiornamenti più importanti e delle patch di sicurezza. Di solito ci vogliono mesi dopo che Google ha rilasciato una nuova versione di Android perché tale aggiornamento arrivi su altri dispositivi. Anche le patch di sicurezza dovrebbero consegnate per un periodo di tempo più lungo, i tre anni di Android One sono ancora troppo pochi.

Non è tutto

Huawei ha già intrapreso la strada giusta, anche perché è necessario un servizio di base affidabile per rimanere nel programma business di Google, Android Enterprise. Garantire due major upgrade per Android è di certo la direzione giusta ma si può fare di meglio. Forza Huawei, mostraci di che pasta sei fatta!

Secondo voi, quale produttore è il migliore per gli aggiornamenti?

Fonte: Huawei Blog

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • “Non vedremo mai i cinque anni di aggiornamenti diretti su Android come disponibili sugli smartphone Apple”. E quaoe sarebbe il motivo, l’ incompatibilità dell’ hardware dei vecchi smartphone forse?

Articoli consigliati