Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Funzioni di iOS disponibili anche per Android

Per molti utenti Apple il passaggio ad Android può essere se non traumatico un po' complesso. Sono molte le utili funzioni a cui ci si può abituare con iPhone o iPad e non ritrovarle nel nuovo dispositivo Android inizialmente crea frustrazione. In realtà si tratta solo di conoscenza e abitudine, investigando e provando, un qualsiasi utente Apple dovrà ammettere che molte delle opzioni abbandonate nel vecchio dispositivo le ritroverà (migliorate) su Android. Ecco alcune funzioni di iOS sviluppate su Android.

Galaxy S4 vs iphone5
© AndroidPIT

Centro notifiche

iOS: penso sia il caso di ammettere che Android abbia sviluppato il centro notifiche molto prima che Apple decidesse di integrarlo nel proprio sistema operativo. Sicuramente è ottima l'aggiunta che permette all'utente di visualizzare in sintesi le tre tab in cui vengono classificate le notifiche: Oggi, tutte e perse. Sicuramente un passo avanti ma non ancora completamente sviluppato.

Android: Quasi perfetta ma mancano alcuni piccoli dettagli. Con l'aggiunta di Google Now gli utenti Android hanno accesso a qualsiasi tipo di informazione. Personalizzabile e offre informazioni di ogni tipo: dai reminder alle informazioni sul traffico, risultati sportivi, azioni e molto altro. Da non sottovalutare il valore aggiunto dal riconoscimento vocale.

iso android
© AndroidPIT

Control center

iOS: con l'aggiornamento iOS 7 e del Control Center gli utenti Apple hanno finalmente accesso a decine di impostazioni rapide con facilità. Strisciando il dito sul display potete accedere alle impostazioni della Wi-Fi e del Bluettoth, cambiare brano musciale, modificare la luminosità dello schermo e molto altro.

Android: davanti ad Apple già da tempo, con Android è possibile accedere alle impostazioni rapide strisciando il dito sull'angolo in alto a destra. Le impostazioni rapide di Android incorporano tutte le funzioni del Centro Controllo di iOS e altro. Con l'aggiunta di una ROM (come CyanogenMod), è possibile personalizzarle ulteriormente con l'aggiunta di app e scorciatoie.

ios android 2
© AndroidPIT

AirDrop

iOS: se possedete un iPhone 5 (o seguenti) potrete utilizzare la funzione "groundbreaking"attraverso la quale condividere foto e video con amici se questi sono nei paraggi.

Android: disponibile dalla versione 4.0 Android Beam fa esattamente la stessa cosa utilizzando NFC/Bluetooth. Il sistema permette di inviare mappe, foto, link contatti semplicemente appoggiando un device sull'altro tramite NFC. Samsung offre una propria versione con S Beam: invece di usare la tecnologia NFC sfrutta la WiFi.

VOIP integrato

iOS: sono convinto che molti non conoscano questa funzione (io non ne ero al corrente), con iOS potete effettuare chiamate con FaceTime utilizzando 4G o Wifi. E' necessario, ovviamente che la persona contattata sia in possesso di un dispositivo iOS compatibile.

Android: decine e decine di applicazioni. Anche se non ci sono servizi VOIP integrati nel servizio, per gli utenti Android è possibile scaricare decine di applicazioni gratutite che offrono le stesse caratteristiche. 
Skype e Viber sono due delle app più comuni, ovviamente per trarne il massimo dovrete assicurarvi che la persona che state contattando abbia lo stesso software installato, non un vero problema visto programmi di messaggistica come questi sono disponibili per diverse piattaforme (Android, iOS, Windows Mobile).

Queste sono solo alcune delle caratteristiche simili (o migliori) di Android rispetto ad iOS. Ve ne vengono in mente altre?

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK