Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Auto connesse: VW ingloba l'unità speciale di Volvo
Samsung Galaxy S9 Mobility 2 min per leggere Nessun commento

Auto connesse: VW ingloba l'unità speciale di Volvo

Volkswagen non vuole aspettare il futuro per mettere il piede sull'acceleratore. Anche l'argomento auto connessa gioca un ruolo importante per l'azienda e lo dimostra la recente acquisizione dell'unità speciale di Volvo.

In passato Volvo ha investito molto denaro nel settore delle auto connesse. Le auto svedesi possono già essere aperte con l'aiuto di uno smartphone, non solo quando ci si avvicina ad esse. I dati di navigazione, gli appuntamenti e i piani di viaggio possono anche essere trasferiti senza problemi dallo smartphone al software dell'auto. L'azienda vede ancora più potenziale in questa tecnologia e VW non ha voluto farselo scappare.

L'agenzia di stampa Reuters riferisce che VW prevede di rilevare il 75% della "Wireless Car Unit" di Volvo. Si tratta di un team di sviluppo composto da specialisti che lavorano su nuove soluzioni per l'auto connessa. Sono all'ordine del giorno anche lo scambio di dati tra automobili. Inoltre, in Svezia, Car Delivery è un progetto pilota grazie al quale potete farvi consegnare le spedizioni in arrivo direttamente all'interno della vostra auto.

VW non ha ancora pubblicato alcun dettaglio finanziario sull'operazione. Resta inoltre da vedere se gli uffici del brand daranno la loro approvazione. Nel caso tutto dovesse andare per il verso giusto, l'acquisizione dovrebbe avvenire entro la prima metà del prossimo anno.

Volkswagen investe nella mobilità elettrica e coinvolge Ford

Recentemente è stato reso noto che VW sta lavorando ad una collaborazione con la casa automobilistica Ford. Entrambe le aziende sono interessate principalmente a mettere in comune le risorse nelle aree della guida autonoma e della mobilità elettrica. Tuttavia gli incontri si sono probabilmente bloccati, come ha riferito recentemente l'Handelsblatt in riferimento agli ambienti aziendali. Entrambi avevano raggiunto un accordo di principio sulla costruzione dei furgoni ma le aziende si sono scontrate durante le discussioni su una più stretta cooperazione.

VW prevede inoltre di acquisire il 49% delle azioni di Diconium. L'azienda tecnologica tedesca dovrebbe sviluppare una piattaforma cloud-based per i veicoli VW. Entro il 2022, il gruppo Volkswagen vuole convertire tutti gli stabilimenti tedeschi per la costruzione di veicoli elettrici con un budget di 44 miliardi di euro.

Utilizzate servizi come Android Auto o Car Play oppure collegate il vostro smartphone ad un semplice supporto? Quanto è "connessa" la vostra auto?

Fonte: Reuters

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica