Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

ontheroad

Proseguiamo anche questa settimana con la nostra rassegna delle applicazioni dedicate a chi vuole recarsi in viaggio. Dopo Firenze e Londra, ci rechiamo oggi verso una delle capitali europee più trendy del momento, Berlino. Qualche anno fa, il suo sindaco aveva definito la sua città "povera, ma sexy". Visti i grandi cambiamenti che ha subito, forse non è più così povera come qualche anno fa, ma Berlino resta sempre una delle città più attraenti del Vecchio Continente: giovane, dinamica, culturalmente attiva, Berlino ha così tanto da offrire che sono sempre tanti i giovani che da ogni parte d'Europa decidono di trasferirsi qui per cercare maggiori possibilità, me per primo. Se avete intenzione di venire e gustarvi un currywurst, andare a ballare al Berghain o ammirare le porte di Babilonia al Pergamo, ecco qui di seguito un elenco di utili applicazioni per preparare il vostro viaggio. Ristoranti, eventi, mostre, guide pratiche: Berlino non avrà più nessun segreto per voi.

Unlike

unlikeunlikeb

Se dovessi scegliere una sola guida di viaggio per Berlino, sceglierei Unlike. Entra comodamente in tasca ed è in grado di avvisare su tutto ciò che sta accadendo di nuovo in città. Si dice spesso che l'aspetto più duro di Berlino sia quello di scegliere tra le centinaia di possibilità: Unlike aiuta a semplificarvi la vita selezionando i migliori ristoranti, i negozi, gli alberghi, i musei, le gallerie e le vostre escursioni... Affidatevi ciecamente a questa applicazione, i redattori conoscono infatti la città come le loro tasche e sanno perfettamente di quello che parlano. Un altro aspetto interessante, sono disponibili dei video in cui degli esperti danno consigli sui loro luoghi e i loro temi preferiti. Infine, se amate la vita notturna, c'è anche un elenco dei migliori club e dei party. Un modo perfetto per scoprire la città!

Öffi Public Transport Buddy

offi1offi2

Non dobbiamo dimenticare che Berlino non è così densamente popolata come altre capitali europee, ma è talmente grande che può essere piuttosto facile perdere l'orientamento. Questa applicazione si rivelerà la vostra bussola portatile, mettendo nelle vostre mani l'intera rete di servizi pubblici berlinese. Una volta scaricato, il programma si sepera in tre diverse applicazioni: Stazioni, Direzioni e Rete. La parte delle Stazioni localizza automaticamente dove vi trovate indicandovi la stazione più vicina, sia che siete con i piedi immersi in uno dei tanti laghetti che circondano la città sia che siate appena usciti da una galleria d'arte di Kreuzberg. La parte delle Direzioni vi consente di trovare l'itinerario più rapido tra due punti della città. E' un'opzione molto utile soprattutto in quelle notti in cui si è alzato un po' troppo il gomito, perché l'applicazione vi guida passo dopo passo, indicandovi le varie tappe intermedie senza farvi perdervi. Infine, se non avete accesso ad internet, la parte Rete vi consente di scaricare sulla scheda SD le mappe dettagliate della S- e della U- Bahn (il treno di superficie e la metropolitana). Senza aver più bisogno di spendere un capitale in taxi, Öffi vi guiderà per Berlino a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Berlin Vegan Guide

vegn  vegsa

Prestare attezione alla propria alimentazione, a Berlino è quasi una religione. Non ho mai visto così tanti negozi di prodotti biologici, ristoranti vegan, chioschi che cucinano asiatico senza glutammato. Qui, è possibile trovare il tofu in tutte le salse. Se desiderate adottare il regime alimentare locale (e trendy), Berlin Vegan vi potrà essere d'aiuto. Sicuramente non farà troppo male alla salute rinunciare alla bistecca e il vostro sacrificio sarà ricompensato da ottime ricette vegane. Berlin Vegan Guide elenca tutti i luoghi della capitale tedesca dove è possibile mangiare piatti privi di prodotti d'origine animale: ristoranti, bar, café, ma negozi anche dove acquistare prodotti per l'uso più o meno quotidiano.

The Berlin Wall

wall  wall2

Sono poche le altre città europee in cui ogni angolo di strada ha un significato importante per la storia contemporanea, ed è anche forse tra i motivi della sua atmosfera particolare. Vent'anni dopo la caduta del Muro, è possibile ripercorrere quegli anni grazie ad un'applicazione particolarmente innovativa e ben fatta. Riproduce il percorso della Cortina di Ferro su una mappa della Berlino di oggi, rispondendo alla domanda che i turisti si pongono sempre: "Ma adesso sono a Berlino Est o nell'Ovest?". Dei pallini rossi sono posizionati lungo il percorso del muro, per indicare le torri di controllo o i posti che erano utilizzati per scappare dalla Repubblica Democratica (Est) verso la Repubblica Federale (Ovest). Ogni punto indicato sulla carta è corredato da foto, una descrizione dettagliata e l'itinerario per arrivarci. Come novelli Indiana Jones, proveremo a vedere il Muro là dove oggi è veramente difficile immaginarselo, grazie alle foto che mostrano il prima, il durante e il dopo di una città divisa. Inoltre The Berlin Wall fornisce anche delle idee di escursioni originali nella città alla ricerca di luoghi interessanti.

Buon soggiorno a Berlino!

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK