Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Android per Principianti: come disattivare applicazioni su ICS

Quando si acquista un nuovo smartphone non è raro scoprire che vi sono già molte applicazioni preinstallate, collocate nel sistema dall'operatore telefonico o dal produttore. Quello di cui ci occupiamo oggi è la loro gestione, o meglio la loro disinstallazione: molto spesso infatti queste applicazioni non si possono disinstallare normalmente. Per fortuna esiste un modo di limitare il loro consumo di Memoria RAM, ed è proprio questo ciò di cui andiamo a parlare oggi nella nostra rubrica Android Per Principianti.

Come disattivare applicazioni su Ice Cream Sandwich

Se si è in possesso di uno smartphone con Android 4.0 esiste un modo molto semplice per disattivare le applicazioni che non si possono disinstallare. In questo modo si potrà evitare che queste applicazioni consumino memoria RAM o vengano eseguite in secondo piano.

Per prima cosa dobbiamo dirigerci al menu applicazioni (Impostazioni Applicazioni Tutte le applicazioni). In seguito selezioniamo l'applicazione che vogliamo disattivare, e avremo di fronte una schermata simile all'immagine a destra.

Una volta cliccato su Disattiva, non vedremo più la app nel nostro launcher di applicazioni. La app in questo momento è scomparsa dalla vista e non viene più eseguita in secondo piano, ma anche così continua ad occupare memoria. Per questo è consigliabile, prima di disattivare la app, cliccare anche su Cancella Dati per liberare ulteriore spazio sullo smartphone.

Nella maggior parte dei casi, sarà sufficiente disattivare le applicazioni non necessarie per osservare un aumento di prestazioni dello smartphone. Se si volesse riabilitarle in seguito, basterà ripetere lo stesso procedimento e cliccare sulla casella Attiva.

Nel caso però qualcuno se lo stesse chiedendo, esiste anche un modo di disinstallare permanentemente le app di sistema; per effettuare questo procedimento sono però necessari i permessi di root.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK