Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Apple arriverà per ultima nella guerra degli smartphone pieghevoli
Apple Hardware 2 min per leggere Nessun commento

Apple arriverà per ultima nella guerra degli smartphone pieghevoli

Il mese prossimo, Samsung aprirà i preordini per permettere ai suoi clienti di acquistare il Galaxy Fold, mentre il Mate X di Huawei arriverà entro l'estate di quest'anno. Oltre a questi giganti tecnologici, molti altri brand stanno per rivelare i loro smartphone pieghevoli, tranne uno... Apple! Ci credereste? Il gigante di Cupertino non sembrerebbe ancora in grado di proporre un dispositivo in questa categoria di mercato.

Quest'anno ci aspettiamo di vedere numerosi smartphone pieghevoli da diversi produttori. Al momento, l'attenzione ricade sui primi della lista: Samsung con il Galaxy Fold sarà il primo a scendere in campo, seguito poco tempo dopo da Huawei e i suo Mate X. Tuttavia, uno dei più attesi è sicuramente il fantomatico RAZR pieghevole di Motorola, mentre altri brand come come OPPO e TCL hanno già mostrato alcuni concept, mockup e prototipi funzionanti in occasione della fiera di Barcellona che si è appena conclusa.

AndroidPIT samsung galaxy fold front
Galaxy Fold sarà il primo smartphone pieghevole a scendere in campo. / © AndroidPIT

Tuttavia, Apple non sarebbe in grado di tenere il passo. A dicembre, la società di ricerca coreana CGS-CIMB ha dichiarato che Apple sarà l'ultimo dei principali produttori a rilasciare un dispositivo pieghevole, aggiungendo che molto probabilmente non arriverà prima del 2020. Non sappiamo se questo studio possa rivelarsi realtà, soprattutto per via dei recenti sviluppi: sappiamo infatti che Samsung Display ha distribuito alcuni campioni di pannelli pieghevoli sia ad Apple che Google, dunque non è detto che la società di Cupertino possa metterci così tanto.

Tuttavia, questa volta le speculazioni non sono dalla parte di Apple, la quale potrebbe anche essere una delle ultime società tecnologiche a riuscire a produrre smartphone in grado di supportare la nuova rete 5G. Nonostante molti dei suoi concorrenti, tra cui Samsung, Huawei, LG, Motorola e OPPO, avranno la possibilità di portare sul mercato diversi dispositivi in grado di connettersi alla rete di nuova generazione già da quest'anno, il primo iPhone 5G molto probabilmente non verrà lanciato prima del prossimo anno.

Pensate che Apple sia davvero così in difficoltà come dichiarano gli analisti?

Fonte: PhoneArena

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica