Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Chameleon: una migliore home per Android (Intervista - parte 2)

chameleon

Ecco la seconda parte dell'intervista con Gabor Vida, il presidente Teknision, la società creatrice della UI del tablet Playbook RIM, che sta sviluppando un impressionante interfaccia per tablet (e smartphone) Android. Dopo aver chiacchierato nella prima parte dell'intervista di che cos'è Chameleon, del lavoro che Gabor e il suo team hanno fatto e di ciò che gli utenti Android possono aspettarsi dal progetto, vedremo qui questioni come la compatibilità con i diversi dispositivi, la data di rilascio, i requisiti hardware e il ruolo svolto da Kickstarter nel sostenere questo progetto.

AndroidPIT: Adesso comincerò con alcune domande che incuriosiscono molti dei nostri utenti (e me per primo). Esattamente quali saranno i tablet/processori/hardware supportati? Stiamo parlando soltanto di tablet-dual core oppure anche i processori single-core, Tegra 3 ed Exynos 4412 riceveranno un po' del tocco magico garantito da Chameleon?

Gabor: Chameleon girerà su tutti i tablet dotati di Android 3.2 in su. Per il momento non abbiamo escluso nessuno specifico hardware in particolare.

AndroidPIT: C'è qualche tablet in particolare che NON è supportato?

Gabor: Ti ripeto che non credo che abbiamo escluso qualche dispositivo. I test beta ci aiuteranno a comprendere un po' meglio questo aspetto. Probabilmente Chameleon non girerà su quei tablet che non implementano il supporto Android per l'accelerazione grafica.

AndroidPIT: Quale sarà la dimensioni dei tablet supportati?

Gabor: Qualsiasi tablet con schermo da 7 pollici in su. Così come anche i tablet HD.

AndroidPIT: I tablet Android soffrono spesso di transizioni ritardate sulla schermata principale, quando ci sono molti widget. Dai video che ho visto di Chameleon, le transizioni dello schermo sembrano molto fluide, soprattutto considerando quanti widget sono presenti sugli schermi. Come avete fatto ad ottenere passaggi così fluidi e senza ritardi?

Gabor: Chamaleon ha risolto il problema perché i nostri widget usano Android Web Views. Abbiamo passato molto tempo cercando di trovare modi intelligenti per fare in modo che il bitmap caching assicurasse un'interfaccia utente il più reattiva possibile. Ci siamo anche concentrati su alcuni passaggi propositivi. Questo significa che i passaggi ci sono per guidare e rafforzare l'esperienza dell'utente anziché aggiungere altri effetti e 3D.

AndroidPIT: Alcuni servizi integrati in Chamaleon (come Netflix) non funzionano al di fuori degli Stati Uniti. Chamaleon funzionerà anche per gli utenti al di fuori degli Stati Uniti? Se sì, che differenze dovranno aspettarsi gli utenti al di fuori degli USA?

Gabor: Chamaleon funzionerà sicuramente anche al di fuori degli Stati Uniti. Me lo auguro! Anche perché noi lavoriamo dal Canada :-) Se un widget offre un servizio che è limitato ad una particolare regione, allora probabilmente quel widget non funzionerà, ma questo non affliggerà assolutamente il funzionamento complessivo dell'applicazione.

AndroidPIT: Ti sembra che Chameleon giri più velocemente o meglio su qualche tablet in particolare?

Gabor: L'abbiamo appena caricato sul nostro nuovo Nexus 7 e devo semplicemente dive che è molto più veloce e bello.

AndroidPIT: Ci sono dei progetti per un'interfaccia Chameleon per smartphone?

Gabor. Sicuramente. Non è la nostra priorità adesso, perché siamo impegnati a trovare la strada per commercializzare Chameleon e sviluppare una comunità di sviluppatori, ma produrre un'interfaccia per telefonini è una nostra intenzione.

AndroidPIT: Chameleon sarà un'applicazione standard scaricabile dal Google Play Store oppure sarà un file APK da dover installare manualmente?

Gabor: Sarà un'applicazione standard scaricabile dal Google Play.

AndroidPIT: Quanto sarà grande il file che dovremmo scaricare?

Gabor: Ci sono diversi aspetti che devono ancora essere sviluppati a pieno, per cui è ancora presto per dirlo con precisione. Probabilmente, l'APK sarà tra i 15 e i 30 MB. Il motivo per cui sarà così grande è che pre-carichiamo il nostro set di widget HTML di default con Chameleon in modo che possa lavorare offline durante il suo primo avvio.

AndroidPIT: Che ruolo ha avuto Kickstarter nel portare il progetto dov'è adesso?

Gabor: Il team di Kickstarter è strepitoso. Abbiamo raccolto circa 67.000 dollari in 20 giorni. Anche se è una bella cifra, è solo parte dei costi necessari per produrre Chameleon. Quel che Kickstarter ha significato per noi riguarda la pubblicità e il collegamento con la comunità Android che sarebbe stato altrimenti impossibile. Kickstarter si è rivelato "un nome, una garanzia": hanno dato un rapido avvio alla nostra comunicazione e una marcia in più al nostro team.

AndroidPIT: I membri che hanno contribuito con 5 o più dollari quando avranno la possibilità di scaricare Chamaleon, e quando invece sarà disponibile per tutti?

Gabor: Stiamo lavorando duramente per mantenere la promessa della pubblicazione ad agosto. Per coloro che non hanno partecipato alla campagna di Kickstarter, abbiamo creato un negozio per i preordini a http://chameleon.teknision.com/. Chi vuole potrà preordinare Chameleon e lo avrà insieme a chi ha partecipato alla campagna di Kickstarter.

AndroidPIT: Gabor, grazie mille per il tempo che ci hai dedicato in questa intervista e buona fortuna per il vostro strepitoso progetto!

Gabor: Grazie a voi! E' stato un piacere.

Questo è tutto, gente! Chameleon sarà disponibile tra un paio di settimane e adesso ne sappiamo sicuramente di più, su quali dispositvi girerà, qual è la dimensione degli schermi supportati e che presto ci sarà anche una versione per telefonini.

Che ne pensate? Vi interesserebbe acquistarla una volta disponibile?

PS: Ecco una piccola anteprima che ci ha inviato Teknison con Chameleon sul Galaxy Nexus!

phones

1 Commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK