Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

#IFA18 3 min per leggere 1 Commento

E se vi dicessi che potete capire tutte le lingue del mondo?

Se vi dicessi che non conoscere altre lingue straniere non è più un problema? Come vi sentireste a viaggiare capendo cosa le persone attorno a voi dicono o poter chiedere indicazioni senza dover usare i gesti? Come sarebbe un mondo senza barriere linguistiche? Facile come premere un pulsante... No, non è uno scherzo. LG ha presentato a IFA le cuffie Tone Platinum SE dotate di intelligenza artificiale e Google Assistant. Pronti a comunicare con chiunque senza stress?

Il futuro è proprio dietro l'angolo e ho potuto sbirciare cosa ci attende con i miei occhi. Tra un evento e l'altro attraverso i corridoi dell'IFA, ho avuto un po' di tempo per provare alcuni dei nuovi gadget che renderanno la nostra vita più facile.

Queste cuffie LG hanno catturato la mia attenzione e anche se non sono di gran lunga le più spettacolari che abbiamo visto alla fiera di Berlino, le trovo utili e rivolte a tutti i tipi di pubblico. Perché non inganniamoci, all'IFA c'è di tutto ma NON per tutti...

LG TONE Platinum SE 01
Facile come premere un pulsante... / © LG

Le cuffie LG Platinum SE permettono di tradurre in tempo reale con la semplice pressione di un pulsante (e tenendolo premuto mentre si parla). Funzionano un po' come quei vecchi walkie-talkie che usavo quando ero bambina. Con loro ho potuto avere una conversazione molto scorrevole in tedesco e spagnolo allo stesso tempo. Questo significa molto perché alla fine il responsabile della traduzione è Google Translate e sappiamo tutti non essere proprio preciso con alcune traduzioni.

Mentre il mio interlocutore mi ha chiesto nella sua lingua madre di uscire a bere una birra a Berlino (sì, l'IFA ci stanca tutti allo stesso modo) indirizzando la sua voce verso lo smartphone (le cuffie erano collegate a un LG G7 ThinQ), ho ascoltato la voce sempre riconoscibile di Google in spagnolo attraverso il piccolo auricolare della nuova collana LG. 

Signori, un nuovo mondo si apre davanti a noi. Non ho potuto fare a meno di immaginare quanto utile sarebbe potuto essere per me questo gadget appena arrivata qui a Berlino, quando anche ordinare da mangiare al ristorante era una vera odissea...

LG TONE Platinum SE Colors
Gli auricolari LG Platinum SE sono disponibili in 3 colori. / © LG

Queste cuffie LG permettono di fare molto di più. Con esse è possibile attivare Google Assistant senza dover dire la fastidiosa parola chiave Ok, Google, l'assistente risponderà senza dover continuamente pronunciare la frase di rito. Si applica anche alle traduzioni. Basta parlare con naturalezza e lasciare che l'Intelligenza Artificiale faccia il resto. Grazie, LG!

Inoltre, grazie all'altoparlante esterno, è possibile effettuare chiamate e ascoltare musica senza bloccare i suoni ambientali, ideale quando si deve essere attenti a ciò che sta succedendo intorno a voi. Le LG Tone Platinum SE dispongono di un doppio microfono MEMS, che garantisce un'ottima chiarezza durante le chiamate e supportano l'applicazione per smartphone Tone & Talk.

Sembra che la fine delle barriere linguistiche sia molto vicina, negli Stati Uniti queste cuffie sono già una realtà... Ma cosa succederà alla magia dell'improvvisazione, alle risate che si generano mentre si gesticola per farsi capire? Come sempre, la tecnologia stupisce ma rende l'interazione tra persone sempre meno umana...

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati