Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 5 Commenti

Ascend P1, anche meglio del Galaxy S2?

Quello degli smartphone di fascia media e medio-alta è probabilmente il settore più affollato di tutto il mercato Android o perlomeno quello dove è più complicato scegliere il dispositivo giusto. Non sempre il marchio è garanzia di superiorità, per esempio cosa sceglieresti tra Galaxy S2 e Huawei Ascend P1?

huawei ascend p1 galaxy s2

Uscito nella prima metà del 2011 il Galaxy S2 se la cava ancora egregiamente: non sarà più un dispositivo top, ma se la può tranquillamente vedere con l’Ascend P1, lo smartphone di fascia medio-alta presentato da Huawei nel luglio scorso. O forse potremmo rovesciare il discorso e dire che il fascia media di Huawei regge il confronto con l'ex flagship della blasonata Samsung?

In ogni caso ci troviamo di fronte a due dispositivi paragonabili. Caratteristiche tecniche simili e prezzi analoghi per i due device, che si portano a casa entrambi con €400 nei negozi fisici e qualcosa - a volte molto - meno negli store online.

Design

A un primo sguardo non sono pochi i punti in comune anche per quanto riguarda il design. Entrambi gli smartphone si presentano con una forma piuttosto squadrata e pulita che non lascia spazio a troppi fronzoli. Il form factor è praticamente lo stesso, con un display da 4,3 pollici allungato piuttosto che largo.

galaxy s2 back cover

La cover posteriore rimovibile dell'S2 è di plastica rugosa, poco piacevole al tatto.

huawei ascend p1 retro

L'Ascend P1 ha una cover posteriore non rimovibile, in plastica leggermete gommata.

La prima differenza arriva dai tasti: quelli del P1 sono tutti capacitivi. Qui si vede il vantaggio dato da una più recente progettazione rispetto all’S2. Peccato che, come capita su molti smartphone più “nuovi”, anche l’Ascend P1 abbia la batteria non rimovibile, ma c'è da precisare che questa soluzione ha consentito di limitare lo spessore a soli 7,7 mm, contro gli 8,5 del Samsung.

ascend p1 microsd

L'alloggiamento per la micro SD, come quello per la SIM, è poco agevole.

Di contro la cover non rimovibile, di materiale migliore di quella ruvida e “plasticosa” dell'S2, costringe a usare alloggiamenti per microSD e SIM tutt’altro che agevoli da raggiungere, viste anche le protezioni poco pratiche da aprire. In generale sia l'assemblaggio, sia i materiali usati sull'Ascend sono più che buoni e non hanno niente da invidiare, anzi, al più blasonato S2.

Caratteristiche tecniche

Display

L'evoluzione dei device Android è evidente soprattutto quando ci si rende conto che uno dei migliori (il migliore?) smartphone del 2011 ha caratteristiche simili a uno di fascia media uscito 12 mesi dopo. Entrambi i dispositivi montano un display Super AMOLED, quindi con ottima profondità del nero e contrasto di livello superiore. Addirittura forse i colori del P1 risultano anche troppo vivaci, stessa cosa si può dire della resa del bianco sull'S2. Nonostante una risoluzione dello schermo leggermente superiore sul P1 (540 x 960p contro 480 x 800p), le differenze tra i due display sono difficilmente percettibili in termnini di definizione dell'immagine.

CPU, RAM e memoria

Non si registrano grosse differenze neanche per quanto riguarda le prestazioni offerte dal comparto CPU e RAM: entrambi gli smartphone sono in grado di far girare senza problemi ogni applicazione Android, compresi i giochi più recenti. Male invece il capitolo memoria interna per l'Ascend P1: con 4 GB totali – sono 16 quelli dell'S2 – rimangono a disposizione dell'utente poco più di 2 GB, espandibili però tramite micro SD.

Peccato che Huawei non fornisca nessuna scheda SD con il telefono, neanche una da 2 GB come fanno la maggior parte dei produttori. Si tratta di una scelta poco comprensibile per un'azienda che si vorrebbe proporre come uno dei marchi leader anche in Europa e scrollarsi di dosso la fama di produttore economico.

Autonomia

Per quanto riguarda l'autonomia, l'Ascend P1 fa il suo dovere e arriva tranquillamente a fine giornata anche dopo un utilizzo intenso. Non si sta parlando di prestazioni da record, ma quanto basta essere superiore al Galaxy S2, che, se decidiamo di spremerlo bene bene, fa più fatica ad arrivare fino a sera.

Software

In attesa dell'aggiornamento a Jelly Bean per il Galaxy S2, ci troviamo davanti a un altro pareggio. Sia il Samsung, sia l'Huawei funzionano con Android Ice Cream Sandwich, ma l'interfaccia TouchWiz che si trova sul primo toglie fluidità piuttosto che aggiungere funzioni rispetto all'Android più pulito offerto da Huawei.

Intendiamoci, anche sull'Ascend P1 si trovano aggiunte rispetto all'Android stock, ma queste risultano meno invadenti rispetto alle modifiche apportate sul Galaxy S2. Gli effetti 3D dello scrolling delle homescreen e le poche applicazioni Huawei non disturbano affatto e il software fotografico mette a disposizione filtri ed effetti che possono far piacere a chi più che fare foto da professionista con la fotocamera dello smartphone si vuole divertire.

Conclusioni

Huawei non sarà certo un marchio paragonabile a Samsung né per quanto riguarda la fama, né tanto meno per vendite, ma il confronto tra Ascend P1 e Galaxy S2 si è rivelato tutt’altro che impari.

Ci troviamo di fronte a due smartphone equivalenti sotto molti punti di vista e chi sta considerando la possibilità si comprarsi un S2 – ancora vendutissimo – farebbe bene a pensare all'Ascend P1 come alternativa dal design curato e dal software più pulito, oltre che di più recente commercializzazione. Tra i punti a favore del Samsung ci sono sicuramente la batteria rimovibile e l'aggiornamento a Jelly Bean in arrivo – per il P1 non è escluso, ma neanche certo. Ci sarà anche chi preferirebbe il Galaxy S2 perché è prodotto da Samsung, ma Huawei con lo smartphone oggetto di questa prova ha dimostrato di non avere molto da invidiare al colosso sudcoreano.
 

(Foto: © AndroidPIT)

5 Commenti

Commenta la notizia:
  •   27
    Mauro 4-nov-2015 Link al commento

    .

  • ma figurati!!! tutti meritati!!!! ^^

    ah ho capito....beh vabe....però per consolidare il marchio forse era bene che li avesse "buttati fuori" prima ;) cmq vedremo lo svolgersi delle cose col passare del tempo! ;)

  • Ehi! Grazie mille dei complimenti! Facciamo il possibile per rendere AndroidPIT (che è un sito, un blog, un forum e un market ;) ) il migliore possibile!

    Sul P1:
    L'ho provato per un bel po' e ti assicuro che non ha niente da invidiare all'S2 nell'uso quotidiano*, fermo restando i limiti che dicevamo entrambi (memoria per esempio). Però hai assolutamente ragione a lamentarti del poco tempismo: Huawei ha ritardato l'uscita di alcuni dispositivi perché prima voleva consolidare il proprio marchio.. Per esempio l'Ascend Quad era eccellente quando è stato presentato mesi fa, ora che è uscito è un "solo" buon telefono se paragonato all'HTC One X+ per dirne uno...

  • P.S. mi sono iscritto quasi per scherzo a questo forum/sito/non so come definirlo, ma voglio davvero farvi i complimenti perchè state lavorando bene!!! CONTINUATE COSI'!!!! ;)

  • sembra buona come cosa....il problema è che però questa Huawei ha riportato in commercio un dispositivo "vecchio" di un anno fa.....non fraintendetemi, vale ancora molto come dispositivo, ma a parità di prezzo io prenderei un S2 in quanto conosco già il marchio, so come funziona, ho già aggiornamenti disponibili, ROM diverse, ho più memoria interna........insomma, detto sinceramente, se io fossi nella Huawei avrei fatto un dispositivo nettamente superiore, o comunque non ai livelli di un S2 ma qualcosa che potrebbe strare tra un S2 e un S3 ad esempio.........comunque dai, non male come "primo telefono".... ;)

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK