Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Angry Birds Star Wars: video del gameplay

Cosa succede quando due aziende leader dell'intrattenimento si uniscono per dare vita a un progetto comune? Se dovessimo giudicare da quanto accaduto con Angry Birds Space, con tutta probabilità dobbiamo aspettarci un nuovo titolo di successo nel panorama dei videogiochi per smartphone. Come avevamo annunciato, Rovio stava lavorando al nuovo Angry Birds Star Wars. Ora la casa finlandese pubblica un video ufficiale in cui è visibile il gameplay del gioco.

Il nuovo video promozionale ci mostra, oltre al canonico video introduttivo, anche alcuni istanti del gameplay di Angry Birds Star Wars. Come già ipotizzato, il nuovo episodio di Angry Birds manterrà le caratteristiche di base della saga prendendo in prestito alcuni elementi di Star Wars.

Proprio per questo nel video appaiono alcuni Birds somiglianti a Luke Skywalker e altri ispirati alla principessa Leila. Dalle prime immagini, sembra che entrambi questi personaggi avranno speciali abilità laser che permetteranno di fare più danni agli obiettivi. Di contro alcuni nemici saranno posizionati su droidi capaci di sparare agli uccelli in volo e incrementando il livello di difficoltà.

A quanto pare da queste immagini, la maggioranza dei concetti già presenti in Angry Birds rimane inalterata anche in questo capitolo: salta all'occhio infatti come i movimenti e la fisica degli oggetti sia la stessa dei giochi precedenti, mentre il video non mostra se il sistema di movimento cambi attraverso i diversi livelli o pianeti di Star Wars.

Angry Birds Star Wars è sicuramente una partnership interessante i cui esiti favorevoli potrebbero aprire le porte ad una nuova stagione dei videogiochi per smartphone. Se infatti il titolo si confermerà un successo, questa forma di partnership potrà diventare un modo di sicuro esito per attrarre verso i dispositivi mobili anche i fan di film o giochi prima disinteressati agli smartphone.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK