Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione 6 Commenti

Android: cosa non ci piace di questo sistema operativo!

Android, Android, Android, su questo sito non facciamo altro che parlare del sistema operativo open source e delle sue grandissime potenzialità e funzioni. Bisogna però essere onesti e guardare non solo i pro, ma anche i contro per poter offrire un quardo più completo ai nostri utenti. Per questo abbiamo deciso di fare un giro per la redazione di AndroidPIT e chiedere a diversi Editor quali fossero, secondo lore, gli aspetti negativi di Android. Ecco le risposte!

nexus 5 android daumen runter teaser
© ANDROIDPIT

ANDROIDPIT Italia

Daria Lombardi: secondo me il problema più grande di Android al momento è la sua totale dipendenza da Google. Mi spiego meglio: comprare un dispositivo Android che non sia abilitato ai servizi Google, tra i quali il Play Store, non ha alcun senso. Naturalmente c'è chi ama smanettare col proprio dispositivo e trova il modo di raggirare il problema, ma sembrerebbe che Google voglia impedire anche questo con i prossimi aggiornamenti. 

ANDROIDPIT.COM

Paul Douglas: a me dà fastidio il fatto che alcune funzioni molto semplici, ma indispensabili, siano nascoste o del tutto assenti in Android stock. Ad esempio, io impiego uno swipe e tre click per disattivare la funzione di rotazione automatica. Inoltre non esiste un'equivalente della Modalità di blocco offerta da Samsung in Android stock, bisogna scaricare applicazioni di terze parti. A mio avviso una grossa svista!

Kris Carlon: secondo me, quello che manca ad Android è una semplice funzione di backup automatico legata ad un programma per PC. In questo modo tutti potrebbero effettuare un salvataggio dei propri dati in velocità e senza scervellarsi troppo. Un'altra cosa che mi preoccupa è l'intenzione di Google di eliminare la possibilità di espandere la memoria tramite microSD. La sicurezza non è una scusa per privarci du una tale funzione. 

microsd galaxy s4 closeup
© ANDROIDPIT

ANDROIDPIT Germania

Nico Heister: Google è sicuramente un pioniere quando si tratta di offrire funzioni innovative (pensate all'opzione Non disturbare o semplicemente alle impostazioni rapide), ma quando si tratta di funzionalità basiche le custom ROM sono avanti anni luce. Questo vale soprattutto adesso che sempre più dispositivi montano Android stock.

Eric Hermann: grazie alla sua natura "aperta" Android si adatta ad innumerevoli dispositivi. Purtroppo però non tutti i produttori sono impeccabili quando si tratta di offrire aggiornamenti per i propri dispositivi. Anche quando sono veloci, spesso creano dei piccoli bug che vanno ad influenzare negativamente il sistema. La frustrazione dell'utente in quei momenti si rivolge naturalmente ad Android: "basta Android, la prossima volta compro un iPhone!". Purtroppo spesso hanno ragione. 

ANDROIDPIT Brasile

Camila Rinaldi: anche secondo me uno dei difetti più grandi di Android è la poca chiarezza del backup e del ripristino dati. Nessuno sa cosa aspettarsi ed il processo non sempre è facilissimo da seguire. Perchè non rendere tutto più semplice e dare la possibilità di eliminare tutti i dati da uno smartphone semplicemente con uno swipe? E parlo di un ripristino vero e proprio, non di quello fasullo offerto al momento.

ANDROIDPIT Francia

Quentin Ducreux: personalmente ho sempre avuto problemi con l'applicazione del telefono, a prescindere dalla versione Android o dalla ROM che utilizzo. Per essere più preciso, mi arrivano notifiche random di chiamate perse o rifiutate, senza alcun motivo. Inoltre, solo con Samsung, l'applicazione si chiude in modo anomalo quando ricevo una chiamata.

ANDROIDPIT Spagna

Isabel Valencia: il problema più grande è certamente la politica frammentaria degli aggiornamenti di firmware. 

Toni Jularic: a me non piace il fatto che chiunque possa produrre uno smartphone Android senza alcun controllo sulla qualità di hardware e software.

Ora però vogliamo sapere la vostra! Cosa non vi piace di Android? Come potrebbe migliorare il notro sistema operativo preferito?

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • 1) Basta con il bloatware delle GApps: l'utente deve trovare di default solo Play Store dando la possibilità ovviamente di scaricare altre app che non siano necessariamente di Google;
    2) Interfaccia più semplificata a livello funzionale per andare incontro anche a chi è a digiuno di tecnologia: ho l'impressione che anno dopo anno diventi peggio di Windows per accozzaglia di settaggi;
    3) Limiti sia per numero di app che di dimensioni che un produttore hardware può integrare nelle proprie ROM stock;
    4) Aggiornamenti garantiti per almeno 2 anni anzichè 18 mesi per i top di gamma: non è possibile pagare oltre 600 Euro e poi non avere più aggiornamenti ufficiali del proprio produttore; mi rendo conto che ciò comporterebbe uno sforzo economico aggiuntivo da parte dei produttori abbassando di conseguenza il portafoglio prodotti....

    Insomma, come è intuibile tutti e quattro i punti difficilmente si potranno realizzare non tanto per ragioni tecniche ma soprattutto per motivazioni commerciali.... se non altro almeno potrebbero in parte migliorare tali criticità....

  • Vorrei semplicemente che Google non puntasse troppo sulla "localizzazione", a volte, staccando il GPS e la trasmissione dati il device si impalla e mi chiede di chiudere le aplicazioni. Ummmmm strano è :-)

  • Ottimizzare i software e tenrli aggiornati almeno per due anni..non con l intento di annientarli per far spazio ad altri, ma per mantenere in vita dei buoni prodotti...se la seconda opzione nn la attueranno mai, almeno la prima dev essere seguita.
    L esempio più chiaro è stato Htc one e S4...stesso Hardware ma fluidità opposte. Ora che le caratteristiche tecniche son simili per tutti, la differenza la faranno batteria migliore e software fluido

  • Bhe si android è molto dipendwnte da google e quindi dal play store e altri servizi come ios è ultra dipendente da apple e Windows phone da microsoft

  • Per quel poco che so le app che si intallano dovrebbero essere sicure sia in privacy sia riguardo ai virus che possono contenere e poter concellare le app dallo smartphone senza dover fare il root.

  • a me piace android, e mi ero abituato alla touchwiz... quello che andrebbe controllata è la qualità in quanto certi aggiornamenti provocano più problemi di quanti ne debbano risolvere (ogni riferimento alla Samsung con android 4.3 è puramente voluto)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK