Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Come tenere traccia dei propri passi utilizzando esclusivamente lo smartphone

Come tenere traccia dei propri passi utilizzando esclusivamente lo smartphone

Probabilmente avete sentito parlare del famoso obiettivo dei 10000 passi giornalieri. Nonostante la sua natura arbitraria (la cifra proviene da un gioco di parole giapponese), il conteggio dei passi può essere un ottimo strumento motivazionale per cercare di essere più attivi. Ecco come è possibile farlo senza utilizzare uno smartwatch o una smartband.

ll conteggio dei passi va abbastanza di moda negli ultimi tempi, ma è anche vero che la precisione dei pedometri presenti all'interno dei fitness tracker in commercio è discutibile. Tuttavia, usare il telefono per contare i passi è un bel modo per capire quanto si è attivi (o quanto siete pigri) e può essere utilizzato come strumento motivazionale per cercare di rimanere in forma.

Il primo punto che vorrei sottolineare è che non dovreste prendere questi numeri come un vangelo. In ogni caso, se di domenica riuscite a percorrere una media inferiore ai 2000 passi, potrebbe essere il momento di pensare ad una passeggiata pomeridiana. In alternativa, se per puro caso effettuate più di 20000, potrebbe essere interessante utilizzare un'applicazione che possa salvare automaticamente questi risultati.

La cosa importante da capire è che non avete necessariamente bisogno di uno smartwatch per tracciare i vostri passi. Fitbit e altri produttori non sono in grado di contarli in maniera perfettamente esatta, ma la verità è che un sacco di persone acquistano questi dispositivi indossabili semplicemente perché pensano siano in grado di farlo. In realtà, non è proprio così!

Google Fit

Google Fit è preinstallato sulla maggior parte degli smartphone Android e ha subito diverse modifiche negli ultimi tempi. L'applicazione svolge dei compiti che vanno ben oltre il semplice conteggio dei passi, suddividendo la vostra attività in due categorie: Minuti Di Movimento e Punti Cardio.

google fit app steps
Google ha posto una forte enfasi su Fit negli ultimi due aggiornamenti. / © AndroidPIT

I minuti di movimento vengono guadagnati per ogni attività. È possibile tenere traccia del numero di passi che si percorrono, ma verrà anche riconosciuto quando prenderete le scale al posto dell'ascensore. Potrete anche avere una suddivisione delle vostre varie passeggiate o corse nel vostro riepilogo cronologico.

Apple Health

Proprio come Google Fit, l'app per il fitness di Apple è migliorata tantissimo rispetto a prima. Anche se non si desidera registrare la propria nutrizione o i cicli del sonno, la scheda Attività svolge un ottimo lavoro nel monitorare i vostri passi. Qui si ottengono i dati relativi alla distanza percorsa a piedi o durante una corsa, ma anche i gradini di scale che avete "affrontato".

apple health app steps
Non è possibile disinstallare Apple Heath, quindi perché non usarla? / © AndroidPIT

È anche possibile leggere facilmente i propri progressi grazie alla suddivisione in giorni, mesi e anni, in modo da capire se state vi state sforzando abbastanza per abbattere il vostro obiettivo giornaliero. Ah, dimenticavo: non è necessario installare quest'app, in quanto Apple la rende disponibile fin da subito sui suoi iPhone. Non è nemmeno possibile disinstallarla, quindi, che vi piaccia o no, perché non usarla?

Huawei Heath

Huawei è ora il secondo più grande produttore di smartphone al mondo e il marchio cinese sta spingendo anche con le sue applicazioni salutari. Huawei Health non è così buona come Google Fit o Apple Health, ma quello che manca lo compensa in semplicità.

huawei health app
L'interfaccia non è liscia come alcune altre, ma fa bene il lavoro. / © AndroidPIT

Anche in questo caso, l'applicazione di Huawei è più di un contapassi, ma questi giocano comunque un ruolo di vitale importante nel modo in cui riesce a tenere traccia dei vostri parametri. Oltre a tenere sotto controllo il numero di passi e le calorie bruciate (non precisamente), è possibile tracciare quale percorso svolgere grazie al GPS. Vi piacerebbe fare una passeggiata di 3 km? Basta inserire i dettagli nell'app e penserà lei a tutto il resto. Le stesse funzionalità sono disponibili anche per la corsa e il ciclismo.

 

Contapassi by Leap

Probabilmente avete già sentito parlare delle app Leap Fitness Group, disponibili da diverso tempo all'interno del Google Play Store. Tra questo, le più famose sono: Addominali Scolpiti in 30 giorni, Perdere Grasso Addominale in 30 giorni e così via.

Il contapassi dedicato dell'azienda è uno dei modi più semplici per tenere traccia dei vostri passi senza utilizzare uno smartwatch o una smartband. Se avete solo bisogno di misurare i passi e non necessitate di tutti gli extra relativi a nutrizione e ciclo del sonno, allora questa è sicuramente l'app che fa al caso vostro.

leap step counter
Per un contapassi dedicato e aerodinamico, questo andrà benissimo. / © AndroidPIT

Come Huawei Heath, anche questa applicazione è stata resa un po' più divertente per aiutare gli utenti a motivarsi maggiormente. È infatti possibile guadagnare delle medaglie in base al completamente di diversi obiettivi, come il raggiungimento dei 50000 passi o delle 1500 calorie bruciate. Questo tipo di cose non sono disponibili su tutte le app, ma aiutano sicuramente a motivare coloro che hanno bisogno di una spinta in più.

Ci siamo persi qualche applicazione? Fateci sapere come riuscite a rimanere in forma qui sotto nei commenti!

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
[Error]