Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

#WWDC18 3 min per leggere Nessun commento

WWDC 2018: tutto ciò che vi siete persi dell'evento Apple

Dopo la Google I/O arriva la WWDC di Apple. Durante il keynote del 4 giugno Apple ha mostrato le novità software della casa riguardanti smartphone, tablet, wearable e Mac. Nel caso vi siate persi lo streaming della presentazione, ecco un veloce riassunto delle novità annunciate.

WWDC 2018: lo streaming del keynote

La conferenza per sviluppatori di casa Apple si è in pieno svolgimento a San Jose presso il McEnry Convention Center. La location rimane quindi invariata rispetto allo scorso anno. Il keynote si è tenuto lunedì 4 alle 19:00 ora italiana.

Quest'anno è stato possibile per tutti seguire l'evento della casa di Cupertino e nel caso ve lo foste persi al seguente link trovate il video che è stato trasmesso in diretta mondiale.

Il software al centro di tutto

Le novità principali riguardano la nuova versione software per iPhone, iOS 12. Oltre ad un'ottimizzazione della stabilità del sistema e delle performance, iOS 12 ha introdotto alcune novità per le applicazioni di sistema. C'è stato ovviamente spazio per parlare della velocità di adozione degli aggiornamenti Apple comparati a quella dell'ecosistema rivale Android.

Capture71
iOS 12 protagonista del WWDC. / © AndroidPIT

 Dov'è finito l'iPhone SE 2?

Sono passati due anni dal lancio del primo iPhone SE. Da tempo si parla di un suo successore e non ci sembrava così assurdo pensare che nel 2018 Apple potesse rilasciare la nuova generazione di iPhone SE. Purtroppo il WWDC 2018 non è stata l'occasione per vedere l'arrivo di questo nuovo iPhone compatto anche se ci aspettiamo che Apple non perda l'occasione di lanciarlo a settembre assieme alla sua nuova lineup di smartphone.

iphone se 2 1
I render trapelati su Apple iPhone SE 2 mostrano il notch. / © Ben Geskin

WatchOS 5: il ritorno dei walkie talkie?

Non sono mancate ovviamente anche le novità per le altre piattaforme software come WatchOS che ora dispone di una nuova modalità walkie talkie davvero interessante ed una modalità gara che vi permetterà di sfidare gli amici nel raggiungere i vostri obiettivi sportivi.

Capture186
WatchOS continua a migliorare. Passo! / © AndroidPIT

ARKit 2.0

Apple ha introdotto anche un nuovo corposo aggiornamento per la sua tecnologia per la realtà aumentata. l'azienda ha trovato il modo di permettere agli utenti di condividere lo stesso spazio virtuale visibile da dispositivi separati. Questo permetterebbe di utilizzare in contemporanea alcune applicazioni AR come giochi o esperienze interattive con i vostri amici.

apple wwdc 2018 27
La realtà aumentata fatta bene. / © Apple

Cos'altro?

Durante il keynote anche Siri è salita sul palco a modo suo. Abbiamo visto come Google, con Assistant ed i suoi speaker intelligenti per la casa, abbia fatto passi da gigante. Assistant impara nuove lingue, affina le sue capacità linguistiche, va incontro alle famiglie e si prepara a rendersi sempre più utile arrivando ad effettuare una chiamata al nostro posto (spaventoso da un lato, ma incredibilmente affascinante dall'altro); e pensare che fino a due anni fa era Siri l'unico assistente intelligente degno di questo nome...

Capture73
Siri Shortcuts è il nuovo modo di addestrare l'assistente Apple. / © AndroidPIT

Apple non può certo starsene a guardare e l'ottimizzazione di Siri, è stato un passaggio necessario. Ecco perché l'azienda californiana ha deciso di lanciare Shortcuts, un nuovo modo di creare comandi personalizzati per Siri.

Come vi è sembrato il WWDC di quest'anno?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati