Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Huawei non trova pace: grossi problemi con BT in Gran Bretagna

Povera Huawei. Dopo essere stata rifiutata sia dall'Australia che dalla Nuova Zelanda all'inizio di quest'anno e dopo le continue tensioni con gli Stati Uniti, il Regno Unito diventa l'ultima nazione a snobbare l'offerta del gigante cinese riguardo la fornitura di hardware per l'infrastruttura di rete 5G. La Gran Bretagna rimuoverà anche le apparecchiature di rete 4G di Huawei entro due anni.

Sappiamo come nei mesi scorsi Washington stesse facendo pressione sui Paesi alleati per far cadere Huawei a causa di sospetti legami dell'azienda con il governo cinese: sembra che abbia funzionato. BT Group, ex British Telecom, ha deciso non solo di privare Huawei della sua rete principale 4G ma anche di chiudere la porta a qualsiasi futuro piano per il 5G.

Il rapporto, apparso per la prima volta sul Financial Times, ha detto che la decisione è stata presa mentre il Paese prepara le sue aste per le frequenze 5G.

dl 5g day 9
Le reti 5G sono in arrivo, ma Huawei sta perdendo diversi mercati. / © Deutsche Telekom

BT, che ha iniziato a lavorare con Huawei nel 2005, è stata una delle prime aziende al di fuori della Cina ad utilizzare le apparecchiature di rete del colosso cinese. L'azienda britannica aveva inizialmente promesso di tenere le apparecchiature cinesi fuori dalla sua rete centrale alla luce dei problemi di sicurezza, ma quando BT ha acquistato EE nel 2016 per 12,5 miliardi di sterline (15,9 miliardi di dollari) ha iniziato ad utilizzare gli apparati Huawei per le nuove reti 3G e 4G. La tecnologia "enhanced packet core" di Huawei è ancora oggi al centro della rete 4G di EE.

Nonostante la rimozione dell'attrezzatura dell'azienda dalla sua rete e il divieto di presentare offerte per le frequenze 5G, un portavoce di BT ha detto che Huawei rimane un "importante fornitore di attrezzature e un prezioso partner per l'innovazione".

Cosa ne pensate degli alleati americani che hanno abbandonato Huawei? Pensate possa accadare una cosa simile anche in Italia?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica