Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

3 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

In arrivo la prima applicazione porno per Google Glass

mikandiapp
Presto in arrivo la prima app porno ottimizzata per Google Glass/ © Mikandi

Ebbene, è avvenuto prima di quanto mi aspettassi! Oggi MiKandi, il noto store per app porno su mobile, ha confermato di lavorare su un'applicazione pornografica ottimizzata per Google Glass, disponibile già da questa settimana.

Jennifer McEwan, co-founder di Mikandi, ha spiegato alla giornalista Violet Blue di ZDNet che la compagnia sta sviluppando del porno interattivo destinato ai Google Glass.

McEwan ha precisato che le possibilità di sviluppare applicazioni porno per i Google Glass sono davvero estese. Innanzitutto perché gli occhiali sono utilizzabili senza tenere occupate le mani (il che può risultare molto utile in determinate circostanze), ed inoltre perché con una videocamera attaccata ai bulbi oculari, le possibilità di fare riprese POV sono praticamente illimitate:

"We’re experimenting with the features of Glass. From our initial use of the device, photo and video recording is more powerful than we expected.

Glass is perfect for shooting POV video, so we’re experimenting with that first. But what’s really interesting about Glass is that it’s not just a hands free camera. It can receive and send data, so there are a lot of interesting interactions that we want to explore.

Being hands-free and hassle-free is a simple but big difference Glass has over other similar devices. It’s so easy and familiar to wear, that from a shooter’s perspective it feels like you’re recording with your own eyes. Because it feels so natural, you can forget about the technology and just be in the moment.

On top of that, with Glass you can share and interact with fans and followers, allowing them intimate access to your experiences. It’s like being John Malkovich where you’re viewing the world through someone else’s eyes.

La società ha rilasciato anche un breve filmato:

Link al video

Non è certo la prima volta che sentiamo parlare dell'utilizzo dei Google Glass da società che si occupano di pornografia. Poco dopo l'annuncio dei Google Glass il CEO di Kink.com ha dichiarato che questi "cambieranno il mondo del porno per sempre", anche se sino a ora dobbiamo ancora vedere un vero prototipo che confermi queste dichirazioni.

Non è ancora chiaro se MiKandi metterà semplicemente a disposizione uno spazio dove gli utenti potranno caricare i propri video o se creerà un ambiente virtuale apposito per realizzare le fantasie dell'utente. Ed è poco chiaro anche se Google permetterà che queste applicazioni vengano commercializzate.

Il colosso di Mountain View, infatti, stà imponendo delle linee guida molto severe per i realizzatori di app ottimizzate per i futuri Glass (la pubblicità, per esempio, non è ammessa), ed è da chiarire quanta libertà verrà concessa in futuro. In ogni caso, sono convinto, verrà riservato dello spazio per il mercato delle applicazioni porno.

Potrete seguire gli sviluppi sul blog di MiKandi.

Fonte: ZDNet

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più