Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

5 min per leggere 2 Commenti

Bixby: una nuvola nera sopra il Galaxy S8

Nei test il Galaxy S8 ha ottenuto risultati molto buoni. Ma manca di un dettaglio fondamentale: Bixby. L'assenza di questa feature potrebbe trasformarsi in una nuvola nera, un po' alla Fantozzi, che perseguirà lo smartphone attualmente di punta di casa Samsung?  

La buona impressione iniziale che ci ha fatto il nuovo membro della gamma S viene putroppo temprata dall'assenza di Bixby. In teoria questo non sarebbe dovuto essere semplicemente un ulteriore assistente digitale nel mondo della telefonia. Bixby è infatti stato concepito come un nuovo (e innovativo) sistema di controllo vocale per smartphone. A seconda dei vostri gusti Bixby può correre in vostro aiuto, in qualsiasi momento, tramite il comando vocale o il classico touch screen. 

Ma i problemi sono venuti a galla sin da subito: il controllo vocale non funziona. Samsung ha promesso che Bixby sarà inserito a pieno ritmo al più tardi entro questa primavera ma ha aggiunto che il riconoscimento vocale, inizialmente, sarà solo in inglese e in coreano. In autunno, forse, potremo usufruirne anche in altre lingue.

Dato che per ora non possiamo accedere (con un click veloce sull'apposito tasto) a Bixby potremmo usare Bixby Home (facendo un click più prolungato oppure facendo uno swipe sullo schermo verso destra). Qui potrete visualizzare news e meteo insieme ai promemoria personali e alle notifiche delle app che utilizzano Bixby.

Ma Bixby Home si differenzia difficilmente dalle altre offerte simili presenti sul mercato come, ad esempio, da quella integrata nei Galaxy S7 che girano con Nougat. Anche in questo caso Upday vi aiuterà con contenuti simili (meteo, news, eccetera). Con l'S8 - quindi con Bixby Home - vengono semplicemente aggiunte delle informazioni ricevute da altre applicazioni Samsung. Insomma Bixby, al momento, non si allontana di molto dalle schede di Google Now.

L'assistente vocale progettato da Samsung è, per ora, un aspetto quasi irrilevante sul Galaxy S8 e la ricaduta sulla fama del device potrebbe essere considerevole. Prima del lancio del device, Bixby è stata la feature più pubblicizzata dallo stesso brand. Le aspettative erano piuttosto alte. 

Bixby: perché l'S8 deve aspettare un po'

Ufficialmente Samsung sta cercando di non fare troppo rumore attorno a Bixby, dichiarando che presto arriveranno le principali feature dell'assistente vocale. Ma nel frattempo l'entusiasmo cala. Anche se sono state fatte lunghe presentazioni circa le capacità di Bixby queste, in realtà, erano già state disattivate dai dispositivi dimostrativi. E, come detto poco fa, le funzioni al momento disponibili sono finite per essere... da primitivi! 

hello bixby
Prima o poi arriverà! / © AndroidPIT

Ma perché tutto questo? La spiegazione più probabile potrebbe essere che Bixby si stia ancora sviluppando e che, alla fine, potrebbe essere visto anche nella versione attuale come un buono strumento a supporto della vita quotidiana. 

Abbiamo bisogno di Bixby, in realtà?

Il Galaxy S8 è un ottimo smartphone, ma pensateci bene: avete veramente bisogno di una funzione come Bixby? 

Bixby ha un buon potenziale per ora inespresso. Ad esempio anche la ricerca di dati sui prodotti non è così pratica: per ottenere informazioni su un vino bisogna premere il tasto "vino". Un po' scomodo non trovate? 

samsung bixby wein
Il riconoscimento del vino è meno intelligente del nostro pensiero. / © AndroidPIT

Poter controllare app e processi solamente con la voce è sicuramente interessante. Sarebbe un enorme passo avanti verso l'accessibilità e l'eliminazione delle barriere, fisiche e non. Ma nel caso dell'S8 è ancora da vedere se Bixby potrà essere avviato senza dover premere un tasto. Non è una barriera fisica già solamente questo inizio?

Bixby è l'unica feature davvero innovativa sviluppata sul Galaxy S8. Tutto il resto è noia (direbbe Franco Califano): il processore? Un po' più veloce di prima. Lo schermo? Leggermente migliore. La fotocamera? La sensazione è che sia identica. Il design è sicuramente una nota nuova e positiva ma anche in questo non c'è stato un salto strabiliante. 

Il fallimento iniziale di Bixby ha qualcosa in comune con Google Assistant

Bixby ci sta facendo tornare alla mente la storia di Google Assistant. Dopo che Big G aveva promesso che avrebbe tirato fuori cose grandiose dall'AI (intelligenza artificiale), in un primo momento aveva deluso. A poco a poco sono state però davvero aggiunte importanti feature. Il risultato? Nessuno sa veramente a cosa serva questo assistente digitale e soprattutto cosa sia in grado di fare. 

Bixby potrebbe subire la stessa sorte. Inoltre il fatto che si debba premere un tasto per attivarlo non convince. E, perché no, potrebbe capitare anche che si accenda senza neppure rendersene conto! 

AndroidPIT Samsung Galaxy S8 vs S8plus 2053
Il tasto Bixby su S8 e S8+ / © AndroidPIT

Unbox your phone è il motto di Samsung usato per lanciare il Galaxy S8 e la sua versione Plus. Ma che vuol dire davvero questa frase? Una spiegazione banale potrebbe essere che Samsung spera che siano molti gli utenti che lo tireranno fuori dalla scatola. Oppure unbox potrette riferirsi ai bordi molto sottili del device. O ancora sta lì per spigare come, con questo smartphone, gli utenti possano scartare un telefono con caratteristiche nuove e mai viste, che vanno oltre i limiti di quelle tradizionali. Un po' come il proverbio inglese Think outside the box (pensare fuori dagli schemi). Con Bixby gli orizzonti del Galaxy S8 sono più ampi. Ma se Bixbi non c'è... i pensieri non ballano. 

Quanto detto finora non prescinde il fatto che il Galaxy S8 sarà probabilmente un grande successo in termini di vendite. L'interesse che scatena questa linea di smartphone di casa Samsung è sempre alto, nonstante tutto. Un altro possibile indicatore del successo delle vendite risiede nel fatto che la maggior parte degli utenti non vogliano cambiare il proprio terminale di generazione in generazione sperando negli aggiornamenti. E in questo senso l'S8, rispetto ai top di gamma usciti nel 2014 e 2015, può sicuramente spiccare. 

Considerati questi aspetti, probabilmente, l'iniziale assenza di Bixby potrebbe essere "sopportabile". 

Acquistereste un S8 pensando che un giorno i vantaggi di Bixby arriveranno? Oppure questo assistente vocale non attira la vostra attenzione? E voi che avete intenzione di comprare un S8, quale smartphone state mandando in pensione? 

4 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Non posso giudicarlo. Trovato nel Galaxy S8 + acceso e.... spento. Non ho trovato alcun modo di impostare una modalità salvavista (fondo nero o comunque scuro) per cui non lo utilizzo proprio. Non ci provo nemmeno. Solo sfondi neri a casa mia e, a settantanni, la vista ci ha guadagnato alla grande ( dopo una vita da informatico)


  • Due cose.
    La prima è che sono sostanzialmente d'accordo con tutto ciò che è sottolineato nell'articolo che, tra l'altro, è molto ben fatto ed approfondito.
    La seconda cosa è: ma pensiamo davvero che l'eventuale acquirente utilizzerebbe Bixby? Io credo che sarebbero molto pochi a farlo.
    Quindi, penso che ciò non influirà sostanzialmente le vendite

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più