Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 5 Condivisioni Nessun commento

Bang With Friends, l'app per trombamici

Non è esattamente la app più politicamente corretta che si può trovare su Google Play, ma gli utenti, non solo quelli Android, sembrano averla apprezzata particolarmente. Bang With Friends, che italiano più meno suona “portati a letto gli amici”, serve proprio a questo.

bang with friends

Quando lo stalking anonimo dei contatti più “interessanti” non basta più, è tempo di scaricare Bang with Friends. Il funzionamento è semplicissimo: si scarica la app sul proprio smartphone, si dà il permesso per la connessione a Facebook e poi si inizia a mandare richieste alle/ai papabili, rigorosamente da scegliere nella propria lista di amici. Cliccando sul bottone Up for Hang, ci si rende disponibili a un'uscita innocente, scegliendo Down for Bang invece...

BWF2
Sì, qualcuno in redazione ha installato Bang With Friends, ma non diremo mai chi :D / © AndroidPIT

Ma qual è la differenza tra usare Bang With Friends e mandare un semplice ed esplicito messaggio all'amico/a che vorremmo bangarci? Usando l'applicazione l'invito sarà recapitato solo in caso di interesse comune, ovvero solo quando entrambi gli amici si saranno mandati il messaggio a vicenda. In altre parole, finchè solo uno dei due avrà mostrato interesse l'invito non sarà consegnato e si potrà rimanere nell'ombra.

A proposito di anonimato, anche gli sviluppatori, tre studenti americani si dice, hanno preferito non rendere pubbliche le proprie identità. Quello che invece tutti potrebbero sapere (a seconda delle vostre impostazioni su Facebook) è che avete proceduto all'installazione di Bang Your Friends sul vostro smartphone. E già dal nome si capisce che non si tratta di un sudoku.

 

(Immagine in alto: © Bang With Friends)

5 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK