Scritto da:

Come funziona esattamente l'accelerometro degli smartphone (in video)?

Scritto da: Michele V. — 29-mag-2012

Vi siete mai chiesti come diavolo fa il vostro telefono a sapere quando è in posizione orizzontale o quando è in verticole? Perché alcuni smartphone lo riconoscono immediatamente, mentre altri ci mettono un po' di più? Ecco qui di seguito un interessante video su come funziona l'accelerometro degli smartphone.

 

Spesso diamo per scontate molte delle caratteristiche dei nostri smartphone e raramente ci chiediamo come funzionino realmente. Una delle caratteristiche standard dei dispositivi mobili moderni, smartphone e tablet, è l'accelerometro. Riconoscendo la posizione in cui si trova il dispositivo, l'interfaccia si modifica automaticamente da verticale ad orizzontale e viceversa.

L'accelerometro viene utilizzato anche per alcuni giochi, oltre ad essere fondamentale per diverse altre applicazioni, navigatori eccetera, insomma un po' per tutto. Si è trasformato ormai in una caratteristica imprescindibile di tutti i dispositivi più recenti, completato da un sensore giroscopico. Ma esattamente, come funziona accelerometro? Che cos'è un accelerometro?

Per rispondere a questa domanda, vediamoci il video di questo professore dell'università dell'Illinois, che ci spiega tutto, ovviamente in inglese. Gli acceleroetri moderni sono molto più complessi ed avanzati di quanto qualcuno potrebbe pensare in un primo momento.

Link al video

Fonte: engadget

Nessun commento

Commenta la notizia: