Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Citroën Ami One: questo veicolo elettrico ha qualcosa di "speciale"

Citroën Ami One: questo veicolo elettrico ha qualcosa di "speciale"

Citroën presenterà la sua nuova Ami One al prossimo salone dell'auto di Ginevra. Un concept di veicolo elettrico leggero certamente poco attraente, che però in alcuni Paesi si potrà guidare senza una particolare patente di guida.

La Citroën Ami One è quindi una delle cosiddette microcar in grado di raggiungere una velocità massima di 45 km/h offrendo un'autonomia fino a 100 chilometri. Questo renderebbe i veicoli elettrici leggeri una buona scelta per la città, ma probabilmente non arriverà a breve, in quanto si tratta soltanto di un veicolo concept.

citroen ami one citroen 01
E pensare che ai suoi tempi la gente rideva della Smart. / © Citroën

In teoria, se questo dovesse presentarsi come un prodotto finito, molti paesi potrebbero permettere ai sedicenni di guidarla senza una specifica patente. Come prerequisito, il l'auto dovrà superare il peso a vuoto (senza batteria) di 350 kg. Attualmente il modello pesa 425 kg, batteria inclusa. Con queste specifiche e il formato compatto di 2,5 metri di lunghezza e 1,5 metri di altezza e larghezza, l'Ami One colmerà il divario tra moto e auto.

La Citroën Ami One offre spazio per due persone e si collega allo smartphone tramite un'applicazione dedicata. All'interno è presente una base Qi per ricaricare il telefono in modalità wireless durante la guida. Questa funzione può essere utilizzata anche per controllare e navigare il sistema di infotainment. L'ulteriore interfaccia utente viene controllata tramite due pulsanti sul volante o per mezzo dei comandi vocali.

citroen ami one citroen 04
Dall'interno l'Ami One .... sembra speciale. / © Citroën

Secondo Citroën, tuttavia, questo genere di "auto" non dovrebbe essere destinata solo agli utenti privati, ma susciterà interesse nelle piattaforme di car sharing. Fino ad allora dovremo aspettare.

Vi piacerebbe spostarvi in città con questa city car elettrica?

Via: Golem Fonte: Citroën

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica