Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 14 Commenti

Gli antivirus su Android sono davvero utili?

Quello degli antivirus su Android è un argomento molto discusso. Gli antivirus servono davvero? Vale la pena installare sul proprio smartphone Android un antivirus per proteggerlo da virus e malware o in realtà questi servizi sono inutili e non fanno altro che consumare batteria? 

Prima di appesantire il vostro dispositivo con antivirus e software dedicati alla sicurezza di Android, scoprite quanto servono realmente e se ne avete davvero bisogno.

Antivirus su Android: sì o no?

Per quanto riguarda gli antivirus sui dispositivi Android le scuole di pensiero sono sempre state due, una contro ed una a favore. La prima si basa sul fatto che Android deriva da Linux e di default è tutt'altro che un terreno fertile per i malware.

Al contrario di ciò che accade su Windows, è virtualmente impossibile infettare il proprio sistema Android con un virus che si incontra navigando sul web o aprendo un'email: nessun software e nessun virus può installarsi autonomamente su un qualsiasi dispositivo Android. Siamo noi, avviando download sospetti o provenienti da origini sconosciute, che permettiamo l'installazione di nuovi e pericolosi intrusi nel sistema. 

androidpit antivirus 2
Avete davvero bisogno di un antivirus sul vostro Android? / © ANDROIDPIT

L'altra scuola di pensiero, quella degli estremamente cauti, si rifà invece a ricerche e casi che riportano la comparsa di un numero sempre maggiore di malware e virus su Android. Queste ricerche, va specificato, spesso vengono portate avanti e pubblicate da noti produttori di antivirus che qualche interesse nel promuovere l'utilizzo degli antivirus sui dispositivi mobili lo hanno. 

Ci sono poi applicazioni appositamente modificate che nonostante all'apparenza sembrino innocue, mettono a rischio i nostri dati minandone la sicurezza. Se si considerano questi fattori un antivirus su Android potrebbe quindi essere utile.

Come si entra in contatto con virus e malware su Android?

Si può venire a contatto con virus e malware su Android ma solo se è si è soliti scaricare app da siti non sicuri al 100% o se si installano APK di dubbia provenienza. In questi casi un antimalware per Android potrebbe in effetti fare comodo, soprattutto su un dispositivo rootato, dove quindi si hanno anche accesso ai permessi di amministrazione e sul quale i guai che un ipotetico virus potrebbe causare potrebbero avere un peso maggiore.

Se si utilizza lo smartphone senza accedere al mondo degli apk un antivirus o un software antimalware è davvero necessario? Probabilmente no. Se si installano applicazioni solo ed esclusivamente da market ufficiali, come il Google Play Store, i rischi che si corrono sono veramente bassi. Le applicazioni vengono già controllate all'origine e non dovrebbero quindi essere in grado di portarsi dietro malware, spyware e virus di nessun genere.

AndroidPIT Best Apps
Google Bouncer analizza le app prima che queste vengano pubblicate sul Play Store. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Non bisogna poi dimenticare la presenza di Google Bouncer, il software che analizza le app prima ancora che siano pubblicate sul market e che, nonostante non sia affidabile al 100%, rimane ugualmente una barriera difficile da superare per i malware.

Gli antivirus servono davvero?

La necessità o meno di un antivirus dipende banalmente dall'utilizzo che fate del vostro smartphone. Se vi limitate ad un utilizzo medio che consiste nel chiamare, inviare SMS o messaggi istantanei su WhatsApp o Telegram oltre a scaricare giochi e app di diverso genere direttamente dal Play Store, potete dormire sogni tranquilli, il vostro dispositivo starà alla larga da virus e malware anche senza un software dedicato.

Al contrario, se APK e market non ufficiali sono il vostro pane quotidiano, un antivirus può essere utile per proteggere file e dati contenuti all'interno del vostro Android.

Installando un valido antivirus potrete stare certi che, anche scaricando app e apk da market sconosciuti non vi ritroverete con un trojan sullo smartphone. Se il 99% dei virus che intaccano i computer si trova tra sedia e tastiera, la prima e più importante barriera contro malware e virus su Android si trova invece nelle nostre mani!

14 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Più che virus quello che da fastidio è il continuo aprirsi di banner pubblicitari e cmq istallando un antivirus mi è capitato che la frequenza di apertura dei suddetti banner è diminuita sensibilmente. Esiste un modo per evitare di installare un antivirus ed al suo posto un'alternativa valida per il problema della pubblicità?


  • Servizio chiaro e conciso che va a spiegare esattamente che il miglior antivirus del mondo è installato nel nostro cervello.


  • Come al solito sei chiara e concisa e vedo che "smuovi" l'interesse di parecchi. Comunque io, nonostante sia uno smanettone, non ho mai utilizzato un antivirus sui miei smartphone e non ho mai beccato un virus. Fortuna? Può anche essere. Sono tra quelli che pensano che un antivirus per Android è una rogna, un succhia risorse, ecc. ecc. Per quanto riguarda invece le truffe su WhatsApp...bhé ragazzi, diamoci una svegliata!!!


  • Meglio prevenire che curare. Io un antivirus e gratuito l'ho installato...non si sa mai.


  • Articolo interessante e di facile comprensione, grazie
    Ho capito che per come lo uso io il cellulare, un antivirus è inutile.
    Dato però che l'articolo risale ad aprile 2015, volevo chiedervi quali rischi si corrono aprendo quelle finestre che si incontrano sempre più spesso ormai leggendo articoli, di siti esterni, pubblicati su Facebook.
    Mentre leggo per esempio una notizia pubblicata da Il Mattino sulla sua pagina Facebook mi si aprono spesso improvvisamente, in Chrome, delle pagine che mi avvisano di un fantomatico virus che sta cercando di entrare nel cellulare e mi invitano a cliccare.
    Io ovviamente chiudo tutto, anche se a volte diventa complicato dato che il telefono si mette anche a vibrare.
    Ecco, volevo sapere cosa succede se malauguratamente dovessi cliccare dove mi dicono e cosa si può fare per evitare proprio di farle aprire ste finestre popup
    Grazie mille


    • Vai in
      IMPOSTAZIONI / APPLICAZIONI
      poi da lì, tra le applicazioni che hai installate sul tuo telefono cerca l'applicazione
      CLEANMASTER
      e disinstallala.
      Questa applicazione è nota per questo suo comportamento, produce questi banner allarmistici ed è un'applicazione del tutto inutile.
      Facci sapere se così hai risolto.


      • Fatto ma non c'è. L'ho utilizzata quest'app in passato ma da quando ho fatto il reset ai dati di fabbrica non l'ho più riscaricata.
        Comunque questo "problema" capita anche ad altre persone che conosco e solo da Facebook. Cioè solo su pagine aperte da Facebook


      • A me invece su Facebook non è mai successo, però io non uso l'applicazione Facebook perché si mangia letteralmente la batteria. Su Facebook ci vado dal browser Chrome. Prova anche questa soluzione, magari risolvi.


      • Il problema è che questa soluzione posso adottarla io ma il problema capita anche a mia madre che essendo un po più avanti con l'età vuole le cose più semplici possibile.
        Valle a spiegare perché deve rinunciare all'app Facebook :)
        Ha comprato un nuovo smartphone settimana scorsa e il problema si è presentato subito.
        A lei capita ancora più spesso che a me. Io risolvo chiudendo tutto in fretta ma lei va nel pallone.
        Volevo impostarle adbrowser come browser predefinito per cercare di risolvere ma non ha voluto perché è abituata con Chrome -_-'
        Per questo cercavo una soluzione alternativa più duratura e "invisibile"


      • Purtroppo non so in che altro modo aiutarti. Puoi solo con tanta pazienza un po' alla volta istruire tua madre a chiudere questi fastidiosi Banner pubblicitari quando si presentano. Nel frattempo i vari colossi tipo Google stanno facendo continui passi avanti sull'aspetto sicurezza, questo ci fa sperare che magari a breve anche i meno smaliziati potranno usare il proprio telefono in tutta sicurezza. Nel frattempo facciamo un po' attenzione e continuiamo a goderci l'aspetto positivo della cosa, e cioè il poter restare facilmente in contatto con chi ci aggrada attraverso tutta questa tecnologia.


  • Articolo breve e soprattutto esaustivo, rispetto a tutti quelli circolanti che invocano all'obbligo di installare antivirus, molto probabilmente su richiesta delle stesse aziende che sfruttano la popolarità di certi recensori.
    Ero del partito "metti al sicuro lo smartphone" e continuavo a testare antivirus.
    Non mi ricordo il nome di uno particolarmente forte, ma mi aveva disabilitato la connettività dati.
    AVAST all'appartenza è buono, ma rallenta il pc. Potrebbe essere utile per bloccare le chiamate, ma volendo scarichi una app bella e leggera e sei a posto (oppure usi le impostazioni di sistema MM 6.0).
    L'ultimo è stato EsEt, leggero ma comunque inutile, se non a sfilare 10 euro in caso di acquisto della licenza.
    Non scarico app da fonti esterne e cerco info prima di installare quelle di google play. Prevenire è meglio che curare, anche senza antivirus.


  • Finalmente un articolo chiaro! Grazie!
    Io scarico apk solo dal play store, il mio cell non è rootato.
    Solo che ho ricevuto un link su FB contenente un virus, ci ho cliccato, ma NON HO INSTALLATO NULLA. Il mio dubbio è: potrò star tranquilla?
    Grazie


  • Sinceramente anch'io ho sempre avuto un antivirus installato... ma usando normalmente lo smartphone ed installando app solo dal play store ufficiale, ho scoperto che in realtà non servono a nulla e anzi creano conflitti e un enorme consumo di batteria... Perciò su consiglio di gente più esperta li ho tolti ed ora funziona meglio con Marshmallow... L'unica cosa è fare pulizia cache con la funzione in smart manager e cache wipe recovery...


  • Probabilmente non ce n'è bisogno, pero per essere totalmente sicuri non è un male averlo installato sul proprio device. Visto che ormai sono pieni di nostri dati privati i device.

Articoli consigliati