Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

5 min per leggere Nessun commento

BMW Vision iNEXT: una dichiarazione di guerra contro Tesla

BMW ha finalmente messo fine alla suspense svelando il suo concept Vision iNEXT. Questo modello ispirerà il primo modello iNEXT nel 2021, che creerà una nuova famiglia di veicoli con un motore puramente elettrico. Con la sua nuova gamma BMW desidera accelerare la diffusione dei veicoli elettrici e autonomi.

Fino ad ora poco si sapeva del Vision iNEXT. BMW si è accontentata di trasmettere alcune brevi immagini che mostravano l'auto in piccole clip. Fortunatamente la casa automobilistica tedesca ha messo fine a questa attesa sollevando il velo sul suo modello.

BMW ha fatto le cose in grande stile per la presentazione rendendola ufficiale a bordo di un Boeing 777F di Lufthansa, partner per l'occasione. Un'operazione di comunicazione piuttosto sorprendente perché ricca di CO2 per un veicolo a "zero emissioni".

androidpit bmw Lufthansa
Sì, BMW ha annunciato il suo nuovo concept di auto elettrica su un aereo. / © BMW

Una panoramica dell'auto di domani

Più che un veicolo, Vision iNEXT è una vera e propria vetrina per il marchio automobilistico. È anche un assaggio di ciò che ci aspetta sulle nostre strade nei prossimi anni. "BMW Vision iNEXT rappresenta una nuova era dedicata al piacere di guida", ha dichiarato Harald Krüger, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG.

Combina così tutte le tecnologie chiave per il futuro della mobilità nello stesso veicolo. Il produttore sottolinea inoltre che beneficeranno di queste innovazioni tutti i futuri modelli presentati dai tre marchi del gruppo (BMW, Mini e Rolls-Royce). E questa è una buona notizia perché il concept sembra promettente.

DCC067 012 c
La BMW Vision iNEXT mostra un look da SUV. / © BMW

Oltre al suo aspetto innegabilmente futuristico e all'elegante look da SUV, Vision iNEXT porta un po' di freschezza nel mondo dell'automobile, ma anche un po' di competizione con la Tesla Model 3 nel segmento delle station wagon elettriche. In attesa della versione di produzione, che dovrebbe arrivare nel 2021, la concept car ci ha fatto venire l'acquolina in bocca.

DCC067 012 f
Per gli appassionati, l'auto offre cerchi da 24 pollici. / © BMW

Elettrica e...

Completamente automatizzata (basta toccare le porte per aprirle) e 100% elettrica, Visio iNEXT inaugura l'automobile di domani. L'auto è stata progettata con l'idea che la mobilità personale dovrebbe subire un cambiamento significativo, giustamente.

"In quest'ottica, abbiamo progettato la BMW Vision iNEXT completamente elettrica come un ambiente mobile che migliora la qualità della vita, un nuovo spazio preferito in cui possiamo essere noi stessi e rilassarci", spiega Klaus Fröhlich, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG e responsabile dello sviluppo.

finedata A0265068
Tutto è stato fatto per rendere la vita a bordo più facile. / © BMW

La BMW Vision iNEXT può essere un luogo di relax, interazione, intrattenimento e concentrazione. Le possibilità sono tanto varie quanto le esigenze degli occupanti. In questo modo la tecnologia è integrata in modo invisibile, ed è solo quando il conducente o i passeggeri lo richiedono che la tecnologia diventa visibile e utilizzabile.

In termini concreti, la tecnologia è onnipresente all'interno con la possibilità di sfruttare diverse funzioni attraverso superfici in legno o tessuto. Gli schermi non sono più indispensabili perché una proiezione intelligente può trasformare qualsiasi superficie in un display interattivo. Anche gli specchietti sono stati sostituiti da telecamere, la cabina è spaziosa e aperta per i passeggeri, le porte si aprono in modo antagonista...

bmw inext
Le superfici fisiche diventano touch. / © BMW

... autonoma!

Questa Vision iNEXT segna una nuova pietra miliare in questa evoluzione della mobilità, mostrando come veicoli più intelligenti possono rendere la nostra vita più facile e più bella. Naturalmente, l'auto è destinata ad essere autonoma (livello 5).

 "Non c'è un vero piacere di guida in degli ingorghi o in autostrada", dice Fröhlich. Gli appassionati di guida e del marchio possono essere certi che sarà sempre possibile prendere il controllo del veicolo manualmente.

Aggiunge: "È importante poter contare su tecnologie per migliorare questi momenti. [nel traffico, ndr]". "Possiamo anche immaginare che in futuro alcune città permetteranno solo la circolazione di auto autonome per facilitare il traffico". 

In breve, Vision iNEXT assume il ruolo di un nuovo prodotto di punta. Ci sono molte analogie con il mondo degli smartphone: grande tetto in vetro, realizzato in alluminio e carbonio, colore rosa alla moda...

2R0A0149
Come auto autonoma, Vision iNEXT ha molti sensori nella parte anteriore. / © BMW

Uscita prevista per il 2021

La BMW Vision iNEXT servirà da modello di ispirazione per la BMW iNEXT, il cui lancio è previsto per il 2021. Entro il 2025, il marchio spera di lanciare 25 modelli, 12 dei quali saranno completamente elettrici. Nel frattempo la casa automobilistica bavarese dovrebbe lanciare la versione elettrificata del suo SUV X3, anticipata dal concept iX3, nel 2020 prima di commercializzare una berlina sportiva nel 2021, annunciata con il concept Vision Dynamics presentato a Francoforte lo scorso settembre.

2R0A0179
Il controllo vocale è anche il cuore dell'auto di domani. / © BMW

Avete capito: con Vision iNEXT BMW sta mettendo una nuova marcia e mostra chiaramente la sua intenzione di competere con Tesla. Il produttore americano sta attraversando un periodo difficile e questa nuova offensiva dalla Germania potrebbe non aiutare il suo business.

Credete nel futuro e nell'imminente arrivo di auto autonome?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati