Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

6 min per leggere 2 Commenti

Bluetooth 5? Una feature imprescindibile sui nuovi smartphone

Il Bluetooth 5 non è solo una nuova generazione del noto metodo di connessione ma è un cambiamento radicale nel modo di connettersi ad altri dispositivi. È poter condividere un film con due persone senza disturbare il resto del treno o del bus; è poter parlare a mani libere senza doversi preoccupare di dove si abbia lasciato il telefono. Se il vostro smartphone è dotato di Bluetooth 5 la vostra vita, almeno in parte, cambierà.

Bluetooth 5: grandi vantaggi per la comunicazione

Nel 1994 nacque un nuovo standard di comunicazione tra dispositivi. L'azienda svedese Ericsson voleva unificare le tecnologie senza fili di quel momento, proprio come il re Aroldo I Dente Azzurro (da qui bluetooth) unificò i popoli vichingi del frammentato regno di Danimarca sotto un'unica nazione nel X secolo. Fu proprio in onore di questo re che si battezzò la nuova onda col suo nome e ora, nel 2017, la quinta generazione ci porta in una dimensione tutta nuova per farci comunicare con gli oggetti che ci circondano.

Avere il Bluetooth 5 sullo smartphone significa avere una relazione più stretta con gli oggetti intelligenti che ci circondano. Questo Bluetooth 5 è più rapido, più potente e copre una distanza quattro volte maggiore rispetto alla versione precedente.

Parlare a mani libere e andare a recuperare il telefono perché la connessione si sta perdendo oramai fa parte del passato con terminali dotati di Bluetooth 5. Ora potete vagare per casa senza correre il rischio di perdere una telefonata anche se il telefono è lontano da voi. La quinta generazione del bluetooth è infatti capace di mantenere una larghezza di banda di oltre 100 metri. Quello che Usain Bolt fa in 9,58 secondi, il Bluetooth 5 lo fa in millesimi.

Già ci sono dispositivi che si sincronizzano col Bluetooth, come il metronomo Soundbrenner Pulse, ma finora era possibile ascoltare musica o da un altoparlante o dalle cuffie. Con la quinta generazione è possibile connettere più di un dispositivo audio.

Più dati, maggiore distanza, maggiore rapidità = Bluetooth 5

Il campo di azione del Bluetooth si trova tra l' NFC e il WIFI. Il suo vantaggio principale è la sicurezza. L'informazione che passa da dispositivo a dispositivo è cifrata, perciò è particolarmente raccomandato per i dispositivi che controllano la nostra salute o i nostri pagamenti, sebbene non sia ancora possibile. Inoltre le reti WIFI delle nostre case stanno collassando e su questo punto il Bluetooth 5 può aiutare a decongestionarle controllando gran parte dei dispositivi dell'Internet delle Cose che oggi si connettono al WIFI come altoparlanti, televisioni o macchine del caffè. Inoltre, grazie al BLE (Bluetooth a bassa energia) si riduce lo spreco di energia e quindi la dipendenza da ricarica.

Bluetooth 5: i nuovi dispositivi che segnano il futuro dell'IoT

I nostri smartphone si stanno convertendo poco a poco nel comando a distanza di tutti i dispositivi elettronici che ci circondano. Non solo smartband o auricolari, ma anche aspirapolvere, luci e auto comunicano col nostro telefono.

A marzo sono arrivati i primi dispositivi con questa nuova tecnologia annunciata poco meno di un anno fa: i Samsung Galaxy S8 e S8+ e lo Xiaomi Mi6, quest'ultimo arrivato sul mercato cinese a fine aprile. Tra i prossimi telefoni che conteranno sul Bluetooth 5 saranno troviamo il Sony Xperia XZ premium, che arriverà nei negozi quest'estate. Questi quattro dispositivi sono i primi a puntare su questa versione migliorata del Bluetooth, ma dopo la primavera vedremo questa tecnologia su OnePlus 5Samsung Galaxy Note 8 e perché no, sui nuovi Pixel di Google.

AndroidPIT Headphones Beats Solo 3 1886
Una sola coppia di auricolari è acqua passata ormai. / © AndroidPIT

Bluetooth 5: caratteristiche e possibilità

Il Bluetooth 5 è due volte più veloce e ha una portata maggiore

La quinta generazione di questa onda corta che si muove sui 2.4 GHz è più veloce e ha una portata maggiore delle versioni precedenti. Mantiene basso il consumo di energia e alta la sicurezza grazie alla cifratura (in conformità agli standard di difesa del governo degli Stati Uniti) raddoppiando la sua velocità fino a 5120 kbps.

Il Bluetooth 5 quadruplica la portata del 4.0 che arriva fino a 60 metri. Ovvero a 240 metri il BT5 mantiene una velocità di 128 kbps e a 120 metri arriva a 500 kbps. Inoltre questa nuova generazione è capace di mantenere 8 volte più connessioni del vecchio standard. Il Bluetooth 5 supporta BLE (Bluetooth a bassa energia) introdotto con la versione 4.0. In questo modo l'aumento di velocità e portata non intervengono a discapito del basso consumo di energia dei dispositivi BLE.

Bluetooth 5: una nuova dimensione per l'audio

Per prima cosa l'aumento di distanza, velocità e numero di connessioni influenza il numero di dispositivi a cui ci possiamo connettere e la quantità di informazioni che possiamo trasmettere. Questo è un fatto che ci riguarda da vicino.

Con il Galaxy S8 possiamo connetterci a due auricolari Bluetooth alla volta. Così due persone nello stesso momento possono ascoltare la stessa canzone senza disturbare nessuno. Durante la riproduzione di un video sull'S8 abbiamo notato un po' di ritardo in uno dei due auricolari connessi ma si spera che la situazione migliori con gli aggiornamenti del software. In questa versione audio non si verifica una compressione speciale per una migliore qualità però ci si aspettano dei miglioramenti sulla revisione standard nel 2018 probabilmente con la versione 5.1.

AndroidPIT Samsung Galaxy S8 dual audio bluetooth 5
Audio per due auricolari Bluetooth con l'S8. / © AndroidPIT

Il secondo punto e forse il più importante è che con un volume di dati maggiore la qualità del suono può aumentare fino a non sentire nessuna differenza con il cavo. Attualmente la compressione del suono attraverso Bluetooth, SBC, mantiene una qualità inferiore a quella del CD data la trasmissione a 328 kbps. Ma questa velocità non è nulla per il Bluetooth 5.

Sony già possiede una tecnologia per trasmettere l'audio tramite Bluetooth a 990 kbps chiamata LDAC, velocità di trasmissione che non rappresenta un problema per il Bluetooth 5.

ll futuro è il Bluetooth 5

Tra 4 anni ci si aspettano 48 milioni di dispositivi intelligenti dei quali circa un terzo disporrà di una connessione Bluetooth, questo significa miliardi di dispositivi che si connettono agli smartphone. Sicuramente lo standard Bluetooth sarà uno dei protagonisti dell'Internet delle Cose (IoT).

Sugli indossabili è già il re della comunicazione e anche molti apparecchi Smart Home comunicano con quest'onda "azzurra". Quindi in futuro basta solo allargare le frontiere. In un futuro prossimo controlleremo ancora più device con il nostro smartphone. Presto potremmo cambiare il canale della televisione tramite Bluetooth oppure alzare/abbassare la temperatura del termostato o l'intensità della luce del nostro salotto.

Un campo in piena evoluzione è senza dubbio la realtà virtuale e il Bluetooth, con questa nuova velocità, può sicuramente dare il suo contributo. Con una buona connessione tra visore VR e altri device non servirà più posizionare il nostro smartphone nel visore. Gli schermi dei telefoni potranno avere una risoluzione nitida senza sacrificare la durata della batteria ed i visori VR potranno avere il proprio schermo con una risoluzione adeguata per l'obiettivo riducendo di conseguenza il peso dell'aggeggio.



Cosa ne pensate di questa tecnologia?

6 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Da quel che ho sentito, Iphone 8 dovrebbe avere bluetooth 5.
    Tuttavia:
    1. Per apprezzare la qualità audio migliorata, dovrei sostituire gli altoparlanti e le cuffie bluetooth.
    2. Ho delle canzoni a qualcosa come 1411 kbps, quindi 990 non mi basterebbero.


  • Gli standard si aggiornano spesso ma il paragone con Bolt è esagerato perché già attualmente il bluetooth è più veloce di Bolt

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più