Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

samsung laptop chrome os

Diciamoci la verità, non è che il rivoluzionario Chrome OS partorito da Google avesse poi rivoluzionato più di tanto, anzi. Adesso con la collaborazione di Samsung, BigG ci riprova presentando due dispositivi che montano una versione rinnovata del sistema operativo web-based.

I nuovi device prodotti da Samsung e basati su Chrome OS sono il Chromebook Series 5 550 e Chromebox. Il primo è un laptop da 12 pollici, SSD da 16GB, 4GB di RAM, supporto 3G/WiFi e la cui batteria dovrebbe durare 7 ore (prezzo: 450 dollari). Il secondo è invece un desktop con caratteristiche simili al laptop, ma dotato di due DisplayPort, una porta DVI e Bluetooth, il tutto al prezzo di 329 dollari.

Finora il concetto di thin client non aveva avuto certo successo. Il sistema operativo always-on che svolge i suoi compiti attraverso app sul web e non con software in locale non ha ricevuto il gradimento degli utenti per più di una ragione, come la ritrosia di molti ad affidarsi completamente al web, anche per il software e non solo per lo storage dei dati, e il prezzo dei dispositivi che non è poi così diverso da quello di un laptop o un sistema desktop tradizionali.

Vista l'impossibilità oggettiva di rosicchiare quote del mercato consumer agli altri OS, l'obiettivo dichiarato di Chrome OS stavolta è inserirsi in specifiche nicchie di mercato come le scuole o gli uffici pubblici, luoghi insomma dove è necessario un terminale e niente altro.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK