Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Android Q: la prima beta è ufficiale e disponibile per il download
Google Android 10 – Q 2 min per leggere Nessun commento

Android Q: la prima beta è ufficiale e disponibile per il download

Android Pie è installato solo su un numero molto limitato di dispositivi (tanto che Google non ne parla nemmeno nella sua tabella riguardo la frammentazione) ma non si può fermare il progresso, Google ha deciso di rilasciare oggi una nuova versione. La versione beta per ora è chiamata Android Q. Potete già installarla, ma fate attenzione: è una beta, quindi potrebbero esserci dei bug.

Android Q porterà con se molte altre nuove funzionalità ai vostri smartphone: la più attesa è probabilmente la dark mode (non disponibile al momento), ma non è l'unica novità che questa versione ha in serbo per voi. Gli interessati alla privacy potranno dare un'occhiata al nuovo sistema di gestione delle autorizzazioni, che risulta semplificato e consentirà alcune interessanti modifiche, tra cui la possibilità di permettere la localizzazione solo alle app attive e non in background.

Potete trovare maggiori informazioni su queste nuove funzionalità nel nostro articolo dedicato alle novità di Android Q.

Android Q 1
Android Q è arrivato! / © AndroidPIT

Android Q Beta già disponibile al download

C'è stato un tempo in cui Google ha riservato le fasi di test delle sue nuove versioni per i propri modelli, cioè i Nexus. Le cose sono cambiate con Android Pie (P, all'epoca) perché nuovi dispositivi hanno potuto accedervi (Sony Xperia XZ2, Xiaomi Mi Mix 2S, Nokia 7 Plus, Oppo R15 Pro, Vivo X21, OnePlus 6, e Essential PH-1). Purtroppo, quest'anno Google non ha seguito questa logica, solo i Pixel possono beneficiarne al momento.

android Q 2
Si, ora negli screenshot si vede il notch... / © AndroidPIT

Come installare la Beta di Android Q?

Tutto quello che dovete fare è iscrivervi al programma Beta di Android, poi tutto sarà automatico! Registratevi semplicemente sulla pagina ufficiale di Android Beta e aspettate che l'OTA arrivi sul vostro smartphone.

Avete già potuto provare Android 10?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica