Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

4 min per leggere 11 Condivisioni Nessun commento

Confronto fotografico: qual è il migliore tra gli smartphone che si aggirano sui 400 euro?

Una delle domande che spesso affliggono gli utenti è: nuovo smartphone di fascia media o meglio un flagship dell'anno precedente? E quando si parla di smartphone, considerando il ciclo di vita dei prodotti, spesso si usa il termine vecchio in riferimento a dispositivi usciti da qualche mese. Abbiamo messo a confronto le fotocamere di OnePlus 5, Huawei P10, LG G6, Honor 9 e Samsung Galaxy S7 per capire quale se la cavi meglio ed aiutarvi così a scegliere.

Il Samsung Galaxy S7 è il più vecchio tra gli smartphone che abbiamo deciso di confrontare. Il dispositivo è in commercio da più di un anno ed ora offre un'etichetta che si aggira intorno ai 450 euro. Anche il Huawei P10 e l'LG G6, nonostante siano stati presentati quest'anno nel mese di febbraio, hanno già abbassato il tiro ed è possibile trovarli online per lo stesso prezzo.

Abbiamo poi deciso di fare entrare in gara altri due nuovi smartphone: l'Honor 9 ed il OnePlus 5, entrambi sotto la soglia dei 500 euro. Negli scatti di seguito potrete vedere le differenze tra questi dispositivi in termini di qualità di scatto. In alcune sequenze vedrete alternarsi l'Honor 9 al Huawei P10 perché in tutti e quattro i diversi contesti, i due smartphone hanno riportato dei risultati praticamente identici. Che la sfida abbia inizio!

Scatti in notturna

Negli scatti in notturna LG G6 e Samsung Galaxy S7 hanno un vantaggio evidente: la presenza di uno stabilizzatore ottico d'immagine. Ciò permette ai due dispositivi di utilizzare tempi di posa più lunghi risultando in foto più luminose o di diminuire la sensibilità ISO e minimizzare il rumore. Come potete vedere voi stessi, gli scatti fatti con G6 e S7 risultano decisamente più belli rispetto a quelli dei rivali.

night edit2
S7 e G6 sono in vantaggio sugli altri grazie alla presenza di uno stabilizzatore ottico d'immagine. / © AndroidPIT

Scatti con luce artificiale

In questo scenario sono due le difficoltà principali che le fotocamere dei nostri smartphone si sono trovate ad affrontare: la luce limitata ed il mix di diverse temperature di colore. La scena è illuminata da una luce calda incandescente e da una luce LED fredda. Qui entrano quindi in gioco gli algoritmi di elaborazione delle immagini messi in campo dai produttori.

Il Samsung Galaxy S7 offre il miglior bilanciamento del bianco anche se le foto di questo motivo mostrano contrasti spenti che nelle zone più scure perdono i dettagli. LG G6 e OnePlus 5 riescono a fare meglio anche se per il bilanciamento del bianco non si discostano poi tanto dall'S7. Nel mezzo si posiziona invece il Huawei P10.

artificial light edit2
Tutti gli smartphone hanno delle difficoltà in scenari simili. / © AndroidPIT

Scatti di giorno 

Gli scatti durante il giorno non dovrebbero essere un problema per i top di gamma del momento. Tutti i dispositivi in gara hanno infatti realizzato delle buone foto scattate per strada: le immagini sono risultate vivide e dai colori realistici. Le differenze tra i diversi smartphone sono marginali e va poi considerato che il gusto personale in questo caso gioca un ruolo importante.

Il G6, per fare un esempio, regala foto con alti contrasti mentre P10 e Honor 9 in questo caso rimangono un piccolo passo indietro. Ma giudicate voi stessi:

daylight edit2
Tutti i concorrenti in gara se la sono cavata bene con le foto scattate durante il giorno. / © AndroidPIT

Scatti macro e ad alto contrasto

In questo ultimo scenario mettiamo alla prova gli smartphone in un contesto caratterizzato da forti contrasti. I piccoli sensori d'immagine integrati dagli smartphone devono lottare con una gamma dinamica bassa. La modalità HDR automatica in questo caso aiuta. L'esempio migliore è dato dal Google Pixel.

Il Samsung Galaxy S7, essendo anche il più vecchio in gara, è in netto svantaggio. Nonostante proponga degli scatti con una buona riproduzione dei colori, il cielo risulta bruciato. I risultati migliori in termini di bilanciamento li ha ottenuti l'Honor 9 ed il Huawei P10. Il OnePlus 5 enfatizza i contrasti: si tratta insomma di una questione di gusti.

contrast macro edit2
Il Samsung Galaxy S7 qui riporta il risultato peggiore essendo il più vecchio dei partecipanti. / © AndroidPIT

Conclusione 

Quando le condizioni di luce sono buone le differenze tra i diversi smartphone sono trascurabili: tutti riescono ad offrire dei buoni scatti. Negli altri scenari però le differenze tra le varie fotocamere si fanno più evidenti: la presenza dell'HDR automatico, che nei recenti mesi è stato ottimizzato in modo considerevole, si nota. Negli scatti in notturna lo stabilizzatore ottico d'immagine è particolarmente utile ma purtroppo manca nella maggior parte dei dispositivi "più economici".

Un vincitore assoluto quindi non c'è. Sarà il vostro gusto personale ad aiutarvi a scegliere. Dopo avere dato uno sguardo alle foto sopra, qual è lo smartphone che fa al caso vostro?

11 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più