Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Dopo l'addio di Andy Rubin, avvenuto qualche mese fa, il progetto Android perde un altro dei suoi uomini di punta: Hugo Barra non è più il numero due del robottino verde e andrà a lavorare per Xiaomi.

IMG 20130516 091902
© Andrew Bell/ Google+

Per chi non se lo ricordasse, Hugo Barra è uno dei personaggi di Google che abbiamo visto presentare il nuovo Nexus 7, ma non solo: è stato lui in pratica il responsabile dei progetti hardware correlati ad Android. Al contrario di Rubin che è comunque rimasto a Mountain View, il destino di Barra è lontano da Google, seppur sempre in ambito Android.

new nexus 7 4
Hugo Barra mentre presenta il nuovo Nexus 7 / © Google

A sorpresa, ad assicurarsi uno dei protagonisti della crescita di Android è Xiaomi, marchio famoso per la ROM Miui, ma non certo un colosso come potrebbero essere Samsung o Sony. Non è difficile indovinare che dietro la decisione di assumere Barra ci sia la volontà da parte di Xiaomi di aggredire il mercato mondiale con i propri smartphone e tablet, noti agli appassionati per la configurazione hardware di primo livello e prezzi più che abbordabili rispetto alla concorrenza.

xiaomi5
Uno smartphone Xiaomi Hongmi / © Xiaomi

Perché il lavoro di Barra presso Xiaomi possa dare i suoi frutti ci vorrà un po' di tempo, ma non c'è dubbio che in un futuro abbastanza vicino la casa cinese regalerà parecchie sorprese.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK