Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 8 min per leggere Nessun commento

ClanHQ: organizzate i vostri raid e il vostro clan dallo smartphone

Da un po’ di tempo l’elemento sociale è importante nel gioco, ma come sa chiunque abbia mai dovuto coordinare la propria squadra di assalto WoW o un team Counter-Strike, ci vuole un po'di sforzo e organizzazione per farlo funzionare. ClanHQ si propone come soluzione per i giocatori mobili, ma quanto è davvero utile?

Il mobile gaming si sta affermando sempre di più come piattaforma di gioco "seria", una grande fetta di mercato appartiene ai formati multiplayer, in cui potenzialmente migliaia di giocatori diversi formano clan, gilde, alleanze e altri gruppi in competizione l'uno con l'altro.

Molti dei giochi "gratuiti" più pubblicizzati su Android incoraggiano questo modello multiplayer. Dopotutto, la pressione nel battere i rivali e non deludere i vostri alleati è un forte incentivo ad effettuare acquisti in-app a vantaggio del gioco.

L'economia spinge gli sviluppatori di giochi a creare sistemi molto complessi di leghe, eventi e quest cooperative con diverse modalità di gioco e ricompense. Spesso i giocatori "pagano l’ingresso" agli eventi di alleanze/clan con qualche tipo di valuta di gioco, aggiungendo un altro livello di trading all'elemento multiplayer.

Un'app di gestione di community/clan per giochi mobili ha molto senso, ma la concorrenza sta scalpitando

Un'efficace partecipazione a questi sistemi richiede una comunicazione e un'organizzazione seria, e di conseguenza un servizio di messaggistica con funzionalità più avanzate per grandi gruppi rispetto ai noti servizi come Facebook Messenger e WhatsApp.

Discord e Line sono app popolari per i gruppi di gioco, ma una società ha un piano ambizioso per andare oltre e offrire un servizio che sfrutti anni di esperienza di gioco social per creare servizi chat personalizzati appositamente per le esigenze dei giocatori mobili: ClanHQ.

Dalla fattoria ai carnivori

ClanHQ si propone come un social network per i giocatori, consentendo loro di gestire i loro clan e le loro alleanze. Vanta un bel curriculum in termini social e di gioco essendo stato fondato dagli ex-allievi Zynga John Osvald e Eric Schiermeyer. Ricordate Zynga, il team dietro Farmville e tutti quegli inviti spam di Facebook che vi hanno fatto arrabbiare ogni volta che li ricevevate?

ClanHQ è figlio della nuova avventura dei veterani Zynga, Carnivore, che mi ha ricordato la meccanica un po' predatoria che conosciamo dai giochi di Zynga. Ma aspettate, non scappate. Abbiamo a che fare con una bestia diversa ora.

Tuttavia ClanHQ non è responsabile dello stato del mercato dei giochi mobile. Per vedere cosa ha da offrire l'app, ho deciso di addentrarmici senza pregiudizi e provare le sue funzionalità con Marvel: Contest of Champions (MCOC), un gioco di combattimento con protagonisti un roster di supereroi e cattivi colossi del fumetto che si concentra sulle alleanze e sulle quest.

MCOC è il primo gioco compatibile con ClanHQ e, al momento della stesura dell’articolo, è ancora l'unico. Guardate il trailer qui sotto per avere un'idea del gioco:

ClanHQ ha una breve lista di giochi che spera di supportare in futuro, tra cui altri titoli multiplayer famosi come Lords Mobile e Summoner's War, quindi possiamo aspettarci che i giochi supportati in futuro ci vadano altrettanto sul pesante con grinding/IAP. Tuttavia scalare la classifica in questi titoli richiede tempo, attenzione e denaro, quindi tutto ciò che facilita la comunicazione e il coordinamento tra i giocatori è il benvenuto.

ClanHQ supporta i giochi senza farne parte

Dato che ClanHQ è stato lanciato avendo in mente Contest of Champions, sono stato sorpreso nello scoprire quanto fossero scomodi alcuni dei contenuti relativi al gioco. La cosa più vergognosa è che ho dovuto aggiungere manualmente il mio roster di campioni e le loro statistiche, uno alla volta, una procedura che non solo si è rivelata noiosa ma che ha richiesto il passaggio dall'app al gioco per verificare le diverse valutazioni di ciascun eroe.

Già questo mi ha fatto tremare al pensiero di dover usare ClanHQ mentre il mio roster di campioni cresceva sempre di più. Kabam, lo sviluppatore di MCOC, non condivide i propri dati con ClanHQ, quindi per il momento questo tipo di azione irritante è inevitabile.

Per alcuni giocatori che preferiscono affidarsi a ClanHQ piuttosto che agli amministratori del servizio di gioco, questa mancanza di condivisione dei dati potrebbe essere un vantaggio. Per ora però, rappresenta ancora un ulteriore strato di inutilità che rende le cose un po' più difficili.

La buona notizia è che, una volta che vi ci siete impegnati, ha gli strumenti giusti per rendere molto più semplice tutta la parte di amministrazione/gestione del MCOC multiplayer.

ClanHQ è la manna per gli irriducibili

Si incontrano alcuni ostacoli fin dall’inizio, ma come applicazione di messaggistica/social, ClanHQ rappresenta un netto miglioramento rispetto agli strumenti di comunicazione nativi in Contest of Champions.

mcocchat
Lo strumento di chat nativo di MCOC è un po’ meno stupefacente. / © AndroidPIT (screenshot)

L'app di Carnivore offre uno spazio sociale molto al di sopra e al di là di ciò che viene fornito con MCOC, e l'attenzione di Carnivore consente a una vera community di crescere nella propria app. In questo potete notare la vera esperienza del team nel social gaming.

I veri devoti che trascorrono più di 6 ore al giorno giocando e partecipando alla community troveranno pane per i loro denti qui. ClanHQ stupisce con una chat vivace per discutere di tutti gli aspetti del gioco, cercare gruppi a cui partecipare, condividere consigli e suggerimenti, scherzare, vantarsi di premi e strategia di coordinamento.

clanhqchat
ClanHQ è sia più vivace che utile degli strumenti di chat di MCOC. / © AndroidPIT (screenshot)

Poi ci sono varie funzionalità utili che assegnano rapidamente gli schieramenti in un'alleanza alle quest e consentono loro di informare rapidamente la leadership sui risultati. Per i capi dei clan e i comandanti di alleanze indaffarati, questo tipo di aiuto nella meccanica spesso barocca dei giochi multiplayer più noti può essere una manna dal cielo e rappresentare un serio risparmio di tempo.

Quando supporterà più giochi, ClanHQ sembrerà essere un ottimo tuttofare nella gestione del coinvolgimento attraverso i diversi titoli. Se Carnivore volesse continuare a dedicarsi alla propria missione per creare caratteristiche e servizi specifici per ciascun titolo, ci sarà molto lavoro da fare, ma sarebbe davvero impressionante se riuscisse a farcela.

Carnivore può aver fatto il passo più lungo della gamba

I lettori più accorti probabilmente vorrebbero arrivare al dunque: come farà ClanHQ a fare soldi? Ad un certo punto, compariranno annunci sulla piattaforma, senza dubbio per il dispiacere di molti. Per addolcire la pillola, Carnivore dovrà avere molta buona volontà nel perfezionare il suo prodotto in modo che il giocatore pensi che sia indispensabile.

Questo potrebbe essere il futuro dei giochi mobili?

Quindi, vedremo Carnivore su tutti i social media come abbiamo fatto con Zynga? Difficile. È ancora troppo di nicchia e troppo presto. Tuttavia l'avvio famelico potrebbe portare a qualcosa di interessante.

Così com'è, ClanHQ è un'app accettabile per Contest of Champions, utile soprattutto ai leader delle alleanze che hanno bisogno di coordinare i loro soldati. Tuttavia mira ad essere più di questo. Per fare ciò, dovrà unire il supporto di varie funzionalità di giochi diversi.

Attualmente, il suo vantaggio sulla concorrenza è rappresentato dalle caratteristiche specifiche del gioco che avvantaggiano ClanHQ su qualcosa come Line, che funziona ora solo per MCOC. Per molti, persino questo non è sufficiente. Non è bello per l’app quando le alleanze fanno pubblicità ai giocatori in ClanHQ richiedendo esplicitamente Line per ulteriori comunicazioni.

linereq
Molte alleanze su ClanHQ richiedono ancora Line per la comunicazione. / © AndroidPIT (screenshot)

In fin dei conti, la comodità è tutto ciò che conta. Un'app, che sia per giocare o chattare o ordinare cibo o ritoccare foto, ha successo quando ottimizza un processo e lo rende più comodo per quelle volte in cui siamo impegnati o fuori in pubblico, con poco tempo per concentrarci sul piccolo schermo

Un'app di gestione di community/clan per giochi mobili ha molto senso, ma la concorrenza sta scalpitando e il vincitore dovrà fornire quanto segue:

  • Essere compatibile con molti giochi (non è così facile se si considera il secondo punto)
  • Fornire anche comode funzionalità di gioco specifiche (e complimenti a ClanHQ per averci provato)
  • Unire i giocatori rimanendo stabile su una vasta gamma di dispositivi. I miei dispositivi di prova (Samsung Galaxy S7 e Razer Phone) non hanno avuto problemi con l'app, ma le recensioni recenti nel Play Store suggeriscono che è ancora un problema per molti.

In questo momento, ClanHQ offre una buona rete per i giocatori MCOC disposti a fare uno sforzo per sentirsi coinvolti, ma è ben lungi dall'essere la scelta più ovvia. È difficile non ammirare l'ambizione, ma ho l'impressione che Carnivore possa aver fatto il passo più lungo della gamba.

Utilizzate un'app separata per chattare con gli altri giocatori dei vostri giochi preferiti? Quali sono le vostre preferite?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati