Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 5 min per leggere 1 Commento

Il Nokia 8 è riuscito a convincermi: ecco come

Il modello di punta di HMD Global, il Nokia 8, mi ha accompagnato attraverso la stagione natalizia e a Capodanno. In oltre un mese di uso continuo, non mi ha deluso. Nel frattempo è diventato piuttosto economico da acquistare e posso dire con certezza che è per questo un ottimo acquisto.

Quando ho attivato il Nokia 8 alla fine di dicembre per portarlo con me per le vacanze di Natale, l'ho utilizzato come smartphone principale in maniera abbastanza neutrale. Poiché non possiedo più un telefono e utilizzo durante le mie giornate i dispositivi in test che riceviamo in redazione, considero i nostri smartphone come un mezzo per raggiungere uno scopo.

Dopo aver testato il Nokia 6 nell'estate del 2017, non avevo molte speranze circa il fatto che il Nokia 8 potesse sorprendermi. Ma un test a lungo termine mi ha fatto cambiare idea. Nokia ha fatto con il suo modello top più di quello che il mio collega Pierre suggerisce nella sua recensione del Nokia 8. Ora vi spiego perché.

Nokia fornisce aggiornamenti velocissimi...

Dopo l'attivazione a metà mese ho potuto subito aggiornare il Nokia 8 alla patch di sicurezza di dicembre. Il 17 gennaio il nostro dispositivo di test ha ricevuto le patch di gennaio. Grazie agli aggiornamenti di tipo A/B è possibile installarli allo stesso modo dei Pixel di Google e attivarli spegnendo e riaccendendo lo smartphone. Praticamente non ci sono tempi morti in cui si è irraggiungibili al telefono o online, se non il tempo necessario al riavvio.

... e non ha commesso errori con il suo software

A causa dei miei continui cambi di dispositivo, mi accorgo subito quando qualcosa manca nel software o è stato implementato in modo non corretto. E qui devo fare i complimenti a Nokia: l'ultima volta che ho visto Android in una forma così pulita come sul Nokia 8 si trattava di un Nexus:

  • E' privo di trucchetti o finte ottimizzazioni.
  • Mi dà molta libertà quando uso il dispositivo non obbligandomi ad utilizzare applicazioni del produttore.
  • Lascia risorse libere per le mie app grazie al piccolo numero di aggiunte.
  • Sfrutta le nuove funzioni fondamentali di Android come le vuole Google pari pari e senza errori.
  • Questo assicura che la maggior parte delle app funzionino correttamente sul dispositivo.

C'è solo un difetto

L'unico compromesso che si deve accettare finora è il bootloader bloccato. Nokia non ha ancora annunciato alcuna possibilità di sbloccare il bootloader. Anche Project Treble, diventato importante per i modder, probabilmente non sarà presente in questa generazione di smartphone Nokia. Se HMD Global migliora questo aspetto, il produttore potrà acquisire un'importante numero di fan e diventare un grande e pericoloso concorrente.

Nokia ha la stoffa di un flagship killer

Quando Nokia si aprirà alla comunità di modder, OnePlus dovrà guardarsi le spalle. Gli smartphone di Nokia sono ora più economici di un OnePlus 5T e grazie allo slot per la microSD hanno una piccola funzione bonus che OnePlus non offre. Inoltre il Nokia 8 è in gran parte equipaggiato allo stesso modo del più costoso OnePlus 5T.

Grazie al software più semplice, Nokia 8 ottiene anche alcuni punti di merito in più rispetto a OnePlus 5T e la durata della batteria è leggermente migliore. Solo il tempo di ricarica della batteria è leggermente più lungo, il Nokia 8 non si avvicina a Dash Charge con il suo caricabatterie da 18 watt. Una carica completa richiede quindi poco meno di due ore invece di un'ora e mezza.

E che dire della fotocamera?

Una delle principali critiche mosse dal collega Vitré nella sua recensione del Nokia 8 è stata la bassa qualità della fotocamera. E devo anche ammettere che Nokia avrebbe dovuto equipaggiare il suo top di gamma con un comparto fotografico migliore. Con l'apertura di f/2.0, in inverno in Germania, si ottengono foto eccezionali solo in poche occasioni. Le foto all'interno con poca luce sono poco chiare e sfocate.

Dal momento che la limitazione della fotocamera di Nokia 8 è chiaramente basata sull'hardware, la qualità delle immagini e video registrati con esso non migliorerà con gli aggiornamenti. Anche qui, Nokia deve fare di meglio nella prossima generazione di top di gamma.

Insieme al suo partner Zeiss, HMD Global doveva installare un'apertura focale maggiore. Con questo cambiamento la concorrenza ha dimostrato di aver ottenuto buoni risultati. Huawei sta ora lavorando in parte con un'apertura pari a f/1.6 e, insieme all'AI nel Mate 10 Pro, ha ottenuto scatti molto più veloci al buio.

mate 10 pro npu contrast photos
La fotocamera di Huawei Mate 10 mostra dei miglioramenti grazie all'utilizzo dell'AI (sinistra) rispetto al normale scatto (destra). / © Huawei

Va bene, l'unico difetto è la fotocamera, ma il prezzo è adeguato

Tuttavia non bisogna dimenticare che il Nokia 8 è molto più economico del Mate 10 Pro e del Pixel 2 XL. Con circa 430 euro con l'offerta migliore, si posiziona 420 euro sotto Mate 10 Pro o 510 euro sotto Pixel 2 XL.

AndroidPIT Nokia 8 Colours 2
Il rame è un colore assolutamente accattivante e unico per Nokia. / © AndroidPIT

Avete già provato Nokia 8? Cosa vi è piaciuto? Cos'altro manca a questo dispositivo che vi ha fatto optare per un altro smartphone?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Ho il Nokia 8 da un mesetto, e devo dire che lato aggiornamenti quelli di HMD stanno facendo, tra canali ufficiali e beta, un ottimo lavoro: ho Oreo 8.1 beta, per dire. Poi amo il fatto che sia una scheggia e che ci sia Android Stock e nulla più. La cosa che mi ha fatto propendere per il Nokia è che ad usare l'interfaccia Nokia 5 era più fluido di un huawei P10 lite, per dire.

    Sulla macchina fotografica: il sensore ha i suoi limiti (oltre all'apertura anche il macro) ma con un po' di tecnica e con una buona camera app che supporti le Camera2 api si riescono ad "aggirare" i limiti del sensore e a ottenere delle foto interessanti, anche "Straight out of the phone" e senza usare filtri e cose simili ;-)

    In definitiva penso che, al prezzo a cui lo si può trovare, ci sia ben poco di meglio.

Articoli consigliati