Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Black Shark 2: lo smartphone Xiaomi per i gamer avrà un successore
Xiaomi Black Shark Hardware Xiaomi 2 min per leggere Nessun commento

Black Shark 2: lo smartphone Xiaomi per i gamer avrà un successore

Xiaomi Black Shark è stato il primo tentativo dell'azienda cinese di penetrare nel mercato degli smartphone progettati per i giocatori più incalliti. Dopo aver ottenuto un discreto successo, pare che Xiaomi stia già pensando al suo successore, il Black Shark 2.

Una delle tendenze che abbiamo potuto ammirare di più durante il 2018 è stata la comparsa dei dispositivi progettati per essere spremuti al massimo delle loro prestazioni tramite i giochi. Grande memoria, grande schermo, ottimi speaker e autonomia da vendere sono le caratteristiche dimostrate da dispositivi come il Razer Phone 2, l'Asus ROG Phone o il già citato Xiaomi Black Shark.

AndroidPIT Xiaomi Black Shark 6714
Il Black Shark di Xiaomi vantava uno schermo da 5,99 pollici / © AndroidPIT di Irina Efremova

È stato Wang Teng Thomas, Product Manager di Xiaomi, attraverso il social network Weibo, a confermare la notizia che l'azienda sta già lavorando al nuovo dispositivo dedicato agli amanti del mondo videoludico per smartphone. L'attuale Black Shark, sebbene non sia stato disponibile in Europa fino al novembre dello scorso anno, è stato introdotto in Asia nell'aprile del 2018. Questo potrebbe darci un indizio sulla presentazione del suo successore... Aprile 2019?

Xiaomi Black Shark 2 - Specifiche tecniche

Tutte le indicazioni danno per scontato che Black Shark 2 monterà il più potente chip Qualcomm sul mercato, lo Snapdragon 855, insieme a 8GB di RAM. Lo schermo, una delle caratteristiche più importanti di uno smartphone da gaming, dovrebbe vantare un pannello con risoluzione FHD+. Per quanto riguarda la batteria, ci aspettiamo un'unità dotata di capacità maggiore rispetto al modello precedente (4000 mAh). Il tutto verrà sicuramente gestito dall'ultima versione di Android, ovvero Pie 9.0.

Pensate che gli smartphone da gaming abbiano ancora senso nel 2019?

Fonte: GSM Arena

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica