Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

AnTuTu: a fare da padrone in classifica è il OnePlus 5

Mentre in tanti attendono l'arrivo dell'iPhone 8, AnTuTu pubblica la classifica dei 10 migliori smartphone per il mese di agosto. A determinare il posizionamento dei dispositivi è il punteggio ottenuto nei test benchmark ed il OnePlus 5 sembra aver fatto meglio di tutti.

Quando si parla di smartphone e hardware spunta sempre fuori AnTuTu, il noto benchmark sul quale si destreggiano i nuovi dispositivi arrivati sul mercato. Come sempre si tratta di numeri che non fanno riferimento ad un utilizzo preciso dei dispositivi e che quindi non rappresentano quelle che sono le prestazioni nell'uso quotidiano. Questi numeri però permettono di farsi un'idea sulla potenza e sulle potenzialità delle componenti hardware implementate dai produttori nei propri smartphone.

Nella classifica generale di agosto ad ottenere il primo posto nel podio è il OnePlus 5 con un punteggio medio di 181,042, seguito da HTC U11 (179,883) e dal Nubia Z17 (177,122). Ad accomunare i tre dispositivi nel podio è lo Snapdragon 8895, l'ultimo processore della Qualcomm che fino ad ora è riuscito a mostrare di che pasta è fatto.

Forse vi aspettavate di trovar al terzo posto uno dei nuovi gioiellini Samsung che seguono rispettivamente al quarto (S8+) e quinto (S8) posto per i modelli dotati di Exynos 8895. Seguono poi Xiaomi Mi 6, la variante dell'S8+ con Snapdragon 835, Sony Xperia XZ Premium, S8 con Snapdragon integrato e OnePlus 3T

antutu agosto
Nel podio OnePlus 5, HTC U11 e Nubia Z17, tutti animati da Snapdragon 835. / © AnTuTu

Quando si parla di OnePlus e test benchmark è impossibile non ricordare come il brand con il OnePlus 5 abbia falsificato i test benchmark alterando la frequenza massima della CPU e spingendo così il processore a dei ritmi ai quali nell'utilizzo quotidiano non lavora (un rapporto dettagliato è stato pubblicato su XDA). 

In ogni caso, guardando alla classifica, c'è un'altra cosa da dire: la gara tra i nuovi dispositivi è ancora tutta da giocare. Huawei è pronta a rilasciare il suo Mate 10 che con il nuovo Kirin 970, il primo processore per smartphone ad integrare l'intelligenza artificiale, potrebbe dare filo da torcere a Qualcomm. Ed oltre al Mate 10, ci sarà da considerare anche l'iPhone 8 ed i nuovi Pixel di Google.

Pensate che il Mate 10 riuscirà ad ottenere il primo posto scalzando così il OnePlus 5?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica