Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 Condivisioni 2 Commenti

Pronti a cambiare launcher? Ecco come procedere!

Ultimamente mi sto specializzando in launcher. Qualche settimana fa vi ho chiesto quale secondo voi fosse il migliore launcher Android, dopodiché ho installato Nova Launcher sotto vostro consiglio e lo sto tutt'ora utilizzando sul mio Honor 7, ma ora mi è sorto un dubbio: se qualcuno non sapesse come cambiare ed attivare un launcher su Android? Tranquilli, ci vogliono pochi secondi!

androidpit best launchers teaser 6
Ecco come cambiare launcher su Android! / © ANDROIDPIT

Non voglio proprio partire dall'ABC Android e spiegarvi cosa è un launcher, anche perchè lo abbiamo già fatto in maniera approfondita nell'articolo che troverete qui sotto. Vi basterà sapere che un launcher è il modo più semplice di rivoluzionare l'interfaccia del vostro Android e personalizzarla fin nei minimi particolari. Cambiando launcher potrete decidere voi in che direzione swipare per navigare tra le app, a quali azioni corrispondono i diversi tasti di navigazione, potrete personalizzare le icone delle app, cambiare il design delle cartelle oppure ottenere il look iOS o Windows, la scelta è potenzialmente infinita. 

Come si cambia launcher su Android?

La prima cosa che dovrete stabilire è il look che vorrete dare al vostro Android. Cercate un design tridimensionale e moderno, un look completamente random o un launcher che semplicemente vi permetta di configurare al meglio le vostre preferenze? Per aiutarvi, oltre a dare un'occhata alla nostra list dei migliori launcher, potrete accedere al Play Store e scrivere nella barra di ricerca la parola "launcher". A questo punto controllate bene le caratteristiche offerte da ogni app proposta, sbirciate le foto per assicurarvi che il look dell'interfaccia sia quello che fa per voi ed infine leggete i commenti degli utenti, potrebbero essere decisivi per la vostra scelta. 

Trovato il vostro launcher ideale, non dovrete fare altro che scaricarlo sul vostro Android e seguire i passaggi mostrati dalla configurazione iniziale. Il passaggio più importante è quello che vi farà impostare il nuovo launcher come app predefinita. In qualsiasi momento potrete tornare all'interfaccia del vostro Android  o attivare il launcher nel caso vi foste persi il passaggio, seguendo il percorso: Impostazioni> app> app pedefinite e scegliere l'app di avvio desiderata, che sia TouchWiz (nel caso dei Samsung) o il launcher appena installato). 

app predefinita launcher
Bastano poche mosse per attivare il nuovo launcher! / © ANDROIDPIT

Voilà, siete pronti per sbizzarrirvi nella personalizzazione del vostro nuovo launcher! Ricordatevi poi che per personalizzare ulteriormente l'interfaccia del vostro smartphone Android potrete scaricare diversi icon pack, ovvero pacchetti che vi permetteranno di rendere uniche le icone delle app. Attenzione però, perchè non tutti gli icon pack sono compatibili con tutti i launcher, date un'occhiata alle informazioni mostrate sul Play Store per assicurarvi che il vostro launcher sia tra quelli supportati!

Dubbi? Cosa aspettate, ci sono i commenti qui sotto per chiedere aiuto!

2 Commenti

Commenta la notizia:
  • A me la touchwiz convince parecchio e se mai dovessi prendere qualcosa che sia con un altra interfaccia credo che lo rendere il più simile possibile

  • Ciao Daria, grazie dell'articolo che dà la possibilità di modificare tranquillamente l'aspetto del telefono e sarà certamente utile ad un sacco di amici.
    Personalmente ho provato varie volte, ma per me è troppo faticoso (l'età sicuramente 😊) dover apprendere nuovi meccanismi e familiarizzare con le nuove icone e tutto solo per un nuovo aspetto, per cui ho sempre desistito. No, ma grazie lo stesso

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK