Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 4 Condivisioni 1 Commento

Android N: provate la quarta anteprima per sviluppatori sul vostro Android!

Siete curiosi di scoprire le novità di Android N? Preparatevi allora a dare un'occhiata alla quarta anteprima per sviluppatori. Il team ha sfruttato i feedback delle precedenti versioni per lavorare ad una quarta versione che contiene le API ufficiali. Gli sviluppatori potranno finalmente ottimizzare le proprie applicazioni sulla base del nuovo sistema!

AndroidPIT N android android mini collectible
La quarta Developer Preview di Android N è disponibile al download! / © ANDROIDPIT

Google sta lavorando sodo sulla futura versione di Android che verrà probabilmente rilasciata tra otto settimane ed oggi fa un passo importante verso il mondo delle applicazioni con lo svilupppo di nuove API per Android N. Gli sviluppatori potranno finalmente creare ed aggiornare le proprie applicazioni contro il livello di API 24 per il Play Store. In poche parole ciò significa che sul Play Store troveremo delle app native per Android N.

Generalmente le applicazioni in versione beta sono le prime ad utilizzare le nuove funzioni del sistema e, tra queste, vale la pena menzionare WhatsApp, Facebook, Nova Launcher o Spotify.

La quarta Developer Preview di Android N è disponibile al download con tutte le novità che si porta dietro. Nel pacchetto troverete le immagini di sistema aggiornate per tutti i dispositivi che supportano la preview e per gli emulatori Android. 

Se fate già parte del programma Beta potete stare tranquilli perchè riceverete l'aggiornamento direttamente sul vostro dispositivo senza dover muovere un dito. Qualora invece non foste ancora parte del programma di test vi basta accedere alla pagina dedicata per scoprire se il vostro dispositivo è idoneo al programma e procedere con la registrazione. 

Scaricheremo la nuova anteprima per sviluppatori stasera stesso e vi aggiorneremo con tutte le ultime novità in un articolo approfondito! 

1 Commento

Commenta la notizia:
4 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK