Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere 1 Commento

Chrome per Android anche in versione beta

Continuano gli aggiornamenti di Chrome per Android. Oggi Google ha messo a disposizione una versione beta del suo browser che può essere installata parallelamente a quella stabile. Una beta, ovviamente, con vantaggi e svantaggi.

chrome android beta

Già disponibile per Windows, Linux, Mac e Chrome OS, il canale beta di Chrome apre oggi anche per l'OS mobile di Google. Chi vuole potrà avere accesso alle versioni non stabili del browser di BigG, senza per questo dover rinunciare a usare la versione normale, che si potrà usare in maniera totalmente indipendente.

Considerato Chrome in versione “stabile” non si può ancora definire un browser maturo, chi deciderà di installarsi la beta dovrà aspettarsi qualche bug qua e là, prezzo da pagare per avere un anteprima delle nuove feature di Chrome per Android. Tra i problemi noti ci sono – ironicamente - le prestazioni scarse su Galaxy Nexus e Nexus 4 e freeze occasionali su dispositivi con chip grafico Qualcomm. In compenso migliorano il supporto allo standard HTML5, per i video su Youtube per esempio, e la gestione dei Javascript.

chrome beta android

Come su Chrome stabile, al momento dell'installazione si può decidere di inviare un report sugli errori a Google

Chi volesse contribuire allo sviluppo di Chrome per Android, può scaricare la beta da questo link, anzi deve, perché l'applicazione non si trova effettuando una semplice ricerca su Google Play. Naturalmente non bisogna dimenticarsi di spuntare l'autorizzazione per l'invio del report degli errori ai server di Google, d'altra parte le versioni beta servono proprio a questo, no?

(Immagini: Google, AndroidPIT)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più